Mini cheesecake

Dolci e Desserts
Mini cheesecake
562 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 15 min
  • Costo: basso
  • Nota: Più tempo di raffreddamento in frigorifero di almeno 3 ore

Presentazione

Le mini cheesecake sono delle deliziose cheesecake cucinate a freddo che vengono presentate in simpatiche monoporzioni ricoperte da una gelatina di fragole.

Le mini cheesecake sono formate da uno strato di biscotto, uno di fresca crema di formaggio, ricotta e panna e uno strato finale di gustosa gelatina di fragole.

Le mini cheesecake sono il dessert ideale per concludere un pasto estivo ma possono essere anche un'idea molto sfiziosa da preparare in occasione di feste e buffet!

Ingredienti per le basi di 12 cheesecake
Biscotti Digestive 150 g
Burro 60 g
Zucchero di canna 1 cucchiaio
Per la crema:
Formaggio fresco spalmabile 300 g
Ricotta 250 g
Zucchero a velo 2 cucchiai
Panna fresca liquida 150 ml
Gelatina in fogli 9 g
Baccello di vaniglia 1
Per la copertura alle fragole:
Fragole 250 g
Zucchero 50 g
Gelatina in fogli 6 g

Preparazione

Mini cheesecake

Per preparare le mini cheesecake iniziate con le basi: frullate insieme i biscotti Digestive con lo zucchero di canna (1) fino ad ottenere una polverina. Aggiungetevi il burro fuso (2) e amalgamatelo con un cucchiaio. Prendete quindi uno stampo da muffin e riempitelo con dei pirottini di carta: distribuite il composto ottenuto nei pirottini (più o meno un cucchiaio per pirottino) e appiattite e pareggiate le basi con il dorso di un cucchiaino (3). Ponete il tutto a raffreddare in frigorifero per almeno mezz’ora.

Mini cheesecake

Procedete quindi preparando la crema: mettete la gelatina ad ammorbidire in una ciotola d’acqua fredda per 10 minuti; nel frattempo in una ciotola capiente unite il formaggio tipo Philadelphia con la ricotta, mescolate bene per amalgamare i due formaggi (4) e poi aggiungete i due cucchiai di zucchero a velo e la vanillina. In un pentolino scaldate 50 ml di panna fresca, strizzate la gelatina e fatela sciogliere nella panna, unitela a questo punto con il composto ottenuto (5). Montate la restante panna e incorporatela al resto delicatamente per non farla smontare (6).

Mini cheesecake

Mettete il composto ottenuto in una sac à poche e distribuitelo sulle basi di biscotto (7), oppure utilizzate un cucchiaio. Mettete a rassodare in frigorifero per almeno due ore coprendo le mini cheesecake con della pellicola trasparente. Preparate dunque la copertura alla fragola: per prima cosa ponete la gelatina in ammollo in abbondante acqua fredda; lavate quindi le fragole, privatele del picciolo e ponetele in un pentolino con lo zucchero (8). Scaldate il tutto a fuoco dolce fino a che le fragole si saranno in parte sciolte, a questo punto potete mettere le fragole in un mixer e passarle fino ad ottenere una purea. Strizzate la gelatina e ponetela nella purea di fragole ancora tiepida, mescolate fino a che si sarà completamente sciolta. Fate raffreddare e con un cucchiaio versate la gelatina di fragole così ottenuta sulle mini cheesecake ricoprendone bene la superficie (9). Mettete in frigorifero per almeno un’altra ora per fare rassodare la gelatina. Estraete quindi con molta delicatezza le mini cheesecake dai pirottini di carta e servitele!

I materiali utilizzati per questa ricetta sono stati gentilmente forniti da Lagostina

Altre ricette

I commenti (562)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.

  • Alessandra ha scritto: domenica 03 luglio 2016

    Ciao Sonia Per fare la copertura alle fragole per un testo di 30 cm qual è la dose?Attendo la risposta grazie

  • Giulia ha scritto: lunedì 13 giugno 2016

    Il diametro dello stampo è di 26 cm, devo aumentare le dosi o le lascio invariate? Grazie mille ????

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 14 giugno 2016

    @Giulia: Cara Giulia, per calcolare alla perfezione le dosi e le proporzioni degli ingredienti per un'unica cheesecake, ti consigliamo di seguire i consigli del post A ogni torta il suo stampo, dal nostro blog Il chicco di mais. Facci sapere com'è il risultato finale! smiley

  • Clara ha scritto: sabato 11 giugno 2016

    Interessanti....ma si possono congelare?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 14 giugno 2016

    @Clara: Ciao Clara! Certamente non saranno come appena preparate ma se hai bisogno puoi congelarle! 

  • Giulia ha scritto: sabato 11 giugno 2016

    Ciao, vorrei realizzare un'unica cheesecake, come mi devo regolare per le dosi? Grazie mille ????

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 13 giugno 2016

    @Giulia: Ciao Giulia, dipende dal diametro dello stampo... smiley

  • anna ha scritto: venerdì 10 giugno 2016

    Salve come posso sostituire i biscotti secchi???

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 10 giugno 2016

    @anna: Ciao Anna, puoi provare a sostituire i biscotti con una base ai cereali seguendo i consigli di Cookaround. A presto! : )

  • debby ha scritto: mercoledì 08 giugno 2016

    ciao! per la gelatina si possono sostituire le fragole con altri frutti? io vorrei utilizzare delle pesche ad esempio! grazie!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 09 giugno 2016

    @debby:Ciao Debby, puoi usare in alternativa anche la purea di pesche smiley

  • Valeria ha scritto: lunedì 30 maggio 2016

    Si possono fare anche con la ricetta classica cioè cotte al forno ?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 31 maggio 2016

    @Valeria : Ciao Valeria se vuoi puoi preparare la New York Cheesecake magari in versione mini smiley un saluto!

  • simo ha scritto: domenica 29 maggio 2016

    Ciao !complimenti per la ricetta, davvero ottima!ma vorrei fare una torta intera invece di mini cheesecake....le dosi sono le stesse?la teglia e da 24cm Grazie!!!!

  • Stefania ha scritto: mercoledì 25 maggio 2016

    Ciao sono Stefania posso sostituire la ricotta con dello yogurt bianco?grazie mille

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 25 maggio 2016

    @Stefania :Sì Stefania, è preferibile quello greco che è più cremoso smiley

  • Flavia ha scritto: martedì 24 maggio 2016

    Ciao! Volevo preparare mini cheesecake e poi presentarle su un'alzatina come torta di compleanno. Ti volevo chiedere, se utilizzo gli stampi di carta, poi riuscirò a toglierli facilmente? o li devo presentare con lo stampo? Altrimenti hai altri consigli? Grazie mille

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 26 maggio 2016

    @Flavia: Ciao, segui il procedimento come indicato ovvero con i pirottini inseriti nello stampo da muffin; riuscirai a toglierli prestando molta attenzione come indicato.

10 di 562 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI