Minestrone di verdure

Primi piatti
Minestrone di verdure
79 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 50 min
  • Dosi per: 8 persone
  • Costo: medio

Presentazione

Minestrone di verdure

Se si pensa ad un piatto salutare, una ricetta balena subito alla mente: il minestrone di verdure. Lui, il grande classico delle tavole italiane, è una ricetta in grado di cambiare veste a seconda della stagione: freddo d’estate e caldo di inverno, cambia il suo “abito” indossando i profumi ed i colori delle verdure che l'orto offre. Oggi ne proponiamo una versione invernale, ottima da gustare calda e fumante, che sarà sicuramente in grado di riscaldarvi quando fuori il clima vi costringe a rifugiarvi davanti al caminetto. La preparazione di questo minestrone di verdure è alquanto semplice ma piuttosto lunga e laboriosa, per via della pulizia e del taglio degli ingredienti che lo compongono. Noi vi garantiamo però che vale proprio la pena impiegare del tempo per poter gustare questo semplice primo piatto di verdure perchè è una ricetta in grado di coniugare bontà e genuinità. Fate largo al verde in cucina: oggi si prepara un delizioso minestrone di verdure!

Ingredienti per il minestrone
Cipolle 80 g
Carote 80 g
Zucchine bianche 100 g
Prezzemolo 5 g
Patate 330 g
Sale 3 g
Pepe macinato 2 g
Acqua 700 g
Aglio 3 g
Sedano 60 g
Pomodori 350 g
Pancetta tesa affumicata 110 g
Fagioli (borlotti) 200 g
Zucca 250 g
Olio extravergine di oliva 60 g
Porri 150 g
Cavolfiore (già pulito) 400 g
Piselli 200 g
Noce moscata 0,5 g
Rosmarino 6 g
Alloro 2 g
per condire (facoltativo)
Olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione

Minestrone di verdure

Per preparare il minestrone di verdure iniziate lavando ed asciugando le verdure. Quindi prendete la zucca e privatela della buccia esterna con un coltello dalla lama grande (1). Eliminate i semi ed i filamenti interni, aiutandovi con un cucchiaio (2). Quindi tagliatela a fettine di uguale spessore e poi a cubetti di circa 1 cm di lato (3).

Minestrone di verdure

Lavate e spuntate le zucchine, tagliatele a fettine (4) e riducetele in cubetti (5). Quindi sgranate i fagioli (6),

Minestrone di verdure

prendete poi il cavolfiore, tagliatelo a metà, eliminate il torsolo centrale e ricavatene le cimette (7); successivamente sfogliate il porro della parte esterna più verde, quindi tagliatelo a rondelle sottili (8). Passate alla pancetta stesa ricavandone delle fettine sottili e poi dei dadini (9).

Minestrone di verdure

Prendete le patate e sbucciatele (10), tagliatele a fettine, poi da queste ultime ricavatene dei dadini (11). Procedete con i pomodori: eliminate il picciolo e tagliateli a fettine (12).

Minestrone di verdure

Poi riducete anche i pomodori a cubetti (13). Prendete il prezzemolo e tritatelo grossolanamente (14). Infine preparate gli ingredienti per il soffritto: tritate finemente la cipolla (15).

Minestrone di verdure

Spuntate e pelate le carote, quindi ricavatene delle listarelle (16), poi tritatele a coltello (17). Tritate finemente anche il porro (18). Ora tutti gli ingredienti per preparare il minestrone di verdure sono pronti.

Minestrone di verdure

In un tegame antiaderente dai bordi alti cominciate la preparazione del soffritto. Versate dell’olio a filo e soffriggete carote (19), sedano e cipolla (20). Fate rosolare per circa 7-8- minuti mescolando gli ingredienti per favorire una cottura uniforme e non rischiare di far attaccare le verdure al fondo. Aggiungete lo spicchio di aglio (21).

Minestrone di verdure

Unite ora anche la pancetta (22) che servirà ad insaporire il minestrone. Legate con uno spago da cucina il rosmarino ancora in rametti assieme alle foglie di alloro (23), stringendo bene il nodo affinché le foglie non si spargano nel minestrone in cottura. Unite il mazzetto di profumi nel tegame (24).

Minestrone di verdure

Versate il porro (25) e un po’ di acqua per stufare gli ingredienti. Cuocete a fuoco moderato per circa 10 minuti. Aggiungete poi anche la zucca (26) ed i fagioli (27). Fate cuocere per ulteriori 10 minuti a fuoco moderato mescolando di tanto in tanto.

Minestrone di verdure

Aggiungete le patate (28) e spolverizzate con della noce moscata (29). Unite anche il cavolfiore (30).

Minestrone di verdure

Versate poi le zucchine (31), regolando di sale e pepe. Cuocete a fuoco moderato per circa 5-6 minuti. Unite quindi i piselli ed i pomodori (32), aggiungendo 650 g di acqua a filo per far cuocere le verdure (33).

Minestrone di verdure

Coprite il tegame con coperchio e lasciate cuocere per circa 30 minuti a fuoco moderato (34). Ora potete togliere l’aglio (35) e lasciar cuocere per altri 15 minuti, aggiungendo alla fine il prezzemolo (36).

Minestrone di verdure

Versate altri 50 g di acqua (se preferite un minestrone più liquido oppure aggiungetene una minor quantità se lo preferite più denso ed asciutto). Togliete rosmarino ed alloro (37), mescolate bene per ultimare la cottura delle verdure (38) ed il vostro minestrone di verdure è ora pronto per essere servito (39). Se preferite potete irrorare con un filo di olio una volta impiattato il vostro minestrone!

Conservazione

Potete conservare il minestrone di verdure per circa 2-3 giorni in frigorifero. Chiudetelo in contenitore ermetico.

Si può congelare solamente se sono stati utilizzati unicamente ingredienti freschi e non decongelati.

Il consiglio di Sonia

Il minestrone di verdure è una ricetta estremamente versatile. Noi l’abbiamo proposto con queste verdure ma voi potete arricchirlo o sostituire le verdure di stagione che più vi piacciono. Ad esempio potreste usare fagiolini, spinaci, bietole, broccoli e cavoli, e… la lista sarebbe infinita! Il tocco che renderà il vostro minestrone irresistibile? Aggiungere a cottura quasi ultimata delle croste di Parmigiano Reggiano!

Volete convincere i vostri piccoli a mangiare questo piatto così salutare? Potreste “nascondere” le verdure passandolo con il passaverdure: le verdure ci sono, ma non si vedono!

Altre ricette

I commenti (79)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Serena ha scritto: giovedì 14 maggio 2015

    Ottima ricetta, ho passato il minestrone con il mixer e ne è uscita una buonissima vellutata di verdure con cui condire la pasta... smiley

  • Serena ha scritto: giovedì 14 maggio 2015

    Ciao a tutti, non ho capito bene quando vanno messi i pomodori??

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 14 maggio 2015

    @Serena: Ciao Serena, aggiungili nel passaggio 7, quando versi tutte le foto! Un saluto smiley

  • paola ha scritto: venerdì 20 marzo 2015

    Ieri ho fatto il minestrone, l'ho passato, ma il sapore è davvero poco buono smiley Ho messo: carote, zucchine, poca cipolla, spinaci e (troppe) cime di rapa. Ora sa di cime di rapa passate, insapore... cosa posso mettere per dargli un sapore decente? Grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 20 marzo 2015

    @paola: Ciao Paola! Mi spiace non sia venuto come speravi... la ricetta che descrivi tu è diversa da quella che proponiamo. Nel tuo caso forse puoi provare ad aggiustare con delle ulteriori carote, sedano ed un pò di formaggio smiley

  • Antonio ha scritto: mercoledì 21 gennaio 2015

    Ciao scusa ma i fagioli li metti secchi senza ammollo? Grazie!

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 21 gennaio 2015

    @Antonio:Ciao Antonio! se preferisci puoi tenerli in ammollo smiley

  • Luce ha scritto: martedì 13 gennaio 2015

    Ottima ricetta! Molto chiara... Complimenti

  • iris ha scritto: martedì 13 gennaio 2015

    buona ricetta

  • Chris ha scritto: domenica 07 dicembre 2014

    Ottima ricetta smiley

  • Moira ha scritto: sabato 20 settembre 2014

    Viene buonissimo questo minestrone, e' entrato a tutti gli effetti nel mio menù, al posto dei fagioli io ci metto i funghi misti e viene fantastico.

  • Mario ha scritto: venerdì 13 giugno 2014

    Aggiungere la pasta al minestrone già cotto del giorno prima. Io faccio cuocere la pasta a parte in acqua salata come per la pastasciutta, la scolo e la verso nel minestrone appena scaldato. Mia moglie mette a ribollire il minestrone e quando bolle ci butta la pastina e per altri11 minuti il mio minestrone gorgoglia e io mi incavolo perché il povero minestrone perderà anche i sentimenti a forza di bollire. Secondo voi chi ha ragione?

  • Giada ha scritto: giovedì 23 gennaio 2014

    Ciao Sonia, se volessi metterci il riso nel minestrone, quale sarebbe la quantità giusta per far si che non diventi poi troppo pesante?

10 di 79 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento