Granita al caffè con panna

Granita al caffè con panna
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Cottura:
    5 min
  • Preparazione:
    20 min
  • Dosi per:
    4 persone
  • Costo:
    Basso
  • Nota Aggiuntiva: + il tempo di raffreddamento

Dessert di panna e ricotta al caffè

Granita al caffè con panna

La granita è un freschissimo alimento di origine siciliana, composto da acqua, zucchero e, nella ricetta di base tipicamente siciliana, succo di limone. Anticamente le nobili famiglie siciliane, conservavano la neve dell’Etna nelle apposite “case neviere”, stanze particolarmente fresche ricavate in anfratti naturali; la neve veniva poi mischiata ad altri ingredienti ed adoperata per alleviare la forte calura estiva.

Col passare del tempo, in base alla zona e per incontrare sempre di più il gusto dei consumatori, si sono create numerose varianti alla classica granita al limone, dalla granita alla mandorla, tipica della zona di Avola, alla granita al pistacchio, tipica di Catania (in particolr modo di Bronte).

La granita al caffè, invece, è tipica della città di Messina: qui viene servita in bicchieri riempiti per metà, di granita e ricoperta poi di panna montata. Volendo potete servire la granita con l’accompagnamento della classica brioche semisferica sormontata da una piccola pallina.

 

Ingredienti
Caffe espresso 250 ml
Acqua 250 ml
Zucchero 70 gr
Vaniglia 1 baccello
Ingredienti per guarnire
Panna fresca da montare 200 ml
Zucchero al velo a piacere

Preparazione

Granita al caffè con panna
In una casseruola versate l’acqua, lo zucchero (1) e il baccello di vaniglia (2); mescolate e mettete lo sciroppo sul fuoco . Portate a ebollizione e lasciate bollire per un minuto.
Passato il minuto, abbassate il fuoco, unite il caffè (3), mescolate e togliete dal fornello.

Granita al caffè con panna
Lasciate intiepidire il composto, quindi con l’aiuto di un colino a maglie fitte trasferite il composto in un contenitore di acciaio o in vetro (4). Mettete lo sciroppo in freezer: dopo un’ora circa, estraete la granita dal freezer e, con l’aiuto di una frusta d’acciaio, rompete finemente i cristalli di ghiaccio che si sono formati (5). Rimettete nuovamente il composto nel congelatore e ripetete questa operazione ogni 30 minuti, fino a quando la granita non risulterà pronta, quindi servitela guarnendola con un ciuffetto di panna montata (6).

 

Consiglio

La granita andrà messa a gelare nel freezer dentro ad un contenitore di metallo o vetro (pirex) poiché sono buoni conduttori di freddo.

Altre ricette:

 
 

I vostri commenti ( 37 Commenti )

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
Prova anche a chiedere consigli alla nostra numerosa comunità nel Forum

I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.


37
luca ha scritto: Sabato 14 Giugno 2014  |  Rispondi »
La mia compagna Reggina mi conferma che è molto simile
36
Jennifer ha scritto: Domenica 08 Giugno 2014  |  Rispondi »
Ma scusate se voleti la Granita Originale copratevi la Macchina per fare la Granita che cavoli questi commenti...
35
Alberto ha scritto: Domenica 05 Gennaio 2014  |  Rispondi »
Da messinese....confermo il resto dei commenti...questa non è granita...
34
anita ha scritto: Giovedì 18 Luglio 2013  |  Rispondi »
credo che anche un bambino abbia capito che questa non è la vera granita originale etc etc. Poi si sa che quando un prodotto è tipico di un luogo la ricetta non è mai la stessa e ogni famiglia ha la ricetta ovviamente più buona etc e chiunque non sia del posto non riesce a fare altro che pallide imitazioni etc etc.

Che palle. Chissenefrega. Ci sono solo altri 30 commenti che dicono la stessa identica cosa. Abbiamo capito. Rimane il fatto che per 19 regioni su 20 questa ricetta è utile, semplice e buona, anche se non è quella originale.

Ognuno è geloso/intenditore/pignolo sulle specialità della propria terra, però che pesantezza dopo un po'!
33
Alessio ha scritto: Giovedì 13 Giugno 2013  |  Rispondi »
E questa me la chiami granita? hahahah non ci assomiglia neanche vagamente smiley tutt'altra cosa, è di un altro pianeta la granita messinese ;D
32
Sonia-Gz ha scritto: Lunedì 10 Giugno 2013  |  Rispondi »
@Roberta: Ciao Roberta, nella presentazione della ricetta è stato scritto che la granita è una preparazione di origine siciliana e quella al caffè è tipica della città di Messina, da cui ho preso semplicemente ispirazione per questa granita!
31
Roberta ha scritto: Domenica 09 Giugno 2013  |  Rispondi »
Ma che è sta cosa???????????? Sonia mi deludi! Ti seguo sempre con piacere e apprezzo tutte le tue ricette e i tuoi suggerimenti!!! Ma io sono di Messina e questa qua non è la granita!!!!!!!! E' solo ghiaccio tritato, per cui ti prego di chiamarlo 'dolcetto ghiacciato al caffè' o come ti pare, ma non granita, per carità!!!! Grazie e a presto!
30
LoveSicily ha scritto: Mercoledì 03 Aprile 2013  |  Rispondi »
ma questa non è granita!!!è ghiaccio tritatooo
la granita è tutt'altra cosaaa
29
Sonia-Gz ha scritto: Venerdì 29 Marzo 2013  |  Rispondi »
@elena: sì come indicato nella ricetta!smiley
28
elena ha scritto: Domenica 17 Marzo 2013  |  Rispondi »
ma la quantità di acqua e di caffè deve essere la stessa??
10 di 37 commenti visualizzati

Lascia un Commento