Minestra di riso con porri e patate

Primi piatti
Minestra di riso con porri e patate
44 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 55 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

La minestra di riso, porri e patate è una pietanza vegetariana molto sostanziosa e saporita preparata con brodo vegetale, porri, patate, riso e due cucchiai di prezzemolo.

La minestra di riso, porri e patate è un primo piatto dal gusto tutto rustico, ma anche delicato, che ben si presta ad essere servito anche come piatto unico.

Potete rendere ancora più bello l'aspetto e il sapore della vostra minestra di riso, porri e patate servendo il piatto con dei crostini o grattugiando sulla sua superficie del formaggio a vostro piacimento.

La minestra di riso è una ricetta genuina, economica e per finire deliziosa!

Ingredienti
Riso 170 g
Porri 450 g
Patate 400 g
Brodo vegetale 1,5 lt
Scalogno 2 piccoli
Burro 20 g
Prezzemolo 2 cucchiai
Parmigiano reggiano q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.

Preparazione

Minestra di riso con porri e patate

Iniziate a preparare la minestra di riso con porri e patate lavando le patate, sbucciandole e tagliandole (1) prima a fettine abbastanza sottili divise poi in quattro parti. Mondate i porri e tagliateli (2) finemente (clicca qui per vedere come) e mettete a sciogliere del burro (3) in una pentola.

Minestra di riso con porri e patate

Tritate e  gli scalogni e il prezzemolo, aggiungeteli nella pentola (4) con il burro e  fateli soffriggere. Aggiungete poi i porri (5) e le patate (6), fate insaporire per qualche minuto, salate e pepate.

Minestra di riso con porri e patate

Aggiungete in seguito tutto il brodo vegetale (7) e fate cuocere la minestra per 30 minuti circa, fino a quando i porri si saranno quasi completamente sciolti e le patate saranno tenere. Aggiungete il riso (8) a fate cuocere il tutto per altri 20 minuti mescolando di tanto in tanto (9). Aggiustate di sale e servite la minestra di riso con porri e patate ben calda, spolverizzata di parmigiano grattugiato e guarnita con delle foglioline di prezzemolo.

Altre ricette

I commenti (44)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.

  • Elisabetta ha scritto: domenica 01 maggio 2016

    Ciao stasera visto la pioggia e il freddo ho deciso di cucinare questo piatto per coccolarmi un po'...direi che è proprio squisito ???? grazie

  • anto ha scritto: sabato 05 marzo 2016

    Mi piacerebbe farla stasera ma ho solo la cipolla, posso usarla come sostituta del porro? Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 11 marzo 2016

    @anto: ciao! Certamente! 

  • emmeti ha scritto: venerdì 25 dicembre 2015

    buona. di solito non uso il riso ma pastina tipo gramigna o ditalini

  • salvatore ha scritto: giovedì 10 dicembre 2015

    Ciao Sonia! Ho una domanda, perché quando preparo le minestre la pastina si attacca sempre al fondo della pentola?!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 10 dicembre 2015

    @salvatore: Ciao Salvatore, prova a mescolare di continuo e assicurati che ci sia sufficiente liquido per non far attaccare la pasta sul fondo. Prova ad aggiungere anche un goccio d'olio smiley un saluto!

  • FLO ha scritto: venerdì 29 maggio 2015

    Buonissima! Grazie Sonia x queste favolose ricette. Una domanda: come mai la/il pastina/riso nelle minestre mi si attaccano sempre al fondo della pentola? smiley Flo

  • Mascia?? ha scritto: lunedì 16 febbraio 2015

    Ciao Sonia, ogni volta che la cucino mi piace molto ma una domanda... L'ho fatta questa sera per mangiarla domani sera, posso lasciarla fuori o devo metterla in frigorifero?? Grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 17 febbraio 2015

    @Mascia??:Ciao! Consiglio di lasciarla raffreddare e conservarla in frigorifero chiusa in un contenitore ermetico smiley

  • Gioia ha scritto: giovedì 29 gennaio 2015

    Super! ho fatto colpo con questa ricetta.... deliziosa!

  • Tiziana ha scritto: mercoledì 21 gennaio 2015

    Davvero ottima!!! complimenti!!

  • yragael ha scritto: martedì 28 ottobre 2014

    Buonissima! Per la consistenza sembra più' un risotto all' onda , ma basta calibrare la quantità del brodo e il tempo di cottura del riso per fare quello che si vuole. A me piace così!

  • Emy ha scritto: giovedì 23 ottobre 2014

    Mamma mia che spettacolo questo piatto! A me è venuto praticamente un risotto!! Anche mia madre che era un po' scettica si è dovuta ricredere! Assolutamente delizioso!

10 di 44 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy