Hot dog

Piatti Unici
Hot dog
51 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 20 min
  • Dosi per: 5 persone
  • Costo: molto basso
  • Nota: + 180 minuti di lievitazione

Presentazione

L'hot dog è lo street food americano per eccellenza: un morbido panino che racchiude un succulento wurstel condito spesso con ketchup, maionese o senape a seconda dei gusti. Il nome di questo celebre panino significa letteralmente "cane caldo"; è una ricetta divenuta oramai popolare anche in altre parti del mondo, così come anche in italia. In questa versione vi proponiamo di realizzare gli hot dog a casa vostra magari per una cena informale tra amici, sorprendendoli con un soffice panino homemade: con il nostro impasto otterrete il classico panino morbido al latte, leggermente allungato. Potrete farcirlo con il tipico wurstel cotto alla griglia e condire con le salse che più preferite, magari realizzando in casa anche la maionese! Immancabile come "side" le patatine fritte o le chips che renderanno la vostra cena davvero saporita!

Ingredienti per 5 panini
Latte intero a temperatura ambiente 150 g
Farina 00 250 g
Zucchero 15 g
Sale fino 4 g
Burro ammorbidito 10 g
Lievito di birra secco 3 g
Acqua a temperatura ambiente 50 g
per il ripieno
Wurstel da hot dog 5
Salsa ketchup 50 g
Maionese 50 g

Preparazione

Hot dog

Per preparare gli hot dot iniziate dalla preparazione del pane. Nella ciotola della planetaria versate la farina setacciata, il lievito di birra secco (1) e l’acqua a temperatura ambiente a filo (2). Impastate qualche minuto gli ingredienti con il gancio. Aggiungete quindi nella ciotola della planetaria anche lo zucchero (3) e continuate ad impastare per consentire agli ingredienti di amalgamarsi.

Hot dog

Aggiungete ora poco alla volta il latte a temperatura ambiente (4); quando si sarà assorbito versate il sale (5). Continuate ad impastare con il gancio fino ad ottenere un impasto morbido ed elastico; l'impasto dovrà incordarsi, ovvero attorcigliarsi al gancio e staccarsi facilmente dalle pareti della planetaria (6).

Hot dog

Infine aggiungete il burro a pezzetti, poco alla volta aspettando che si sia assorbito un pezzetto prima di procedere con l'altro (7) e continuate ad impastare per amalgamare anch’esso agli altri ingredienti fino ad ottenere un impasto morbido e omogeneo (8). Rovesciato l’impasto su un piano di lavoro leggermente imburrato e date una forma sferica (9).

Hot dog

Ponete in una ciotola capiente (10) e lasciate lievitare coperto con pellicola in forno spento con luce accesa per 2-3 ore, fino a quando non avrà raddoppiato il suo volume (11). Una volta che l’impasto sarà lievitato, trasferitelo sulla planetaria e dividetelo in 5 parti uguali (12).

Hot dog

Dopodichè prendete un pezzo e lavoratelo brevemente per dare una forma allungata (circa 15 cm) (13). Ripetete l’operazione per tutti e cinque i pezzetti. Quindi disponeteli su una teglia foderata di carta forno ad almeno 5 cm di distanza l’uno dall’altro (14). Spennellate ora leggermente i vostri panetti con del latte (15).

Hot dog

Lasciate lievitare per circa 40 minuti a temperatura ambiente (16) e successivamente cuoceteli in forno statico preriscaldato a 180°C per 20-25 minuti oppure in forno ventilato a 160°C per 10-15 minuti fino a che non otterranno una colorazione dorata (17), ricordandovi di tanto in tanto di girarli nel forno per consentire una cottura uniforme. Quando saranno cotti estraeteli dal forno, fateli raffreddare completamente, quindi tagliatelli a metà sul lato lungo in modo da formare una sorta di tasca. Nel frattempo procedete con la preparazione dei wurstel. Prendete una griglia e cuocete i wurstel per 10 minuti a fuoco vivace, girandoli di tanto in tanto in modo che si cuociano in modo uniforme (18). Osserverete abbrustolire il wurstel e acquisire a stessa rigatura della griglia.

Hot dog

Spalmate quindi la maionese all’interno della tasca (19). Inserite quindi nella tasca del pane un wurstel cotto (20) e come ultimo tocco cospargete con abbondante ketchup (21). I vostri hot dog sono ora pronti per essere gustati!

Conservazione

L’hot dog finito e farcito deve essere consumato al momento.

Il pane che avete preparato per gli hot dog si conserva coperto da pellicola alimentare trasparente in frigorifero per massimo 3 giorni.

I panini si possono congelare ancora crudi e mantenere in congelatore per massimo un mese.

Consiglio

Se vi piacciono i gusti più forti e leggermente piccanti potete aggiungere al vostro hot dog anche un filo di senape.

Per un sapore più elaborato e speziato per un hot dog da servire ai palati più esigenti aggiungete all'interno del panino anche dei crauti: questa versione degli hot dog conquisterà anche gli adulti.

Curiosita'

Si narra che l’hot dog nacque grazie all’astuzia di un venditore di salsicce americano che, per meglio proporre i suoi prodotti negli stadi, dove erano largamente consumati, li introdusse in panini oblunghi, rendendoli più comodi da distribuire; assieme alla salsiccia vi era una salsa rossa piccante e, per questo motivo, furono chiamati red hots.

A cambiar le sorti del nome, intervenne nel 1903 un disegnatore di vignette, tale "Tad" (T.A. Dorgan ), il quale ironicamente raffigurò un hot dog nel quale, al posto del wurstel, vi era un bassotto; lo fece giocando sul fatto che sia il cane che la salsiccia erano lunghi, rossi e tedeschi, chiamando il soggetto in questione “hot dog” (cane caldo). Da allora l’espressione hot dog diventò e restò molto popolare.

Leggi tutti i commenti ( 51 )

Ricette correlate

Cagnolini hot dog

Antipasti

I cagnolini hot dog sono dei divertenti sandwich realizzati con panini al latte a forma di cagnolino e farciti con wurstel per una…

  • Difficoltà: elevata
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 15 min
Cagnolini hot dog

Corn dog

Antipasti

Corn dog, immancabile street food americano nelle fiere e negli stadi, è un wurstel su stecco fritto in pastella di farina di mais!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 40 min
Corn dog

Hot cross buns

Lievitati

Gli hot cross buns sono panini dolci di origine inglese preparati per la Pasqua, con uvetta e una croce realizzata con farina ed…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 30 min
Hot cross buns

Burger buns (panini da burger)

Lievitati

Burger buns è il nome dei morbidi e dolci panini che vengono usati per preparare gli hamburger in tutto il mondo.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 20 min
Burger buns (panini da burger)

Cheeseburger

Piatti Unici

Il cheeseburger è un piatto americano famoso: una saporita polpetta di carne ricoperta da formaggio filante e racchiusa da morbido…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 10 min
Cheeseburger

Monkey bread

Lievitati

Il monkey bread è un dolce americano di soffice pasta lievitata, ricoperto di cannella e ripieno di marmellata, ideale per la colazione.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 40 min
Monkey bread

Bagels

Lievitati

I bagels sono dei panini a forma di ciambellina, resi cosi morbidi grazie ad una doppia cottura, prima in acqua bollente e poi in forno!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 30 min
Bagels

Wurstel in camicia

Secondi piatti

Il wurstel in camicia è un goloso stuzzichino da proporre come spuntino o merenda, molto semplice da fare e con solo 10 minuti di cottura.

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min
Wurstel in camicia

Altre ricette correlate

I commenti (51)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • veronica85 ha scritto: giovedì 13 ottobre 2016

    ciao giallo zafferano, ho combattuto un po' per fare questi panini perché come è successo ad altri l'impasto era un po' appiccicoso, ma alla fine ci sono riuscita. Io facevo spesso questi panini con una vostra vecchia ricetta che prevedeva l'uso del burro fuso e solo il latte e mi uscivano sempre perfetti. Non ricordo le dosi di tutti gli ingredienti, so che ci volevano 250 gr di farina 00, ma poi non mi ricordo.. è possibile avere quella ricetta per favore? grazie mille!!!

  • Alessandra ha scritto: domenica 21 agosto 2016

    Ho seguito la ricetta ma l'impasto è venuto colloso e impossibile da lavorare. Ho aggiunto della farina ma non è servito a molto. Può essere dovuto al fatto che non ho una planetaria ma ho usato un frullatore con la frusta per gli impasti? Alla fine (per non buttar via tutto) ho fatto una specie di pagnotta schiacciata. Ora è in forno, speriamo sia commestibile!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 21 agosto 2016

    @Alessandra: Ciao, per gli impasti lievitati si può procedere con una planetaria altrimenti provare a mano. Lo sbattitore elettrico non è indicato per questo tipo di preparazioni! smiley

Leggi tutti i commenti ( 51 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Altre ricette

Ultime ricette

Cantucci

Dolci e Desserts

I cantucci (biscotti di Prato) sono biscotti tipici toscani con mandorle, ideali con Vin Santo. Hanno una doppia cottura e una forma inconfondibile!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 40 min

Puccia salentina alle olive

Lievitati

La puccia salentina alle olive (uliata) è un pane tipico pugliese, arricchito nell'impasto con olive in salamoia

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 40 min

Antipasti
Ricette al forno
Finger Food
Torte salate
Primi
Pasta
Paste sfiziose
Riso e cereali
Secondi
Facili e veloci
Pesce
Carne
Dessert
Biscotti
Pasticceria
Torte