Lenticchie saporite agli aromi

Lenticchie saporite agli aromi
36 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 5 min
  • Cottura: 50 min
  • Dosi per: 6 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Le lenticchie sono dei legumi ricchi di principi nutritivi, che generalmente vengono assaporate come contorno e associate al cotechino per tradizione, ma sono un’ottima pietanza anche se gustate da sole o se usate per arricchire minestre e zuppe.
Le lenticchie saporite agli aromi vengono cucinate con un soffritto di cipolla, aromatizzate con alloro, ginepro e chiodi di garofano e insaporite con vino rosso e pancetta.

Preparazione

Lenticchie saporite agli aromi

Per preparare le lenticchie saporite agli aromi fate soffriggere, in una pentola antiaderente, la cipolla tritata finemente (1) con poco olio, a fuoco basso, quindi aggiungete le foglie di alloro (2), le bacche di ginepro e i chiodi di garofano (3).

Lenticchie saporite agli aromi

Tagliate finemente la pancetta affumicata, a striscioline o a dadini, quindi aggiungetela alla cipolla (4). Quando la cipolla sarà appassita, aggiungete le lenticchie secche (5) e fate loro assorbire, per qualche istante, il condimento. Lasciate cuocere il tutto per qualche minuto, sempre a fuoco dolce; aggiungete quindi il vino rosso e lasciate sfumare (6).

Lenticchie saporite agli aromi

Bagnate le lenticchie con il brodo (7), a filo, e continuate la cottura per almeno 45/60 minuti, a seconda dalla grandezza delle lenticchie, a pentola coperta (8). Controllate spesso che i legumi non si asciughino troppo: in tal caso aggiungete qualche mestolo di brodo (9). Per ultimo aggiustate di sale e pepe, e servite le lenticchie saporite agli aromi quando sono ancora ben calde. Ricordate che le lenticchie tendono ad assorbire i liquidi di cottura anche lontano dal fuoco, quindi, se non le consumate immediatamente, tenete da parte un po’ di brodo da aggiungere alla preparazione per renderla più morbida.

conservazione

Le lenticchie saporite agli aromi possono essere conservate in frigorifero, poste in un contenitore ermetico, per 2-3 giorni al massimo.

Potete congelar le lenticchie da cotte e scongelarle in frigorifero al momento di utilizzarle.

consiglio

Lasciare in ammollo per una notte le lenticchie (come per gli altri legumi) è un uso popolare tramandato di generazione in generazione, che sembra non avere nessun vantaggio se non di diminuire leggermente i tempi di cottura, tant’è che sulle confezioni dei legumi in vendita non viene consigliato l’ammollo; se volete velocizzare la preparazione, evitando l'ammollo, potete invece fare cuocere le lenticchie (per una ventina di minuti) con la pentola a pressione a fuoco molto basso, dimezzando così i tempi di cottura.

Leggi tutti i commenti ( 36 )

Ricette correlate

Contorni

Il purè di patate e lenticchie è un contorno semplice e sfizioso, dove la vellutata crema a base di patate viene arricchita con le…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 100 min
Purè di patate e lenticchie

Secondi piatti

Il cotechino con le lenticchie è un piatto tradizionale e tipico del periodo natalizio, semplice da preparare e che, si dice, porti fortuna!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 45 min
Cotechino con lenticchie

Antipasti

Le millefoglie di cotechino e lenticchie sono una variante gustosa in formato monoporzione del classico cenone di fine anno.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 140 min
Millefoglie di cotechino e lenticchie

Altre ricette correlate

I commenti (36)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Silvia m3 ha scritto: mercoledì 27 aprile 2016

    Molto molto buone! Consigliate!

  • gianni ha scritto: sabato 12 marzo 2016

    @Eliroc: un teroldego ca benissimo

Leggi tutti i commenti ( 36 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Altre ricette

Ultime ricette

Lievitati

Le ciambelline di Carnevale sono delle piccole ciambelle fritte caratterizzate da un impasto morbido e soffice.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 10 min

Antipasti

La torta salata alla barbabietola nasconde sotto la sfoglia dorata un semplice ripieno a base di barbabietole e gorgonzola, molto veloce da preparare!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 15 min

Dolci e Desserts

Le cassatelle di Carnevale sono dei ravioli dolci fritti farciti con una golosa crema di ricotta e cioccolato, tipiche della tradizione siciliana.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 25 min

Antipasti
Ricette al forno
Finger Food
Torte salate
Primi
Pasta
Paste sfiziose
Riso e cereali
Secondi
Facili e veloci
Pesce
Carne
Dessert
Biscotti
Pasticceria
Torte