Involtini di pesce spada

Involtini di pesce spada
75 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Gli involtini di pesce spada sono un secondo piatto tipico della tradizione siciliana, in particolare di Catania.

Gli involtini di pesce spada sono preparati con fettine di pesce spada tagliate piuttosto sottili e con un ripieno dagli ingredienti semplici ma molto gustosi come capperi, olive, pangrattato e pomodori.

Gli involtini di pesce spada si accompagnano molto bene con tanti contorni. Un esempio? I peperoni coi capperi!

Questi deliziosi bocconcini, chiamati anche braciolettini in alcune località, sono una pietanza molto diffusa pertanto esistono diverse varianti della ricetta, in alcuni casi infatti vengono utilizzati per il ripieno il pecorino e i pinoli.

Ingredienti

Pesce spada da 50 g ciascuna 4 fette
Basilico 8 foglie
Pomodori ramati (circa 1) 100 g

Per il ripieno

Peperoncino in polvere q.b.
Aglio 1/2 spicchio
Basilico 3 foglie
Olive verdi 20 g
Capperi sotto sale 20 g
Pangrattato 40 g
Pomodori ramati (circa 2) 140 g
Olio extravergine d'oliva 30 g
Sale fino q.b.

Preparazione

Involtini di pesce spada

Per preparare gli involtini di pesce spada iniziate predisponendo il ripieno: sminuzzate con un coltello le olive e i capperi (1), tagliate a metà i pomodori, privateli dei semi e tagliateli a dadolata (3).

Involtini di pesce spada

In una ciotola mescolate il pangrattato, i capperi, le olive sminuzzate, lo spicchio d'aglio tritato e i pomodori (4), mezzo cucchiaino di peperoncino (5), il basilico fresco (6),

Involtini di pesce spada

salate e condite con un filo d'olio (7). Poi occupatevi della preparazione del pesce spada: tagliate a metà le fettine di pesce (8), farcite ciascuna fetta con il ripieno (9), circa 16 gr di composto,

Involtini di pesce spada

ripiegate prima i bordi laterali (10) del filetto in modo da non far fuoriuscire il ripieno, arrotolatelo (11) e fermate gli involtini di pesce spada con gli stecchini (12).

Involtini di pesce spada

Tagliate a fette il pomodoro (13) e tenetele da parte, ungete con l'olio una pirofila, disponete all'interno gli involtini (14) e infilzate da un lato una fetta di pomodoro e una foglia di basilico (15), proseguite in questo modo con i restanti bocconcini;

Involtini di pesce spada

prima di infornare, spolverizzate gli involtini di pesce spada con una manciata di pangrattato (16) e conditeli con un filo d’olio d'oliva. Mettete in forno statico già caldo a 180° per appena 10 minuti (oppure in forno ventilato a 160° circa 8 minuti). Quando gli involtini di pesce risulteranno dorati in superficie, sfornateli e serviteli ben caldi.

Conservazione

E’ consigliabile consumare gli involtini di pesce spada al momento, ma potete conservarli in frigorifero coperti da pellicola per un giorno.

Consiglio

Questi involtini si possono preparare anche con del filetto di orata , branzino o spigola. Potete anche sostituire le fette di pomodoro che accompagnano gli involtini con altre verdure di vostro gradimento: zucchine, peperoni o melanzane.

Leggi tutti i commenti ( 75 )

Ricette correlate

Secondi piatti

Il pesce spada alla pizzaiola è un secondo piatto di origine calabrese che viene cotto al forno con pomodoro, mozzarella, capperi e…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 20 min
Pesce spada alla pizzaiola

Torte salate

La sfogliata di spada e gamberetti è una torta salata molto gustosa, preparata con un misto di pesce, spezie e golosa frutta secca.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 45 min
Sfogliata con spada e gamberetti

Secondi piatti

Il pesce spada alla siciliana, o alla messinese, è una ricetta tipica della Sicilia. Un secondo piatto delizioso con un sughetto…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min
Pesce spada alla siciliana

Altre ricette correlate

I commenti (75)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Lucia ha scritto: martedì 13 dicembre 2016

    Conservare già cotti ,o preparati nella teglia e cuocere il giorno dopo? Se li preparo in teglia il 24 sera e poi cucinò il 25 a pranzo?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 28 dicembre 2016

    @Lucia: Ciao Lucia, come indicato nel box conservazione:

     

    E’ consigliabile consumare gli involtini di pesce spada al momento, ma potete conservarli in frigorifero coperti da pellicola per un giorno.

  • Sonia ha scritto: venerdì 05 agosto 2016

    non avevo il pesce spada... è ho trovato solo dei filetti di platessa... è venuta molto buona ugualmente. la prossima volta proverò la ricetta con il pesce spada.

Leggi tutti i commenti ( 75 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Altre ricette

Ultime ricette

Lievitati

Le graffe sono dolci ciambelle fritte che si preparano durante il periodo di Carnevale. Ricoperte di zucchero sono irresistibili.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 10 min

Dolci e Desserts

Le cassatelle di Carnevale sono dei ravioli dolci fritti farciti con una golosa crema di ricotta e cioccolato, tipiche della tradizione siciliana.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 25 min

Lievitati

I bomboloni al forno sono una variante più leggera dei tradizionali bomboloni fritti, perfetti per la colazione o la merenda.

  • Difficoltà: elevata
  • Preparazione: 75 min
  • Cottura: 25 min

Antipasti
Ricette al forno
Finger Food
Torte salate
Primi
Pasta
Paste sfiziose
Riso e cereali
Secondi
Facili e veloci
Pesce
Carne
Dessert
Biscotti
Pasticceria
Torte