Mini calzoni al forno

Antipasti
Mini calzoni al forno
116 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 10 min
  • Dosi per: 6 persone
  • Costo: basso
  • Nota: Più il tempo di lievitazione di circa 2 ore

Presentazione

I mini calzoni ripieni sono degli sfiziosi fagottini di pasta con una farcitura fumante e golosa, vengono cotti al forno e sono perfetti per un aperitivo o come snack. I mini calzoni ripieni sono preparati con un involucro di pasta di pane (o pizza) e vengono farciti poi con un ripieno classico di pomodoro, mozzarella e prosciutto cotto e uno vegetariano alle verdure e mozzarella; naturalmente ci si può sbizzarrire inventandone tantissime varianti.

Ingredienti per l'impasto di 20 mini calzoni
Acqua 300 ml
Farina 500 gr più q.b. per stendere la pasta
Lievito di birra 25 g
Sale 10 g
Zucchero 1 cucchiaino raso
Olio extravergine d'oliva 30 gr
per il ripieno classico
Pomodori passata 100 ml
Mozzarella 60 g
Prosciutto cotto 60 gr
Sale q.b.
Olio extravergine d'oliva 10 gr
Ingredienti per il ripieno vegetariano
Mozzarella 60 g
Sale q.b.
Pepe q.b.
Zucchine o altre verdure miste a piacere 200 gr
Olio extravergine d'oliva 10 gr

Preparazione

Mini calzoni al forno

Per prima cosa preparate la pasta per la pizza con le dosi sopraindicate e seguendo il procedimento che trovate cliccando qui. Lasciatela lievitare in un luogo tiepido e asciutto per circa 2 ore, fino a quando l’impasto non avrà raddoppiato il suo volume. Quando la pasta sarà lievitata iniziate a preparare il ripieno di verdure lavando e tagliuzzando finemente (a julienne) diverse varietà di verdure, noi abbiamo usato zucchine, melanzane, carote e peperon (1). Mettetele in una padella con un cucchiaio d’olio e saltatele per qualche minuto a fuoco vivace, salate e pepate (2). Tagliate la mozzarella a cubetti (3) e mettetela su un colino per farle perdere l’acqua in eccesso.

Mini calzoni al forno

Per il ripieno classico condite 100 ml di passata di pomodoro con dell’olio e del sale (4), tagliate la mozzarella a cubetti, scolandola bene e il prosciutto cotto a pezzettini. Stendete la pasta su una spianatoia in rettangoli larghi circa18 cm e alti 2 mm (5), disponete il ripieno in piccoli mucchietti (6) disposti al centro del rettangolo (con le dosi della ricetta verranno 10 minicalzoni pomodoro, mozzarella e prosciutto e 10 alle verdure e mozzarella),

Mini calzoni al forno

alzate la pasta da un lato e coprite il ripieno sovrapponendola sull’altro lato (7). Aiutandovi con un tagliapasta dal diametro di 10 cm o con un bicchiere tagliate i calzoni a mezzaluna (8) e con i lembi di una forchetta fate pressione sul lato da incollare (9). Spennellate leggermente di olio i minicalzoni e infornateli in forno ventilato a 230°C per 10/15 minuti. I minicalzoni al forno andranno serviti caldi, ma attenzione a non scottarvi con il ripieno!

Altre ricette

I commenti (116)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Nicoletta ha scritto: martedì 18 novembre 2014

    Ciao sonia cm mai si aprono in cottura?

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 18 novembre 2014

    @Nicoletta:Ciao, forse non hai sigillato bene l'impasto!

  • Giulia ha scritto: martedì 11 novembre 2014

    Ciao! volevo preparare questa ricetta per una festa, ma essendo gli invitati quasi una trentina ed avendo poco tempo per prepararli, volevo sapere se usando la pasta per la pizza pronta (come i rotoli di pasta sfoglia per intenderci) riesco ad ottenere un simile risultato oppure c'è bisogno di cambiare qualcosa nella ricetta! grazie in anticipo per i tuoi consigli smiley

  • sue ha scritto: giovedì 18 settembre 2014

    Ciao si possono conservare anche per un giorno o due?

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 19 settembre 2014

    @sue: puoi conservarli al massimo per un paio di giorni in frigorifero coperti con pellicola.

  • erika ha scritto: martedì 09 settembre 2014

    Ciao sonia si può usare il lievito con lievitazione istantanea?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 09 giugno 2014

    @marcella: Ciao usa pure farina 00!

  • marcella ha scritto: lunedì 09 giugno 2014

    salve volevo chiedere una cosa per l'impasto!devo usare solo la farina 00, oppure devo dividere l'impasto aggiungendo altri tipi di farina??!! se fosse cosi,posso dividere quella 00 con quella manitoba o quella di semola rimacinata??!!GRZ mille

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 15 aprile 2014

    @monica: Ciao, risulteranno un pò più pesanti!

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 15 aprile 2014

    @co: Ciao, si conservarli in frigorifero in contenitori ermetici o coperti con pellicola trasparente.

  • co ha scritto: martedì 15 aprile 2014

    posso prepararli la mattina,lasciarli crudi e cuocerli la sera?se si dove li conservo nel frattempo,in frigo?poi se li congelo,in quanto tempo devono essere consumati?grazie

  • monica ha scritto: lunedì 14 aprile 2014

    ciao mi sono resa conto di aver messo il doppio del lievito richiesto dalla ricetta...! aiuto! è tutto da buttare?

10 di 116 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento