Hummus

Antipasti
Hummus
115 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 5 min
  • Cottura: 20 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: molto basso
  • Nota: + 24 ore di ammollo

Presentazione

L'hummus di ceci è una deliziosa crema
tipica del Medio Oriente; viene servita come "meze", ovvero piccolo antipasto da gustare prima delle altre pietanze.
L'hummus viene preparato con ceci e tahina, una particolare pasta di sesamo, detta anche burro di sesamo, molto diffusa in Turchia e nel Vicino Oriente.
La particolarità dell'hummus di ceci è il suo sapore: delicato, per la presenza dei ceci  e della tahina, ma anche un po' asprigno, poiché alla preparazione viene aggiunto del succo di limone che conferisce il giusto equilibrio di sapori a questa ricetta.

Ingredienti per l'Hummus
Ceci secchi 300 gr
Aglio 2 spicchi
Sale q.b.
Olio di oliva q.b.
Limoni succo di 2
Sesamo tahina (pasta di sesamo) 2 cucchiai
Cumino 2 cucchiai
Acqua calda q.b.
Ingredienti per guanire
Peperoncino rosso in polvere (o fresco) a piacere
Prezzemolo tritato q.b.

Preparazione

Hummus

Per preparare l’hummus mettete in ammollo i ceci per 24 ore, utilizzando un recipiente che possa contenere il doppio del loro volume di acqua. Trascorso questo tempo, scolate i ceci e sciacquateli molto bene. Metteteli ora a cuocere in una pentola a pressione con abbondante acqua per circa 20 minuti (oppure in pentola normale, sempre coperti con dell'acqua, per circa due ore) (1), o fino a che non diventeranno teneri, quindi scolateli e teneteli da parte (2). In una padella antiaderente ponete tre cucchiai di olio extravergine di oliva, due spicchi d’aglio e le spezie in polvere, quindi fate tostare il tutto per un paio di minuti a fuoco medio (3).

Hummus

Aggiungete i ceci scolati e lasciate insaporire per altri 2-3 minuti (4); nel frattempo spremete i limoni e mettete il loro succo da parte (5). Trasferite i ceci (con aglio e spezie) all’interno di un mixer (6),

Hummus

aggiungete la tahina (7) e il succo di limone (8), poi frullate il tutto fino ad ottenere una crema omogenea e liscia. Aggiungete a filo dell'olio extravergine di oliva o dell'acqua calda (preferibilmente un po' dell''acqua di cottura dei ceci) ed amalgamate il tutto aiutandovi con un cucchiaio: ciò servirà a rendere l'hummus ancora più cremoso. A questo punto l’hummus è pronto: servitelo all’interno di una ciotolina, dopo averne cosparso la superficie con del prezzemolo tritato o del peperoncino (9). L’hummus è ideale accompagnato da pane azzimo o da pane arabo leggermente tostato.

Conservazione

Conservate l'hummus in frigorifero, posto in un contenitore ermetico, per 2-3 giorni.

Consiglio

Per rendere più speziato il vostro hummus potete aggiungere al composto un cucchiaino di curry.

Per risparmiare tempo, è possibile sostituire i ceci secchi con quelli in scatola precotti.

L’Hummus può essere guarnito anche con della paprika, del cumino, del coriandolo fresco o dei pinoli, soffritti nel burro chiarificato (samna) o tostati.

La tahina è una pasta di sesamo dalla consistenza burrosa, che viene aggiunta all'hummus per rendere il composto ancora più cremoso e morbido. Questo ingrediente caratterizza l'hummus e lo distingue da una normale crema di ceci ma spesso è difficile da reperire. Se non doveste riuscire a trovare la tahina potete ometterla e preparare una semplice crema di ceci, ugualmente saporita.

Altre ricette

I commenti (115)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • simona ha scritto: sabato 11 ottobre 2014

    Posso preparare la thaina con i semi di lino al posto della soia? Per preparare l'hommus?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 13 ottobre 2014

    @simona:Ciao, puoi provare se fai un tentativo fammi conoscere il risultato!

  • pamela ha scritto: martedì 30 settembre 2014

    semplicissimo e buonissimo! Grazie mille- Pamy

  • Luca ha scritto: sabato 23 agosto 2014

    Io l hummus lo faccio sempre però non uso i fornelli per niente...secondo me non serve...metto tutto nel mixer a crudo..a parte la cottura dei ceci o che usate quelli in scatola..la salsa tapina e' indispensabile..la si trova nei negozi bio e costa meno che nei supermercato...la si può fare anche da se se si dispone di un buon mixer ..basta mixare semi di sesamo e olio di sesamo...

  • nerina ha scritto: lunedì 04 agosto 2014

    io lo conservo per 5gg chiuso in un barattolo ermetico.......quando riesco a farlo avanzare!!!

  • Silvia Colautto ha scritto: martedì 15 luglio 2014

    @vale: io ho messo un po' di sale verso fine cottura

  • Silvia Colautto ha scritto: martedì 15 luglio 2014

    Ho provato a preparare l'hummus come antipasto vegetariano per un pranzo di 30 persone nell'Osteria che gestisco (Osteria da Omero) seguendo la ricetta; risultato: delizioso e complimenti da parte di tutti! L'unica cosa che consiglio, ma forse è un gusto personale, è tenersi un po' più scarsi con il cumino e l'aglio, altrimenti si rischia di coprire molto gli altri sapori.

  • Luca ha scritto: lunedì 07 luglio 2014

    Se usate una scatola di ceci lessati, aggiungete il succo di un solo limone. Se la salsa e' troppo densa, aggiungete un filo d'olio evo o un po' d'acqua. Seguite poi la ricetta. La thaina, secondo me indispensabile, si trova in molti supermercati tra i prodotti etnici.

  • Nadia ha scritto: domenica 06 aprile 2014

    @Gloria: non più di due o tre giorni e in un recipiente ben chiuso, ermetico.

  • Nadia ha scritto: domenica 06 aprile 2014

    @vale: non mettere il sale sarebbe meglio perché tende ad indurire la buccia dei legumi: si può salare dopo anche se il sapore della crema è buono così

  • vale ha scritto: giovedì 20 febbraio 2014

    Nell'acqua di cottura dei ceci ci vuole il sale?scusate la domanda banale. grazie..

10 di 115 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento