Lasagne di carciofi ai formaggi

Primi piatti
Lasagne di carciofi ai formaggi
115 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 45 min
  • Dosi per: 8 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Le lasagne ai carciofi sono una pietanza ricca e appetitosa: un'alternativa vegetariana alle lasagne classiche, preparate con carne.
Le lasagne ai carciofi si preparano con carciofi, tagliati fini e cotti in padella e una delicata besciamella: gli strati sono poi arricchiti con pezzi di taleggio e di caciotta.
Le lasagne ai carciofi, non contenendo alcun tipo di carni o salumi, sono  adatte ad un pranzo di magro e gradite dai vegetariani, che, con questo piatto, non rinunceranno di certo al sapore!

Ingredienti
Lasagne all'uovo 250 g
Carciofi 12
Scalogno 1
Olio di oliva 4 cucchiai
Vino bianco 1 bicchiere
Sale q.b.
Pepe q.b.
Taleggio 200 g
Parmigiano reggiano grattugiato 250 gr
Scamorza (provola) semplice o affumicata 400 gr
Per la besciamella
Latte 1 l
Farina 80 g
Burro 100 g
Sale q.b.
Noce moscata una grattugiata
Vai alle ricette con Lasagne all'uovo

Lasagne all'uovo

Le Lasagne all'uovo Emiliane Barilla, preparate con uova fresche per creare una sfoglia a regola d'arte, danno il piacere di portare in tavola la migliore tradizione culinaria italiana.

Scopri tutte le ricette

Preparazione

Lasagne di carciofi ai formaggi

Per preparare le lasagne ai carciofi, iniziate con la cottura dei carciofi. Puliteli, togliendo le foglie esterne e le punte come mostrato qui e poi tagliateli a fette sottili (1). Nel frattempo che procedete con la ricetta, teneteli ammollo in una ciotola d'acqua con un limone tagliato a metà, in modo che non anneriscano (2). Preparate un trito di scalogno e fatelo soffriggere in una casseruola insieme a 4 cucchiai di olio (3).

Lasagne di carciofi ai formaggi

Aggiungete i carciofi tagliati a fettine, ben scolati (4), lasciateli soffriggere a fuoco medio e, a metà cottura, aggiungete un bicchiere di vino bianco (5); fate sfumare, aggiustate di sale e pepe, quindi terminate la cottura dei carciofi, coprendo la pentola per 5-10 minuti, fino a che non saranno ben teneri (6). Se durante questo tempo, i carciofi risultassero troppo asciutti, unite mezzo bicchiere d'acqua.

Lasagne di carciofi ai formaggi

Mentre i carciofi cuociono, preparate la besciamella (per vedere la preparazione clicca qui): riscaldate il latte, speziandolo con pepe e noce moscata; sciogliete il burro in un casseruola a fuoco dolce e aggiungete la farina (7). Mescolate velocemente con una frusta a spirale per evitare che si formino grumi. Quando la farina si sarà completamente amalgamata aggiungete il latte caldo, salate e, continuando a mescolare, fate addensare il tutto (8). I carciofi intanto saranno pronti (9).

Lasagne di carciofi ai formaggi

Tagliate a fette o a pezzi, come preferite, la caciotta (10) e il taleggio , a cui toglierete la crosta (11). Ora passate alla composizione della lasagna: in una pirofila da forno, versate un paio di cucchiai d'olio (12) e di besciamella e preparate il fondo della lasagna.

Lasagne di carciofi ai formaggi

Adagiate il primo strato di lasagne (13) e ricopritelo con i carciofi (14), con il parmigiano grattugiato e con le fette di formaggi (15).

Lasagne di carciofi ai formaggi

Coprite con la besciamella e spolverizzate con altro parmigiano (16). Quindi proseguite con gli strati fino all'esaurimento degli ingredienti: lasagna, carciofi (17), formaggi e besciamella (18).

Lasagne di carciofi ai formaggi

Infine componete l'ultimo strato delle lasagne ai carciofi: ricoprite con besciamella e un cucchiaio di carciofi (19). Spolverizzato con il parmigiano grattugiato (20) e infornate per 45 minuti a 180 gradi, o fino a che la superficie della pietanza non sarà diventata dorata (21). Servite le vostre lasagne ai carciofi ben calde.

Conservazione

In frigorifero, le lasagne ai carciofi si conservano solo per 1 giorno al massimo, ben coperte, perchè i carciofi cotti sono molto deteriorabili.
Le lasagne ai carciofi si possono congelare.

Consiglio

Volendo, potete sostituire la scamorza e il taleggio con dei formaggi a voi più graditi come la fontina, il brie, l'emmentaler, la mozzarella o quello che preferite.

I commenti (115)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.

  • rita ha scritto: sabato 23 aprile 2016

    Semplicemente buonissima

  • nadia ha scritto: venerdì 25 marzo 2016

    buon appetito

  • Marta ha scritto: martedì 15 marzo 2016

    Le lasagne vanno messe da crudo o cotte?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 16 marzo 2016

    @Marta: Ciao Marta! Puoi utilizzare le lasagne da crudo senza problemi! Per accorciare i tempi di cottura puoi sbollentarle per qualche minuto! 

  • anna ha scritto: sabato 12 marzo 2016

    Poiché mi serve per il pranzo di domani,dopo averla preparata stasera posso metterla in frigo cruda e cuocerla domattina ?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 15 marzo 2016

    @anna: Ciao Anna, in questi casi è preferibile dare mezza cottura alla lasagna, poi farla raffreddare a temperatura ambiente quindi riporla in frigo e cuocerla il giorno dopo per il tempo che rimane!

  • Stefania ha scritto: domenica 21 febbraio 2016

    Cara Sonia, posso usare solamente i fondi dei carciofi anziché il carciofo intero?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 22 febbraio 2016

    @Stefania: ciao Stefania, certamente! 

  • fiorella ha scritto: mercoledì 20 gennaio 2016

    Ciao,mi chiedevo se fosse giusto lessare le foglie di scarto dei carciofi per creare una cremina da aggiungere al ripieno. Grazie

  • Maria ha scritto: sabato 09 gennaio 2016

    Buonasera, Se preparo le lasagne oggi pomeriggio posso lasciarle un frigo fino a domani a pranzo o meglio congelarle? Grazie e buon anno!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 25 gennaio 2016

    @Maria: ciao Maria, puoi procedere con una mezza cottura, riporle in frigorifero e ultimarle domani! 

  • paola ha scritto: lunedì 28 dicembre 2015

    Ciao a tutti, dovrei preparare le lasagne ai carciofi per il 31,ma ho libera soltanto la giornata di domani. Mi consigliereste di congelarle cotte oppure crude in modo da cuocerle una volta scongelate il 31? Grazie mille Paola

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 29 dicembre 2015

    @paola: ciao Paola! Ti consigliamo di congelarle a crudo, quindi lasciarle scongelare e infornarle! 

  • Lia ha scritto: mercoledì 23 dicembre 2015

    Si può sostituire la besciamella con la ricotta ? Come ??

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 23 dicembre 2015

    @Lia: Ciao Lia puoi provare a mescolare la ricotta con un pò di latte per renderla più cremosa. Facci sapere e buone feste da tutti noi!

  • Laura ha scritto: venerdì 18 dicembre 2015

    Posso congelarle crude e infornare il giorno stesso ?grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 18 dicembre 2015

    @Laura: Ciao Laura, sì, basta che le lasci scongelare in frigo prima di cuocerle in forno!

10 di 115 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy