Minestra di verdure estiva

Primi piatti
Minestra di verdure estiva
11 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 30 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso
  • Nota: + il tempo di raffreddamento

Presentazione

Ma chi l’ha detto che la minestra è un piatto da gustare solo nel periodo invernale? Con l’arrivo della bella stagione abbiamo a disposizione molte più verdure per arricchire questa pietanza tradizionale, sana e depurativa.
La minestra di verdura estiva è una preparazione rustica ottima da gustare a temperatura ambiente o fredda; è realizzata con verdure fresche, per questa ricetta abbiamo scelto delle zucchine bianche lunghe più saporite e dolci, una varietà dalle buccia verde chiaro e dalla forma notevolmente allungata che possono raggiungere dimensioni notevoli (anche 1 metro e mezzo!).
Dopo aver tagliato le verdure a spicchi, verranno adagiate in una casseruola, coperte di acqua e lasciate stufare.
Una volta pronta, lasciate intiepidire la minestra di verdure estiva e gustatela accompagnandola con croccanti crostini di pane.

Ingredienti
Pomodori ramati 400 gr
Zucchine bianche lunghe 1 kg
Patate 1 kg
Cipolle di Tropea 400 gr
Basilico 16 foglie
Olio di oliva extravergine 6 cucchiai
Sale q.b.
Sedano gambi teneri 200 gr
Aglio 1 spicchio
Pepe macinato a piacere
Acqua 500 ml

Preparazione

Minestra di verdure estiva

Per preparare la minestra di verdure estiva, tagliatele le zucchine a pezzi cilindrici che sbuccerete e dividerete a metà per il senso della lunghezza (2). Eliminate la polpa interna delle zucchine aiutandovi con un cucchiaio (3), tagliate le zucchine a fette spesse circa 1 cm, non devono essere troppo sottili altrimenti si sfalderanno in cottura.

Minestra di verdure estiva

Sbucciate le patate e tagliatelea spicchi (4) procedete in questo modo anche per le cipolle, dopo averle sbucciate ricavate degli spicchi (5); ora occupatevi dei pomodori:   tagliate i pomodori a metà, eliminate i semi interni con l'aiuto di un cucchiaio (6)

Minestra di verdure estiva

e poi tagliatea spicchi anch'essi (7). Eliminate dalle costole di sedano gli eventuali filamenti con un pelapatate (8), poi tagliatele a pezzetti di circa 2 cm;

Minestra di verdure estiva

Ora che tutte le verdure sono pronte (10), ponete sul fuoco un tegame capiente, adagiate le verdure tagliate: le patate (11), le zucchine (12),

Minestra di verdure estiva

il sedano (13), i pomodori (14), le cipolle (15).

Minestra di verdure estiva

Unite lo spicchio di aglio intero (16)  e le foglie di basilico per aromatizzare la minestra, versate un cucchiaio di olio di oliva (17) salate e poi per finire coprite con l'acqua le verdure (18).

Minestra di verdure estiva

Coprite il tegame con un coperchio (19)  e fate cuocere per 30 minuti a fuoco dolce (trascorsi i quali controllate che tutte le verdure siano ben cotte). E’ molto importante che non mescoliate mai le verdure con un mestolo per non sfaldarle; limitatevi eventualmente a scuotere dolcemente il tegame. Dopo circa 20 minuti di cottura controllate lo stato delle verdure; aggiustate di sale e aggiungete dell’acqua calda se ce ne fosse bisogno, tenendo conto che a fine cottura il liquido di cottura dovrà essere parzialmente assorbito dalle verdure.
A fine cottura, aggiungete il restante olio, pepate, eliminate con una pinza da cucina l'aglio intero (20) e lasciate raffreddare a temperatura ambiente. Servite la minestra di verdure estiva a temperatura ambiente o fredda da frigorifero, aggiungendo un filo di olio crudo (21) e foglie di basilico fresche.

Conservazione

Potete conservare la minestra di verdure estiva in un contenitore ermetico, posta in frigorifero, per 2-3 giorni al massimo.Se avete utilizzato verdure fresche potete congelare la minestra una volta cotta.

Consiglio

Se non siete riusciti a trovare le zucchine bianche lunghe, potete sostituirle con le zucchine verdi, potete inoltre arricchire la minestra con altre verdure di vostro gradimento come fagiolini, piselli o carote.

Altre ricette

I commenti (11)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • simona ha scritto: mercoledì 01 maggio 2013

    Provate ad usare come formaggio la ricotta salata.... ovviamente okkio con le dosi, ne basta poca altrimenti si rischia di coprire il sapore delicato delle verdure... Ottima!

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 22 giugno 2012

    @Tesa: volendo la minestra la puoi surgelare, falla raffreddare completamente poi versala in un contenitore ermetico e ponila in freezer, può durare anche 2-3 settimane.

  • Tesa ha scritto: giovedì 21 giugno 2012

    Ciao Sonia, potresti rispondere al commento che avevo lasciato l'anno scorso? sarebbe questo: ciao sonia, vorrei tanto provare a eseguire questa ricetta, però vivo da sola e considerando la grandezza delle zucchine lunghe non posso ridurre troppo le dosi da quelle che sono scritte qui, perciò puoi darmi un consiglio su come conservare la zuppa in eccesso? si può congelare? e se si quali accorgimenti dovrei usare per non farla rovinare? grazie mille come sempre!

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 21 giugno 2012

    @Marta: è un tipo di cipolla rossa tipica calabrese.

  • Marta ha scritto: giovedì 21 giugno 2012

    Scusate la domanda ignorante, ma le cipolle di tropea sono le cipolle rosse? Grazie! Complimenti per il sito!

  • giorgia ha scritto: giovedì 24 maggio 2012

    Favolosa. io ho utilizzato le zucchine normali, quelle verdi. Molto delicata e leggera. è la seconda volta che la rifaccio...anche il giorno dopo è fantastica, la metto in frigo e la porto direttamente in tavola...una delizia

  • mammola ha scritto: sabato 13 agosto 2011

    noi siciliani di queste zucchine, che maturano in estate, lunghe usiamo anche i germogli delle piante della zucca (tenerumi o taddi) che hanno un sapore delicato ma molto particolare da provere bolliti con un filo di olio extravergine d'oliva crudo....

  • Tesa ha scritto: mercoledì 01 giugno 2011

    ciao sonia, vorrei tanto provare a eseguire questa ricetta, però vivo da sola e considerando la grandezza delle zucchine lunghe non posso ridurre troppo le dosi da quelle che sono scritte qui, perciò puoi darmi un consiglio su come conservare la zuppa in eccesso? si può congelare? e se si quali accorgimenti dovrei usare per non farla rovinare? grazie mille come sempre!

  • Carrie1982 ha scritto: mercoledì 22 settembre 2010

    Buonissima ma le dosi non sono per 4 persone, a me son venute almeno 10 porzioni. L'ho conservata in frigo e ho provato anche a frullarla e ad accompagnarla con dei crostini di pane ... una delizia anche così!

  • beatrice ha scritto: lunedì 30 agosto 2010

    fatta ieri sera.. squisita! purtroppo eravamo così affamati che l'abbiamo divorata bollente. io l'ho fatta senza sedano e pepe, ma con una carotina e un pizzico di peperoncino.. mmmmm buonissima!!!

10 di 11 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento