Gnocchi speck e noci

/5
Gnocchi speck e noci
18 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 50 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: medio

Presentazione

Rispolverate i consigli della nonna e preparatevi a rimboccarvi le maniche per una preparazione della tradizione casalinga in una versione ancora più ghiotta e appetitosa, da riservare a un pranzo speciale: gnocchi speck e noci. Che utilizziate il rigagnocchi oppure semplicemente i rebbi della forchetta, non importa... anche se risulteranno imperfetti, il gusto non cambia, e un tocco un po’ rustico farà sentire tutti a casa! Questi morbidi bocconcini richiamano da sempre i condimenti più saporiti come il ragù o i 4 formaggi, per questo abbiamo accompagnato gli gnocchi con una cremosa salsa al taleggio e una pioggia croccante di speck e noci che conferiranno ancora più carattere al piatto. Lasciatevi tentare dalla nostra appetitosa ricetta!

Ingredienti per gli gnocchi

Patate a pasta gialla 1 kg
Farina 00 300 g
Uova 1
Sale fino q.b.

per il condimento

Speck 200 g
Gherigli di noci 60 g
Taleggio 240 g
Panna fresca liquida 150 g
Noce moscata 1 pizzico
Rosmarino q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare gli Gnocchi speck e noci

Gnocchi speck e noci

Per la preparazione degli gnocchi di patate, lessate le patate per circa 30-40 minuti dall’ebollizione (1). Il tempo di cottura varierà, a seconda della loro grandezza. Pelatele ancora calde e subito dopo schiacciatele sulla farina che avrete versato sulla spianatoia (2). Aggiungete l’uovo (3) e un pizzico di sale

Gnocchi speck e noci

e impastate con le mani (4) fino a ottenere un impasto morbido ma compatto (5). Prelevate una parte di impasto e stendetelo con le punte delle dita per ottenere dei filoncini spessi 2 centimetri; aiutatevi infarinando la spianatoia, di tanto in tanto, con della semola. Ritagliate dei tocchetti (6)

Gnocchi speck e noci

e trascinateli sul rigagnocchi per ottenere la tipica forma (7). Mano a mano che formate gli gnocchi di patate sistemateli su un vassoio foderato con un canovaccio leggermente infarinato, ben distanziati l'uno dall'altro (8). Occupatevi ora del condimento: tagliate a fette il taleggio (9),

Gnocchi speck e noci

tritate gli aghi di rosmarino (10) e teneteli da parte. Versate la panna fresca in un tegame capiente, insaporite con la noce moscata (11), unite il taleggio alla panna (12) e fatelo sciogliere a fiamma dolce aiutandovi con una frusta.

Gnocchi speck e noci

Non appena il taleggio sarà sciolto, fate addensare sul fuoco quanto basta affinché la salsa non risulti troppo liquida, poi toglietela dal fuoco (13). Tagliate a fette medie lo speck, riducetelo a listarelle e tagliatelo grossolanamente a dadini (14). Fate abbrustolire lo speck con il rosmarino tritato (15)

Gnocchi speck e noci

e saltatelo finché non risulterà croccante (16), quindi tenetelo da parte. Tritate grossolanamente le noci (17) e tostatele nella stessa padella dello speck (18) così ne assorbiranno l'aroma.

Gnocchi speck e noci

Cuocete gli gnocchi (19) in acqua bollente salata e, non appena verranno a galla, scolateli nel tegame con la salsa al taleggio (20). Se necessario aggiungete un mestolino d’acqua di cottura degli gnocchi e amalgamate il tutto a fiamma dolce. Aggiungete anche lo speck (21)

Gnocchi speck e noci

e le noci (22), regolate di sale solo se necessario e aromatizzate con il pepe nero (23). Servite i vostri gnocchi fumanti e buon appetito (24)!

Conservazione

Gli gnocchi speck e noci si conservano in frigorifero per un paio di giorni. Gli gnocchi di patate si possono conservare ancora crudi lasciandoli sul canovaccio per un paio d’ore al massimo, in questo caso la cottura sarà leggermente più lunga perché si saranno essiccati all’aria. Potete anche congelare gli gnocchi in questo modo: mettete il vassoietto nel congelatore e dopo circa 20 minuti riponete gli gnocchi di patate in un sacchetto per alimenti, e continuate così fino ad averli congelati tutti. Per cuocerli sarà sufficiente buttarli in acqua bollente e salata senza scongelarli prima. 

Consiglio

Qualora dovessero avanzarvi potrete realizzare un’ottima pietanza svuota frigo, gratinando i vostri gnocchi avanzati con del pangrattato profumato con erbe aromatiche. Questo piatto dai profumi invernali può essere impreziosito aggiungendo un trito di castagne precotte. Sostituite il taleggio con qualsiasi altro tipo di formaggio a pasta molle come il brie o il gorgonzola.

Leggi tutti i commenti ( 18 )

Altre ricette

Ricette correlate

Lievitati

La pizza mascarpone speck e noci vi stupirà per la sua delicatezza e il particolare accostamento degli ingredienti che la compongono.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 30 min
Pizza mascarpone speck e noci

Primi piatti

Le crepes con roquefort e noci sono originali e sofisticate crepes a base di grano saraceno, farcite saporito e morbido roquefort e…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 12 min
Crepes con roquefort e noci

Primi piatti

Un primo piatto semplice e veloce, ma altrettanto gustoso pasta ricotta e noci è perfetto per una cena tra amici e per i vostri menu…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 15 min
Pasta ricotta e noci

Primi piatti

Gli spaghetti alle noci sono un primo piatto ricco e sostanzioso realizzato con un cremoso pesto di noci facile e veloce da realizzare

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 15 min
Spaghetti alle noci

Primi piatti

Un primo piatto perfetto se si vuol portare a tavola una pietanza cremosa e gustosa. Perfetto per un pranzo autunnale da leccarsi i baffi!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 15 min
Pasta gorgonzola e noci

Secondi piatti

Il rotolo di vitello con noci è un secondo piatto molto gustoso in cui il sapore della carne viene valorizzato dalle noci e dalla fontina.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 120 min
Rotolo di vitello con noci

Primi piatti

Gli gnocchi alla bava sono una ricetta tipica della Valle d'Aosta in cui il sapore deciso della fontina si sposa con quello delicato…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 70 min
  • Cottura: 10 min
Gnocchi alla bava

Altre ricette correlate

I commenti (18)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Valentina ha scritto: domenica 19 novembre 2017

    Ottima ricetta, saporita e bella da presentare.

  • Moni123 ha scritto: venerdì 17 novembre 2017

    Fatta ieri!!molto buona..

Leggi tutti i commenti ( 18 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Ultime ricette

Dolci

La ricetta della torta di pere e cioccolato, un dolce classico che propone uno degli abbinamenti più golosi: pere coscia e cioccolato fondente!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 45 min

Contorni

La zucca ripiena è un contorno autunnale, genuino e sfizioso, arricchita con pomodorini, olive, legumi e croccanti nocciole .

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 40 min

Secondi piatti

Il pollo alla cacciatora è un secondo piatto tipico della Toscana. Una ricetta molto semplice e succulenta che metterà d'accordo tutta la famiglia!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 50 min

Pasta speck e noci
Gnocchi gorgonzola e noci
Gnocchi al gorgonzola
Gnocchi gorgonzola e speck
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Facili e veloci
Pasta fresca