Lasagne vegetariane

Primi piatti
Giallozafferano - Barilla La qualità degli ingredienti fa la differenza in ogni ricetta
Lasagne vegetariane
100 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 60 min
  • Dosi per: 6 persone

Presentazione

Le lasagne vegetariane sono una versione più leggera e colorata delle classiche lasagne, primo piatto amatissimo da grandi e piccoli, e protagonista indiscusso dei pranzi della domenica di tante famiglie italiane! Esistono infinite varianti delle classiche lasagne, e vale la pena provarle tutte: tra le versioni alternative che vi suggeriamo di provare almeno una volta, ci sono sicuramente le lasagne di pesce, quelle alla ricotta, quelle alla norma, quelle radicchio e montasio…e la lista sarebbe ancora lunga. Ma siamo certi che queste lasagne vegetariane, con i suoi gustosi strati di verdure e besciamella, intervallati da sottili veli di pasta sfoglia tradizionale, sapranno conquistare anche i palati più difficili! Con il suo gusto ricco e delicato questo piatto potrà arricchire un lauto menu di festa, ma anche costituire da solo un pasto intero, se servito in porzioni appena un po’ più generose.

Ingredienti per le lasagne
Lasagne all'uovo 500 g
Funghi champignon 200 g
Zucchine 130 g
Carote 130 g
Cipollotto fresco 100 g
Broccoli 150 g
Porri 130 g
Aglio 2 spicchi
Peperoni rossi 130 g
Sedano 50 g
Patate 200 g
Melanzane 130 g
Pomodori datterini 130 g
Broccoli 130 g
Fagiolini 200 g
Parmigiano reggiano grattugiato 200 g
Timo 10 g
Olio extravergine d'oliva (+ 10 g per la pirofila) 100 g
Pepe nero macinato 3 g
Sale 5 g
Per la besciamella
Latte fresco 1 l
Farina 00 100 g
Burro 100 g
Sale q.b.
Noce moscata grattugiata q.b.
Pepe q.b.
Vai alle ricette con Lasagne all'uovo

Lasagne all'uovo

Le Lasagne all'uovo Emiliane Barilla, preparate con uova fresche per creare una sfoglia a regola d'arte, danno il piacere di portare in tavola la migliore tradizione culinaria italiana.

Scopri tutte le ricette

Preparazione

Lasagne vegetariane

Per preparare le lasagne vegetariane, cominciate dalla besciamella: in un pentolino ponete il latte, grattugiatevi la noce moscata (1), insaporite con sale e pepe (2) e scaldate. Mettete poi sul fuoco un altro pentolino con il burro, e quando sarà completamente fuso versatevi a pioggia la farina setacciata (3).

Lasagne vegetariane

Mescolate immediatamente (4) e appena il composto comincia a imbiondirsi versateci il latte caldo (5). Mescolate energicamente (6) per evitare la formazione di grumi, e cuocete per 5-6 minuti, fino a che la besciamella non sarà della densità desiderata. Toglietela dal fuoco.

Lasagne vegetariane

Passate ora al taglio delle verdure: tagliate il porro a rondelle (7), il cipollotto alla julienne (8), e tritate il sedano a cubettini molto piccoli (9).

Lasagne vegetariane

Procedete poi con le carote, che dovrete tagliare a fiammifero (10) così come le zucchine (11). Riducete poi a dadini peperone e melanzana (12).

Lasagne vegetariane

Tagliate a metà i pomodorini (13) e le patate a cubetti (14). Tagliate anche i fagiolini, a tocchetti di 2-3 cm (15),

Lasagne vegetariane

e separate le cimette dei broccoli (16). Infine, tagliate i funghi a fette sottili (17). Scaldate circa un terzo dell’olio in un tegame antiaderente e spremeteci mezzo spicchio di aglio (18).

Lasagne vegetariane

Aggiungete per primo il porro a rondelle e bagnate subito con circa 100 g di brodo vegetale (19). Proseguite poi aggiungendo un tipo di verdura per volta: unite il cipollotto, e dopo circa un minuto il sedano, poco dopo le carote (20), un paio di minuti dopo le melanzane, poi le zucchine (21) ed infine il peperone. Fate cuocere ancora 2-3 minuti.

Lasagne vegetariane

In ultimo, a fiamma spenta, unite i pomodorini (22) e aggiustate di sale e pepe. Dopodiché, a parte, scaldate un terzo dell’olio con mezzo spicchio d’aglio spremuto in un tegame antiaderente, e rosolatevi le patate per circa 3 minuti. Unite poi i fagiolini (23) e dopo altri 2 minuti i broccoletti (24), e regolate di sale e pepe.

Lasagne vegetariane

In un altro tegame antiaderente, scaldate l’olio rimasto, insaporendolo con mezzo spicchio d’aglio a grossi pezzi. Soffriggete leggermente, e rimuovete l’aglio quando comincia a dorarsi. Buttate in padella i funghi e sfumate con il vino bianco (25). Cuocete un paio di minuti, facendo evaporare del tutto il vino e regolate di sale e pepe. Ora che tutti gli ingredienti sono pronti, passate alla composizione delle vostre lasagne vegetariane: ungete il fondo di una pirofila di 20x30 cm con un filo d’olio, aggiungete anche circa 3 cucchiaiate di besciamella (26) ed aiutandovi con il dorso di un cucchiaio distribuitela su tutto il fondo della pirofila (27).

Lasagne vegetariane

Adagiatevi sopra il primo strato di sfoglia (28) ed aggiungete circa 3 cucchiai di besciamella (29). Dopo averla distribuita uniformemente, cospargete con il formaggio grattugiato (30)

Lasagne vegetariane

e proseguite a comporre il primo strato distribuendo le verdure miste saltate (31), i funghi (32) e il timo (33).

Lasagne vegetariane

Coprite poi con un altro strato di pasta sfoglia (34) e proseguite così per altri 3 strati, fino ad esaurire gli ingredienti. Giunti all’ultimo strato di verdure, cospargetelo di formaggio grattugiato (35). Le vostre lasagne vegetariane sono pronte per essere infornate e cotte per 20 minuti in forno preriscaldato a 180°, e per altri 5 in modalità grill: quando le sfornerete si sarà formata una gustosa crosticina dorata (36)!

Conservazione

Le lasagne vegetariane si possono conservare in frigo coperte con pellicola per massimo 1-2 giorni. Si possono congelare sia crude che cotte.

Il consiglio di Sonia

Il bello delle verdure, è che in ogni stagione ce ne sono tanti tipi diversi! Lasciatevi guidare dalla stagionalità per variare gli ingredienti delle vostre lasagne vegetariane inserendo cavoletti di bruxelles, dadini di zucca, piselli freschi, rape alla julienne o tutto ciò che l'orto e la fantasia vi suggeriscono!

Emiliane Barilla Emiliane Barilla Scopri tutte le ricette

I commenti (100)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Ema uela ha scritto: sabato 01 agosto 2015

    Io le faccio con besciamella carciofi e panna e strati di salmone affumicato direi ottime!!!!!!

  • daniele ha scritto: venerdì 26 giugno 2015

    ma le verudure devono anche essere bollite prima di cuocerle in padella??

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 26 giugno 2015

    @daniele: Ciao Daniele, no non ce n'è bisogno smiley un saluto!

  • Dina ha scritto: giovedì 25 giugno 2015

    La provero'e ti diro'sembra ottima grazie sonia

  • fede ha scritto: giovedì 21 maggio 2015

    io al posto della besciamella metto una salsa di carote. è molto più leggera e il sapore non cambia.

  • Silvia ha scritto: martedì 07 aprile 2015

    Fatte a Pasqua.. Fenomenali!! L'unica cosa che eviterò la prossima volta saranno i pomodorini perchè danno un sapore un pò acidulo.

  • Nadia ha scritto: sabato 17 gennaio 2015

    preparate oggi, buonissime!! Grazie Sonia!!

  • giusi ha scritto: domenica 11 gennaio 2015

    che bonta!!! i bambini hanno fatto il bis mangiando così una bella porzione di verdure(come qta' ne ho messe molte di più della foto..bella ricca) le ho fatte con peperoni zucchine carote e cipolla+sughetto con ricotta. ho messo ai lati della teglia anche un bicchiere di acqua di cottura delle sfoglie (erano quelle secche 1')+besciamella mozzarella e gorgonzolasmiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 12 gennaio 2015

    @giusi:Cara Giusi è proprio un bel risultato! Saluti a te e ai bimbi!

  • adri ha scritto: venerdì 09 gennaio 2015

    si possono mettere le lasagne fresche, ma bisogna aggiungere bechamelle molto più liquida, la ricetta è molto buona,

  • Marco ha scritto: mercoledì 31 dicembre 2014

    Veramente un'ottima ricetta! Complimenti

  • meryl ha scritto: mercoledì 31 dicembre 2014

    sono deliziose...questa ricetta mi ha fatto fare sempre bella figura ! grazie Sonia .

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 31 dicembre 2014

    @meryl:Grazie a te Meryl!

10 di 100 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento