Insalata di finocchi e arance

Contorni
Insalata di finocchi e arance
61 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Dosi per: 6 persone
  • Costo: basso

Presentazione

L'insalata di finocchi e arance è un contorno molto leggero e decisamente rinfrescante, ideale da portare in tavola nei giorni di festa o anche come veloce spezzafame tra un antipasto e l'altro.

Ottima per il suo potere depurativo questa insalata di finocchi e arance è da consumare velocemente in modo che il condimento mantenga e sprigioni tutto il suo profumo e la sua cremosità.

Ingredienti
Finocchi 2 medi
Arance 2
Pinoli 50 g
Uvetta 20 g
Zucca semi 1 cucchiaio
Sale q.b.
Olio di oliva extravergine 5 cucchiai
Aceto di mele 1 cucchiaino

Preparazione

Insalata di finocchi e arance

Mettete l'uvetta in ammollo (1) in una ciotolina con acqua tiepida per circa 10 minuti.
Mondate i finocchi, eliminando la parte del gambo e la prima foglia più legnosa (2); affettateli molto sottilmente con l'aiuto di una mandolina (3) e trasferiteli in una grande ciotola.
Spremete una delle due arance e tenete da parte il succo.

Insalata di finocchi e arance

Pulite l'altra a vivo: tagliate le due estremità (4) e incidete la buccia in modo da eliminare sia questa che la parte bianca (5), affettate il più sottilmente possibile anche questa (6)

Insalata di finocchi e arance

e unitela ai finocchi (7); strizzate l'uvetta e unitela nella ciotola (8) e unite anche i semi di zucca (9), mescolate il tutto.

Insalata di finocchi e arance

In una padellina antiaderente fate tostare senza aggiunta di altri grassi i pinoli (10) e poi fateli intiepidire e uniteli all'insalata.
Preparate il condimento riunendo in una brocca dai bordi alti (11) (o direttamente nella brocca del frullatore) 5-6 gr di sale fino, il succo dell'arancia che avete tenuto da parte, 5 cucchiai di olio extravergine e l'aceto di mele (facoltativo); frullate il tutto con il mixer ad immersione fino ad ottenere un'emulsione; versatela sulla vostra insalata e mescolate il tutto (12).

Altre ricette

I commenti (61)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • esme ha scritto: mercoledì 04 marzo 2015

    avevo dato la mia variante per l'insalata di arance e finocchi...forse il commento è andato su un'altra ricetta...io al posto dell'uvetta metto olive nere denocciolate con filetti di acciiuga sott'olio o pezzetti di aringa affumicata...ciao a tutte

  • Moira ha scritto: venerdì 20 febbraio 2015

    Visto che l'uvetta a me non piace molto, con cosa posso sostituirla?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 23 febbraio 2015

    @Moira: Ciao Moira, puoi provare con le noci.

  • Framor23 ha scritto: lunedì 05 gennaio 2015

    Ho provato la ricetta per capodanno ed ha avuto un successone, altro che bis hanno fatto il tris...ho apportato delle modifiche, visto che il 31 il supermercato aveva terminato l'uvetta, che consiglio calorosamente: finocchi arance mandorle e mirtilli rossi e per l emulsione spemuta olio sale e pepe....la prossima volta la ripropongo così ma voglio provare anche i semi che non avevo trovato. ....grazie Sonia

  • Roberta ha scritto: mercoledì 31 dicembre 2014

    Buonissima! L'unico neo è che non riesco a far diventare cremoso il condimento...

  • Davide ha scritto: martedì 30 dicembre 2014

    Provata e rifatta già due volte in tre giorni (una volta con i pinoli e una con le mandorle). Molti erano scettici ma appena hanno assaggiato non hanno potuto fare altro che chiedere il bis!!! Unico neo la salsina che, pure aggiungendo amido, non diventa cremosa ma rimane piuttosto liquida!!! che fare???

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 13 gennaio 2015

    @Davide: Ciao Davide, puoi ridurre la dose dei liquidi e ottenere la densità che desideri.

  • Claudia ha scritto: martedì 30 dicembre 2014

    Ottimissima!!!

  • giulietta ha scritto: venerdì 21 novembre 2014

    Domandina da principiante: preparandola una mezz'oretta prima prenderà un po di gusto in più o si rovina?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 24 novembre 2014

    @giulietta: Ciao Giulietta! puoi prepararla tranquillamente prima senza problemi!

  • Meg ha scritto: giovedì 25 settembre 2014

    Un'altra ottima variante è FINOCCHI, NOCI, SCAGLIE GRANA, TOCCHETTI DI MELA (verdi o gialle a seconda dei gusti)..olio, sale, aceto balsamico o per chi desidera (ed io la preferisco) yogurt. A seconda dei gusti si può aggiungere anche dell'uvetta.

  • Raffaella ha scritto: martedì 20 maggio 2014

    Io, da buona siciliana, ho sostituito i pinoli con le mandorle leggermente tostate, grande risultato!!!

  • Giulia ha scritto: mercoledì 14 maggio 2014

    mia zia la prepara tutti gli anni alla vigilia di Natale

10 di 61 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento