La qualità degli ingredienti fa la differenza in ogni ricetta

Insalata di spaghetti con uovo marinato

  • Difficoltà: elevata
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 9 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso
  • Nota: + 15 ore di marinatura del tuorlo d'uovo

Presentazione

Direttamente dalle cucine dell’alta ristorazione, una ricetta dal tocco gourmet perfetta per i vostri menu non convenzionali: insalata di pasta con uovo marinato, un tripudio di sapori e consistenze in una rivisitazione della tradizionale insalata di pasta da gustare fredda. Protagonista assoluto di questa fresca pietanza è il tuorlo d’uovo al quale una lunga e paziente marinatura conferisce una consistenza soda, rendendolo perfetto da sfogliare sulle pietanze come tocco finale per arricchire di sapore i piatti. L’insalata di pasta con uovo marinato è la ricetta ideale per sperimentare nuovi gusti con tecniche di preparazione alternative e affascinanti che vi faranno scoprire nuovi orizzonti culinari!

Ingredienti per l'insalata di pasta
Spaghetti N°5 320 g
Cavolo cappuccio 130 g
Pomodorini ciliegino 100 g
Basilico 3 foglie
Cipolle rosse di Tropea 40 g
Olio extravergine d'oliva 50 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
per 4 tuorli marinati
Tuorli 4
Sale fino 400 g
Zucchero 400 g

Spaghetti N°5

Il segreto della bontà della pasta Barilla? Un impegno costante per la qualità. Una selezione di grani duri eccellenti e accuratamente miscelati, per garantire una pasta buona e sempre al dente.
www.guardatustesso.it

Scopri tutte le ricette

Preparazione

Per realizzare l’insalata di spaghetti con uovo marinato si consiglia di iniziare la preparazione il giorno prima perché l’uovo richiederà diverse ore di marinatura. Prendete 4 ciotoline e in ciasciuna mescolate 50 gr di sale con 50 gr di zucchero (1); al centro create una piccola conca. Rompete un uovo prelevate il tuorlo, quindi adagiatelo con delicatezza nella ciotolina (2). A parte, miscelate ancora 50 gr di sale e 50 gr di zucchero e versateli delicatamente sopra il tuorlo crudo avendo cura di coprirlo interamente (3). Proseguite allo stesso modo con gli altri tuorli.

Coprite la ciotolina con pellicola trasparente per alimenti (4), lasciate marinare i tuorli nelle 4 ciotoline per 15 ore a temperatura ambiente. Trascorso il tempo della marinatura, con un cucchiaio rimuovete delicatamente la marinatura superficiale di sale e zucchero facendo molta attenzione a non rompere il tuorlo (5). Estraete tutti i tuorli che risulteranno sodi, sciacquateli velocemente e delicatamente in una ciotolina con acqua a temperatura ambiente (6). Poi scolateli e poneteli in una ciotola in frigorifero fino al momento dell'utilizzo.

Intanto ponete sul fuoco una pentola con abbondante acqua: servirà per cuocere la pasta. Raggiunto il bollore, salate. Nel frattempo lavate il cavolo cappuccio delle foglie più esterne, dividetelo a metà e poi affettatelo sottilmente (7), sbucciate la cipolla e affettate anch’essa (8), per ultimi lavate i pomodorini e divideteli in quarti (9).

Quando l'acqua bolle, cuocete gli spaghetti per il tempo riportato sulla confezione (10), a cottura ultimata, scolate gli spaghetti in una terrina, condite con l’olio di oliva per far in modo che la pasta raffreddando non si attacchi (11) e mescolate, aggiungete poi il cavolo affettato (12),

i pomodorini e la cipolla, condite ancora con un cucchiaio di olio di oliva, salate e pepate a piacere e profumate con le foglie di basilico. L’insalata è pronta per essere servita, versate le porzioni nei piatti, riprendete dal frigorifero i tuorli marinati, tagliateli a pezzetti (14) e adagiateli sopra l’insalata per guarnire, la vostra insalata di pasta con uovo marinato è pronta per essere portata in tavola (15)!

Conservazione

Si consiglia di consumare subito l’insalata di pasta con uovo marinato. In caso dovesse avanzare potete conservarla in frigorifero per un giorno al massimo. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Gustate l’insalata di spaghetti con uovo marinato tutto l’anno, quando il cavolo non sarà più di stagione sostituitelo con carciofi, peperoni o altri ortaggi croccanti!

Per l'uovo marinato considerate che la marinatura sotto sale (e zucchero) può andare da un minimo di 4 ore anche ad alcuni giorni, in base alla consistenza che si vuole ottenere. Più la marinatura sarà lunga più l'uovo risulterà sodo, fino addirittura ad ottenere una consistenza che vi permetterà di grattugiarlo sulle pietanze.

Leggi tutti i commenti ( 1 )

I commenti (1)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

Leggi tutti i commenti ( 1 ) Scrivi un commento

Ultime ricette

Ho voglia di

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.