Minestrone d'orzo

Primi piatti
Minestrone d'orzo
95 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 45 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Il minestrone d’orzo è un tipico ed antico piatto del Trentino Alto Adige, preparato con orzo perlato, verdure tagliate a piccoli cubetti e pancetta affumicata, che assieme conferiscono a questo primo piatto un sapore davvero particolare.

L’aggiunta della carne spezzettata rende molto sostanzioso questo minestrone che potrebbe benissimo essere proposto come piatto unico.

Ingredienti
Orzo perlato 150 g
Carote 1
Sedano 1 costa
Cipolle 1
Patate 1
Alloro 2 foglie
Erba cipollina da tritare 4 fili
Pepe nero q.b.
Sale fino q.b.
Burro 40 g
Olio extravergine d'oliva 2 cucchiai
Pancetta affumicata 100 g
Brodo di carne 1 l
Ingredienti per cospargere
Parmigiano reggiano da grattugiare q.b.

Preparazione

Minestrone d'orzo

Per preparare il minestrone d'orzo iniziate mondando le verdure (cipolla, carota, sedano, patata) e tagliatele a piccoli quadratini (1).
Ponete il burro in un tegame e quando sarà fuso aggiungete la cipolla e fatela appassire (2); buttate nella pentola anche la carota e il sedano e fate soffriggere per 5 minuti (3).

Minestrone d'orzo

Aggiungete anche la pancetta affumicata a dadini (4) e l'orzo, che avrete lavato sotto l'acqua corrente e scolato (5).  Aggiungete 3 o 4 mestoli di brodo di carne all'orzo (6).

Minestrone d'orzo

Aggiungete quindi le foglie di alloro (7) e lasciate cuocere a fuoco basso il minestrone fino all’avvenuta cottura dell’orzo, avendo cura di aggiungere quando serve del brodo caldo; 10 minuti prima della fine della cottura aggiungete le patate a dadini.
A cottura avvenuta spegnete il fuoco, pepate, aggiungete l’erba cipollina tritata (8), l’olio extravergine di oliva (9) e aggiustate di sale.
Servite immediatamente portando in tavola anche del parmigiano grattugiato affinchè i commensali ne possano fare uso a seconda dei gusti.

Conservazione

Conservate il minestrone d'orzo, chiuso in un contenitore ermetico e posto in frigorifero, per 2-3 giorni al massimo.

Come fare il taglio delle verdure

Leggi la scheda completa: Come fare il taglio delle verdure

Consiglio

Potete sostituire la pancetta con un osso di prosciutto con qualche brandello di carne attaccato, oppure un pezzo di stinco, e l'erbe cipollina con del prezzemolo tritato.

Leggi tutti i commenti ( 95 )

Ricette correlate

Minestrone alla milanese

Primi piatti

Il minestrone alla milanese è una sostanziosa minestra di verdure arricchita con lardo e cotenne di maiale e riso, tipico della…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 60 min
Minestrone alla milanese

Minestrone di verdure

Primi piatti

Il minestrone di verdure è un primo piatto salutare, di semplice ma lunga realizzazione, per via della pulizia e del taglio delle…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 50 min
Minestrone di verdure

Minestrone freddo

Primi piatti

Il minestrone freddo è un piatto vegetariano, nutriente e leggero che nella versione fredda è ideale per essere gustato durante la…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 40 min
Minestrone freddo

Insalata di farro e orzo estiva

Primi piatti

L'insalata di farro e orzo estiva è un'idea fresca e leggera per preparare questi due cereali ricchi di fibre e poveri di grassi.

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 20 min
Insalata di farro e orzo estiva

Orzotto con crema di capesante

Primi piatti

Questo orzotto alla crema di capesante, è un primo piatto abbastanza leggero e raffinato, un ottima idea estiva in alternativa al…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 20 min
Orzotto con crema di capesante

Zuppa del contadino

Primi piatti

La zuppa del contadino è un primo piatto semplice ma sostanzioso e nutriente a base di ingredienti genuini.

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 90 min
Zuppa del contadino

Altre ricette correlate

I commenti (95)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Michele ha scritto: martedì 18 ottobre 2016

    Ho provato a sostituire la pancetta con 50 grammi di speck affumicato tagliato a dadini (lo aggiunto cinque minuti prima della fine cottura) risultato fantastico.

  • JoRo ha scritto: domenica 16 ottobre 2016

    @Redazione Gillozafferano: al posto del burro posso usare l'olio extravergine? Ed in che quantità? Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 17 ottobre 2016

    @JoRo:Certo JoRo, puoi usare anche circa 30 g di olio di oliva in alternativa smiley

Leggi tutti i commenti ( 95 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Altre ricette

Ultime ricette

Roselline di sfoglia e mele

Dolci e Desserts

Le roselline di sfoglia e mele sono un dolce semplice da realizzare per la festa della mamma: roselline di petali di mele e base di pasta sfoglia!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 45 min

Biscotti alla cannella

Dolci e Desserts

I biscotti alla cannella sono dei profumatissimi dolcetti da gustare per la merenda accompagnandoli con una tazza di tè fumante o di cioccolata calda!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 20 min

Cozze in salsa di zafferano

Secondi piatti

Le cozze allo zafferano sono un secondo piatto semplice e saporito. Le cozze vengono condite con una crema di cipolla, zafferano, prezzemolo e alloro.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min

Antipasti
Ricette al forno
Finger Food
Torte salate
Primi
Pasta
Paste sfiziose
Riso e cereali
Secondi
Facili e veloci
Pesce
Carne
Dessert
Biscotti
Pasticceria
Torte