Involtini di verza

Antipasti
Involtini di verza
100 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 50 min
  • Dosi per: 6 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Gli involtini di verza sono un antipasto o un secondo piatto ricco e gustoso ideale da servire durante la stagione fredda. Le foglie di verza croccanti avvolgono un succulento ripieno: un risotto preparato con salsiccia e il cuore della verza stessa. Il riso infatti è uno degli ingredienti che per tradizione meglio si accompagna alla verza, ma questi involtini possono essere farciti nei modi più svariati. Questa ricetta semplice, sfiziosa e veloce da preparare è il modo migliore per utilizzare un ingrediente ormai in disuso nelle nostre cucine e sicuramente un metodo per far mangiare questo ortaggio così saporito anche ai bambini! Buon appetito!

Ingredienti per 12 involtini:
Riso vialone nano, 280 gr
Salsiccia 350 g
Carote 1
Sedano 1 costa
Cipolle piccole 1
Olio extravergine di oliva, 4 cucchiai
Burro 30 g
Cavoli verza, 150 gr e 12 foglie grandi
Brodo vegetale, 1 lt
Sale q.b.
Pepe
Vino bianco, 200 ml
Parmigiano reggiano grattugiato, 80 gr
...per cospargere:
Burro 50 g
Parmigiano reggiano grattugiato, 2 cucchiai

Preparazione

Involtini di verza

Mettete sul fuoco un tegame capiente con dell’acqua salata e portatela a bollore. Staccate dalla verza, molto delicatamente, 12 foglie esterne (1), piuttosto grosse e, senza romperle, eliminate con un coltellino la venatura centrale piuttosto fibrosa (2): fatele sbollentare 1-2 minuti (3), mettendole in pentola una sopra l’altra, quindi scolatele, prendendole una per volta

Involtini di verza

ed adagiandole in un colapasta ben riposte (4). Dal cuore della verza, prelevate 150 gr di foglie più tenere e tagliatele finemente (5). Poi sgranate la salsiccia e tenetela da parte (6).

Involtini di verza

Fate sciogliere in un tegame capiente il burro nell’olio e poi aggiungete un trito finissimo di carota, cipolla e sedano (7). Lasciate appassire a fuoco basso le verdure per almeno 10-15 minuti senza che prendano colore, poi alzate il fuoco, versate all’interno il riso (8) e fatelo tostare per 2-3 minuti (9).

Involtini di verza

Sfumate con il vino bianco (10), poi aggiungete la salsiccia sbriciolata (11), lasciate che rosoli mescolando e poi unite poco brodo vegetale (12)

Involtini di verza

e 150 gr di verza tagliata finemente (13). Salate, pepate e cuocete il riso al dente aggiungendo il brodo poco per volta, ogni volta che servirà. Quando il riso sarà cotto a puntino, spegnete il fuoco, aggiungete il parmigiano grattugiato (14) ed amalgamate. Prendete una foglia di verza ben aperta, mettete al centro di quest’ultima una bella cucchiaiata di riso (dovrete dividerlo in 12 cucchiaiate) (15)

Involtini di verza

e chiudete a pacchetto (16), quindi riponete l’involtino (con la parte ripiegata verso il basso) in una pirofila che avrete precedentemente cosparso con un filo d’olio e mezzo mestolo di brodo vegetale (17). Procedete così fino a terminare gli ingredienti, riponendo tutti gli involtini vicini l’uno con l’altro fino a riempire la pirofila. Cospargete con il burro fuso e il formaggio grattugiato (17-18). Infornate in forno già caldo a 200° per circa 15 minuti e poi ultimate la cottura accendendo il grill per 5 minuti. Sfornate gli involtini e serviteli dopo averli fatti riposare per 10 minuti.

Conservazione

Conservate gli involtini di verza in frigorifero, chiusi in un contenitore ermetico, per un paio di giorni al massimo.

Altre ricette

I commenti (100)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • lucertolina ha scritto: venerdì 24 ottobre 2014

    io faccio gli involtini di verza da un bel po , ma con il ripieno di patate , ma vorrei un suggerimento visto che vorrei prepararli la sera prima per poi consumarli a pranzo ... secondo voi è meglio cuocerli subito in forno e poi riscaldarli a pranzo o prepararli (conservarli in frigo )e cuocerli in forno direttamente a pranzo ? che ne pensate ?

  • ILEANA ha scritto: martedì 07 ottobre 2014

    Gli involtiniii..che bonta'!!!! I bambini ne van matti!!! ( l unica pecca e' che faccio sempre troppo ripieno..)smiley

  • pasquale ha scritto: giovedì 03 luglio 2014

    Molto buona ......????????

  • Anna ha scritto: martedì 13 maggio 2014

    Ciao Sonia, per una mia amica vegana con cosa potrei sostituire la salsiccia? Grazie smiley

  • Francesca ha scritto: sabato 15 marzo 2014

    ciao Sonia, mi chiedevo se piuttosto che il riso si possa usare il grano....cmq devono essere ottimi

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 20 febbraio 2014

    @marco 83: Ciao, si certo!

  • marco 83 ha scritto: mercoledì 19 febbraio 2014

    ciao Sonia!! volevo chiederti posso fare gli involtini con la verza rossa? domani sera ho degli ospiti e volevo una tua gentile risposta. un grazir per tutte le ricette che ci dedichi e anche del tempo !!

  • Pawel ha scritto: lunedì 17 febbraio 2014

    si può utilizzare risotto ai funghi per il ripieno =)

  • Cry ha scritto: sabato 15 febbraio 2014

    Ciao Sonia, io sono vegetariana, cosa potrei meterci al posto della salsiccia? Grazieee.

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 03 febbraio 2014

    @Antonella: Ciao, se preferisci si ma se hai utilizzato solo ingredienti freschi non decongelati.

10 di 100 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento