Mascherine di Carnevale

/5
Mascherine di Carnevale
61
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Costo: basso
  • Nota: + il riposo dell'impasto al fresco

Presentazione

Le mascherine di Carnevale sono dolci fritti, simili alle chiacchiere ma con una forma molto divertente che piacerà tantissimo ai bambini! Scaricate la sagoma della mascherina che trovate nel procedimento e dopo avere tirato una sfoglia non troppo sottile, ritagliate tante sagome che colorerete friggerete. Una volta fredde, potrete decorarle con miele e diavolini colorati o codetta di zucchero, ghirigori di cioccolato fuso o semplice zucchero a velo. Le mascherine di Carnevale saranno irresistibili e andranno a ruba nelle feste dei vostri bambini!

Ingredienti per l'impasto (per circa 28 mascherine)

Uova medie 2
Zucchero 50 g
Burro 50 g
Sale fino 1 pizzico
Scorza di limone non trattato 1
Farina 00 350 g
Baccello di vaniglia i semi di 1 bacca
Acqua 25 ml
Vino bianco 20 ml
Coloranti alimentari rosso, verde, blu q.b

Per guarnire

Cioccolato fondente 50 g
Zucchero a velo q.b.
Miele 1-2 cucchiai
Codette colorate q.b.

Per friggere

Olio di semi q.b.
Preparazione

Come preparare le Mascherine di Carnevale

Mascherine di Carnevale

Per preparare le mascherine di Carnevale, iniziate dall'impasto: in una ciotola setacciate la farina e unite le uova (1), poi versate i semi di una bacca di vaniglia (potete estrarli incidendo la bacca per il senso della lunghezza) (2); versate anche il burro a pezzettini, il pizzico di sale e lo zucchero (3).

Mascherine di Carnevale

Grattugiate la scorza di un limone (4) e per ultimo unite il vino (5). Iniziate ad impastare gli ingredienti nella ciotola (6)

Mascherine di Carnevale

Quando l'impasto sarà diventato più omogeneo, aggiungete la dose di acqua poco alla volta (7), quindi impastate e poi trasferite il composto su una spianatoia leggermente infarinata per lavorarlo (8). Formate una palla (9).

Mascherine di Carnevale

Con una spatola (10) dividete poi l'impasto in 4 palline da 150 gr l'uno (11): lasciate una pallina bianca, mentre le altre coloratele con coloranti alimentari liquidi: una di rosso (12)

Mascherine di Carnevale

avvolgete l'impasto colorato nella pellicola trasparente (13), poi colorate un'altra pallina di verde e una di blu (14-15).

Mascherine di Carnevale

Ora che tutti gli impasti sono pronti (16), lasciateli riposare in luogo fresco per almeno 30 minuti. Passato il tempo necessario potete formare le mascherine: stendete l'impasto bianco con un pò di farina (17) e passatelo nella macchina per tirare la sfoglia (18);

Mascherine di Carnevale

Ripetete i passaggi nella macchinetta, ripiegando ogni volta l'impasto (19) fino ad ottenere uno spessore di circa 1 mm e 1/2 (20). Ritagliate la pasta scaricando qui la sagoma della mascherina di Carnevale (lunga 12-13 cm e alta 6-7 cm). Ritagliate anche gli occhi con la punta di un coltello affilato (21).

Mascherine di Carnevale

Friggete le mascherine in abbondante olio di semi 1 minuto per lato (fate attenzione che l'olio non superi la temperatura di 170°) (22), poi scolatele su carta assorbente (23). Quindi procedete allo stesso modo con l'impasto blu: passate l'impasto nella macchinetta tirando la sfoglia sottile 1 mm e 1/2 quindi ricavate le mascherine e friggetele in abbondante olio di semi, poi scolatele (24)

Mascherine di Carnevale

Realizzate e cuocete anche le mascherine verdi (25) e rosse (26). Una volta scolate e raffreddate, potete spennellare con il miele le mascherine colorate (27)

Mascherine di Carnevale

e decorarle con codette colorate (28). Potete spennellare con il miele anche quelle bianche, oppure decorarle con cioccolato fondente fuso a bagnomaria e versato in una sac-à-poche (29) o, ancora, spolverizzare con dello zucchero a velo. Le vostre mascherine di Carnevale sono pronte per essere divorate (30).

Conservazione

Conservate le mascherine di carnevale sotto una campana di vetro o coperte con pellicola trasparente per 1-2 giorni. L'impasto si può congelare e scongelare in frigorifero prima di realizzare le mascherine.

Consiglio

Per decorare le mascherine di Carnevale potete scegliere altri ingredienti come la glassa colorata, il cioccolato bianco o quant’altro vi suggerisca la vostra fantasia! Se preferite, potete cuocere le mascherine in forno a 200° per circa 10 minuti, cuocendone 1-2 come prima infornata, in modo da regolarsi meglio su tempi e temperatura per le successive.

Il Consiglio di Paneangeli

Mascherine di Carnevale

Per rendere ancora più golose le mascherine, ricopritele di Glassa al cacao PANEANGELI: già pronta per l'uso, basta immergere la confezione in acqua calda e poi versarla sul dolce. Si solidifica in pochi minuti.
Scopri di più

Leggi tutti i commenti ( 61 )

I commenti (61)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Patrizia ha scritto: martedì 28 febbraio 2017

    Buonasera GialloZafferano.. oggi ho fatto queste mascherine insieme alla mia nipotina che si è divertita tanto .. molto buone nonostante io usi farina senza glutine perché sono celiaca .. un grazie per le vostre buonissime ricette .

  • Elena ha scritto: martedì 17 febbraio 2015

    Ciao Sonia una domanda: cottura in forno deve essere con forno statico o ventilato? grazie mille

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 17 febbraio 2015

    @Elena:Ciao Elena! Se non specificato altrimenti puoi usare quello statico con le impostazioni suggerite. Puoi anche provare con il ventilato, abbassando la temperatura di 20° e accorciando i tempi di cottura di 10 minuti smiley

Leggi tutti i commenti ( 61 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato