Gelato allo yogurt

Dolci e Desserts
Gelato allo yogurt
55 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 10 min
  • Costo: basso

Presentazione

Gelato allo yogurt

Il gelato allo yogurt è un fresco dessert preparato con latte fresco, yogurt cremoso, zucchero e glucosio che gli conferisce cremosità e aiuta a mantenere il gelato nel tempo. Facile e veloce, sarà possibile preparare uno strepitoso gelato allo yogurt fatto in casa senza nessuno sforzo.

Potrete gustare il vostro gelato allo yogurt da solo o abbinarlo ad una soffice e appetitosa fetta di torta. Inoltre potrete arricchirlo con pezzi di frutta fresca di stagione in modo da creare tante gustose varianti.

Negli ultimi anni, il gelato allo yogurt viene preferito ad altri gusti, perchè più leggero e gustoso, non prevede, infatti, l'utilizzo delle uova risultando così apprezzabile anche da chi è allergico alle proteine contenute negli albumi o nei tuorli.

Ingredienti per 700 gr
Yogurt 500 ml
Panna 125 ml
Latte 125 ml
Zucchero 120 g
Glucosio 10 g
Farina di carrube 5 gr

Preparazione

Gelato allo yogurt

Per preparare il gelato allo yogurt, versate la panna e il latte in un pentolino, aggiungete lo zucchero (1), il glucosio (2) e la farina di carrube (3) quindi mescolate per fare sciogliere tutti gli ingredienti: portate il composto a 80-85°, poi, raggiunta la temperatura indicata, mettete subito il pentolino a bagnomaria di acqua fredda e ghiaccio per abbattere velocemente la temperatura. Coprite il pentolino con un coperchio e mettete in frigorifero a raffreddare per bene per almeno due ore.

Gelato allo yogurt

Quando il composto sarà ben freddo unitelo allo yogurt (4) (anch’esso molto freddo) , mescolate per amalgamare gli ingredienti, successivamente mettete il tutto nella macchina per il gelato (5) e fate mantecare per almeno mezz’ora o fino a che il gelato non sarà cremoso e molto denso (6). Versate il gelato in un contenitore col coperchio e mettete in freezer per almeno tre-quattro ore.

Consiglio

Potrete accompagnare il vostro gelato allo yogurt con della frutta fresca o pezzetti di cioccolato. Provatelo!

La farina di carrube è un prodotto acquistabile nei negozi di prodotti naturali e biologici e in farmacia, esiste in versione chiara e scura (come quella che abbiamo usato in questa ricetta) e serve a rendere il gelato più denso. Se non la trovate potete tranquillamente ometterla.

Altre ricette

I commenti (55)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • moira ha scritto: venerdì 26 giugno 2015

    @Laura: Il glucosio non puo' essere sostituito dallo zucchero perche' la sua funzione e' quella di non far formare i cristalli di ghiaccio e quindi di rendere il gelato piu' cremoso, funzione che non ha lo zucchero comune. Puoi sostituirlo con il miele o con fruttosio liquido che vendono nei supermercati, con destrosio, che non ho mai usato e non so come e'.

  • Laura ha scritto: mercoledì 24 giugno 2015

    Ciso Sonia, posso sostituire il glucosio aggiungendo un'equivalente dose di zucchero? Grazie, Laura

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 01 luglio 2015

    @Laura: ciao Laura, se vuoi puoi semplicemente ometterlo, ma il tuo gelato sarà un po' meno cremoso!

  • Silvia ha scritto: sabato 13 giugno 2015

    Se per caso il gelato lo compro confezionato, nel gelato posso mettere la colla di pesce per farlo solidificare meglio? (devo fare una torta gelato)

  • moira ha scritto: sabato 13 giugno 2015

    Ciao Sonia, io ho comprato lo yogurt bianco magro, ma forse ho sbagliato vero? Dovevo comprare quello bianco con latte intero?

  • moira ha scritto: martedì 09 giugno 2015

    Ciao Sonia, ma lo yogurt come deve essere? Senza zucchero vero?

  • biglia ha scritto: mercoledì 22 aprile 2015

    Gelato buonissimo pero dove vado a trovare il glucosio e la farina dicarrube???? Grazie bellissima rubrica

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 23 aprile 2015

    @biglia: ciao smiley Potresti provare nei negozi specializzati in articoli di pasticceria, altrimenti online li troverai sicuramente! 

  • Alessandra ha scritto: lunedì 06 ottobre 2014

    Come addensante per il gelato si possono usare farina di semi di guar, xantano, tara, oppure un addensante specifico come il Neutrogel (si trova su siti o in negozi specializzati in articoli per pasticceria/gelateria). Personalmente uso 5 grammi di Neutrogel ogni 500 ml di latte, lo frullo nella base fredda con il minipimer prima di mettere tutto nella gelatiera, niente grumi e il gelato viene cremoso anche senza panna. Anche per il frozen yogurt stessa dose, in pratica uso 500 grammi di yogurt, 50 ml di latte dove frullo il Neutrogel, e lo zucchero o dolcificante.

  • Silvia ha scritto: lunedì 29 settembre 2014

    E' la seconda volta che ci provo, farina di SEMI di carrube ben setacciata e miscelata ma ancora grumi dopo il riscaldamento e raffreddamento in frigo, cos'altro potrei provare per evitare di buttare ancora ingredienti?

  • Marco ha scritto: martedì 23 settembre 2014

    @Maurizio: grazie mille, ho rovinato 2 gelati con la farina di carrube (non di semi) che non ho più usato chiedendomi dove ho sbagliato.

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 05 settembre 2014

    @Silvia: la prossima volta setaccia la farina prima di unirla al composto.

10 di 55 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento