Lasagne di carciofi ai formaggi

Lasagne di carciofi ai formaggi
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
    45 min
  • Preparazione:
    20 min
  • Dosi per:
    8 persone
  • Costo:
    Basso

Lasagne ai carciofi con ricotta e capperi

Lasagne di carciofi ai formaggi

Le lasagne ai carciofi sono una pietanza ricca e appetitosa: un'alternativa vegetariana alle lasagne classiche, preparate con carne.
Le lasagne ai carciofi si preparano con carciofi, tagliati fini e cotti in padella e una delicata besciamella: gli strati sono poi arricchiti con pezzi di taleggio e di caciotta.
Le lasagne ai carciofi, non contenendo alcun tipo di carni o salumi, sono  adatte ad un pranzo di magro e gradite dai vegetariani, che, con questo piatto, non rinunceranno di certo al sapore!

Ingredienti
Carciofi 12
Scalogno 1
Olio di oliva 4 cucchiai
Vino bianco 1 bicchiere
Sale q.b.
Pepe q.b.
Taleggio 200 gr
Lasagne fresche 250 gr
Parmigiano Reggiano grattugiato 250 gr
Scamorza (provola) semplice o affumicata 400 gr
Per la besciamella
Latte 1 litro
Farina 80 gr
Burro 100 gr
Sale q.b.
Noce moscata una grattugiata

Preparazione

Lasagne di carciofi ai formaggi
Per preparare le lasagne ai carciofi, iniziate con la cottura dei carciofi. Puliteli, togliendo le foglie esterne e le punte come mostrato qui e poi tagliateli a fette sottili (1). Nel frattempo che procedete con la ricetta, teneteli ammollo in una ciotola d'acqua con un limone tagliato a metà, in modo che non anneriscano (2). Preparate un trito di scalogno e fatelo soffriggere in una casseruola insieme a 4 cucchiai di olio (3).
Lasagne di carciofi ai formaggi
Aggiungete i carciofi tagliati a fettine, ben scolati (4), lasciateli soffriggere a fuoco medio e, a metà cottura, aggiungete un bicchiere di vino bianco (5); fate sfumare, aggiustate di sale e pepe, quindi terminate la cottura dei carciofi, coprendo la pentola per 5-10 minuti, fino a che non saranno ben teneri (6). Se durante questo tempo, i carciofi risultassero troppo asciutti, unite mezzo bicchiere d'acqua.
Lasagne di carciofi ai formaggi
Mentre i carciofi cuociono, preparate la besciamella (per vedere la preparazione clicca qui): riscaldate il latte, speziandolo con pepe e noce moscata; sciogliete il burro in un casseruola a fuoco dolce e aggiungete la farina (7). Mescolate velocemente con una frusta a spirale per evitare che si formino grumi. Quando la farina si sarà completamente amalgamata aggiungete il latte caldo, salate e, continuando a mescolare, fate addensare il tutto (8). I carciofi intanto saranno pronti (9).
Lasagne di carciofi ai formaggi
Tagliate a fette o a pezzi, come preferite, la caciotta (10) e il taleggio , a cui toglierete la crosta (11). Ora passate alla composizione della lasagna: in una pirofila da forno, versate un paio di cucchiai d'olio (12) e di besciamella e preparate il fondo della lasagna.
Lasagne di carciofi ai formaggi
Adagiate il primo strato di lasagne (13) e ricopritelo con i carciofi (14), con il parmigiano grattugiato e con le fette di formaggi (15).
Lasagne di carciofi ai formaggi
Coprite con la besciamella e spolverizzate con altro parmigiano (16). Quindi proseguite con gli strati fino all'esaurimento degli ingredienti: lasagna, carciofi (17), formaggi e besciamella (18).
Lasagne di carciofi ai formaggi
Infine componete l'ultimo strato delle lasagne ai carciofi: ricoprite con besciamella e un cucchiaio di carciofi (19). Spolverizzato con il parmigiano grattugiato (20) e infornate per 45 minuti a 180 gradi, o fino a che la superficie della pietanza non sarà diventata dorata (21). Servite le vostre lasagne ai carciofi ben calde.

Conservazione

In frigorifero, le lasagne ai carciofi si conservano solo per 1 giorno al massimo, ben coperte, perchè i carciofi cotti sono molto deteriorabili.
Le lasagne ai carciofi si possono congelare.

Consiglio

Volendo, potete sostituire la scamorza e il taleggio con dei formaggi a voi più graditi come la fontina, il brie, l'emmentaler, la mozzarella o quello che preferite.

Altre ricette:

 
 

I vostri commenti ( 90 Commenti )

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
Prova anche a chiedere consigli alla nostra numerosa comunità nel Forum

I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.


90
Rosanna ha scritto: Domenica 09 Febbraio 2014  |  Rispondi »
@Sonia-Gz: Grazie mille per aver risposto! Purtroppo avevo visto una tua vecchia risposta del 2010 dove suggerivi di cuocerla e poi scongelarla in frigo e scaldarla in forno per il tempo necessario. Farò così e Spero non venga troppo aaciutta.... Appena sfornata sembrava perfetta!! Speriamo bene... Un caro saluto e complimenti per tutto!
89
Sonia-Gz ha scritto: Giovedì 06 Febbraio 2014  |  Rispondi »
@Rosanna:Ciao, sarebbe stato meglio congelarle da crude poi scongelarle e cuocerle all'occorrenza ma a questoi punto puoi congelarle e metterle a scaldare in forno per il tempo necessario.
88
Rosanna ha scritto: Lunedì 03 Febbraio 2014  |  Rispondi »
Le ho fatte ieri perché la prossima settimana avrò un po' di parenti a pranzo. Le ho cotte e appena fredde le ho congelate. Le dovrò fare scongelare la sera prima e poi scaldarle al forno per una mezzora? Non verranno troppo secche? Grazie mille!
87
alessia ha scritto: Giovedì 23 Gennaio 2014  |  Rispondi »
Vorrei segnalare (se non è già stato fatto) che queste dosi per la besciamella non sono assolutamente sufficienti!!Come minimo di latte ce ne vuole almeno 1 litro e mezzo(ma se ne fate 2 litri vedrete che non vi avanza)
86
Sonia-Gz ha scritto: Martedì 10 Dicembre 2013  |  Rispondi »
@rita: Ciao, usa 10° in meno e 5-10 min in meno di cottura, poi regolati controllando di tanto in tanto!
85
rita ha scritto: Venerdì 06 Dicembre 2013  |  Rispondi »
non rispondi posso mettere l secche ho solo forno ventilato a che gradi grazie
84
gigi ha scritto: Giovedì 28 Novembre 2013  |  Rispondi »
@didi: le zucchine direi che sono ottime! lessale e tagliale a listelli
83
Ely ha scritto: Mercoledì 16 Ottobre 2013  |  Rispondi »
Una delle mie ricette preferite, sempre una certezza! È squisita cremosa saporita divinaaaaa
82
Sonia-Gz ha scritto: Venerdì 17 Maggio 2013  |  Rispondi »
@Agnes: Ciao, ti consiglio di prepararle sabato sera, conservarle in frigo ben coperte e poi cuocerle la domenica! smiley
81
Agnes ha scritto: Venerdì 17 Maggio 2013  |  Rispondi »
Buongiorno!
Avrei bisogno di un consiglio! smiley
Domenica viene mia mamma a pranzo, ma ho la mattina impegnatissima e non credo riuscirò a cucinare molto. Però mi piacerebbe fare qualcosa di effetto.

Secondo te posso fare le lasagne sabato sera? Nel caso è meglio prepararle e cuocerle la domenica o cuocerle il sabato e scaldarle la domenica?

Grazie mille!!

Agnes
10 di 90 commenti visualizzati

Lascia un Commento