Mini cheesecake

Dolci e Desserts
Mini cheesecake
493 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 15 min
  • Costo: basso
  • Nota: Più tempo di raffreddamento in frigorifero di almeno 3 ore

Presentazione

Le mini cheesecake sono delle deliziose cheesecake cucinate a freddo che vengono presentate in simpatiche monoporzioni ricoperte da una gelatina di fragole.

Le mini cheesecake sono formate da uno strato di biscotto, uno di fresca crema di Philadelphia, ricotta e panna e uno strato finale di gustosa gelatina di fragole.

Le mini cheesecake sono il dessert ideale per concludere un pasto estivo ma possono essere anche un'idea molto sfiziosa da preparare in occasione di feste e buffet!

Ingredienti per le basi di 12 cheesecake
Biscotti Digestive 150 g
Burro 60 g
Zucchero di canna 1 cucchiaio
Per la crema:
Philadelphia 300 g
Ricotta 250 g
Zucchero a velo 2 cucchiai
Panna fresca 150 ml
Colla di pesce 9 g
Vaniglia 1 bacca
Per la copertura alle fragole:
Fragole 250 g
Zucchero 50 g
Colla di pesce 6 g

Preparazione

Mini cheesecake

Per preparare le mini cheesecake iniziate con le basi: frullate insieme i biscotti Digestive con lo zucchero di canna (1) fino ad ottenere una polverina. Aggiungetevi il burro fuso (2) e amalgamatelo con un cucchiaio. Prendete quindi uno stampo da muffin e riempitelo con dei pirottini di carta: distribuite il composto ottenuto nei pirottini (più o meno un cucchiaio per pirottino) e appiattite e pareggiate le basi con il dorso di un cucchiaino (3). Ponete il tutto a raffreddare in frigorifero per almeno mezz’ora.

Mini cheesecake

Procedete quindi preparando la crema: mettete la colla di pesce ad ammorbidire in una ciotola d’acqua fredda per 10 minuti; nel frattempo in una ciotola capiente unite il formaggio Philadelphia con la ricotta, mescolate bene per amalgamare i due formaggi (4) e poi aggiungete i due cucchiai di zucchero a velo e la vanillina. In un pentolino scaldate 50 ml di panna fresca, strizzate la colla di pesce e fatela sciogliere nella panna, unitela a questo punto con il composto ottenuto (5). Montate la restante panna e incorporatela al resto delicatamente per non farla smontare (6).

Mini cheesecake

Mettete il composto ottenuto in una sac à poche e distribuitelo sulle basi di biscotto (7), oppure utilizzate un cucchiaio. Mettete a rassodare in frigorifero per almeno due ore coprendo le mini cheesecake con della pellicola trasparente. Preparate dunque la copertura alla fragola: per prima cosa ponete la colla di pesce in ammollo in abbondante acqua fredda; lavate quindi le fragole, privatele del picciolo e ponetele in un pentolino con lo zucchero (8). Scaldate il tutto a fuoco dolce fino a che le fragole si saranno in parte sciolte, a questo punto potete mettere le fragole in un mixer e passarle fino ad ottenere una purea. Strizzate la colla di pesce e ponetela nella purea di fragole ancora tiepida, mescolate fino a che si sarà completamente sciolta. Fate raffreddare e con un cucchiaio versate la gelatina di fragole così ottenuta sulle mini cheesecake ricoprendone bene la superficie (9). Mettete in frigorifero per almeno un’altra ora per fare rassodare la gelatina. Estraete quindi con molta delicatezza le mini cheesecake dai pirottini di carta e servitele!

I materiali utilizzati per questa ricetta sono stati gentilmente forniti da Lagostina

Altre ricette

I commenti (493)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Jessica ha scritto: lunedì 13 aprile 2015

    Ciao volevo kiedere se li preparo stasera senza la gelatina posso tenerli fino domani sera..

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 13 aprile 2015

    @Jessica: ciao jessica, puoi tranquillamente tenerli fino a domani sera, ma ti consiglio vivamente di utilizzare la gelatina, altrimenti rischi di ottenere un composto troppo liquido! 

  • Lolah ha scritto: martedì 07 aprile 2015

    Ciao Sonia, con cosa posso sostituire la colla di Pesce????

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 07 aprile 2015

    @Lolah: Ciao, puoi sostituirla con l'agar agar un addensante di origine vegetale!

  • Marzia ha scritto: sabato 04 aprile 2015

    Ciao, ma se li preparo oggi per domani a pranzo si mantengono?

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 07 aprile 2015

    @Marzia: ciao Marzia, puoi tranquillamente prepararli oggi! Domani a pranzo saranno ottimi! 

  • Tina ha scritto: giovedì 26 marzo 2015

    solo quelli ho trovatosmiley. come posso riuscire a toglierli?

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 31 marzo 2015

    @Tina: Ciao Tina potresti provare congelandole ma non garantisco, altrimenti dovrai servirli li dentro! 

  • Tina ha scritto: martedì 24 marzo 2015

    È la stessa cosa se invece dei pirottini di carta,uso quelli di alluminio?

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 25 marzo 2015

    @Tina: avrai difficoltà a toglierle! 

  • silvia ha scritto: giovedì 12 marzo 2015

    ciao Sonia , posso provare invece fi meytere le fragole la Nutella ? come devo fare ?

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 13 marzo 2015

    @silvia: Ciao Silvia, prova con la ricetta di una nostra blogger!

  • Vale?? ha scritto: domenica 08 marzo 2015

    Posso usare i kiwi invece che le fragole?

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 11 marzo 2015

    @Vale??: Ciao Vale puoi provare smiley

  • pierrot ha scritto: martedì 03 marzo 2015

    Pourriez me traduire la recette de ces petits cheese cake en français ! s il vous plaiiiiiit smiley ! ça a l air si bon ! merci d avance !

  • Sonia ha scritto: mercoledì 25 febbraio 2015

    Buongiorno a tutte. Ho bisogno di un consiglio. Vorrei fare questa ricetta a giorni ma ho una teglia in silicone con stampi a forma di cuore piuttosto che quelli classici rotondi. Il problema è che non riesco a trovare pirottini a forma di cuore che vadano bene per la teglia. Mi chiedevo quindi se posso usare la carta forno invece dei pirottini, in modo da aiutarmi per fare uscire il composto una volta pronto o se eventualmente conviene evitare di mettere qualcosa e una volta ultimato il dolce, spingerlo da fuori essendo la teglia in silicone.Grazie a chi risponderà

  • Sonia ha scritto: mercoledì 25 febbraio 2015

    Buongiorno a tutte. ho intenzione di fare la ricetta a giorni ma volevo un parere. ho una teglia in silicone con forme a cuore piuttosto che la classica a forma rotonda. il mio dubbio e posso usare della carta forno come base?non riesco a trovare da nessuna parte dei piroettino a cuore che vadano bene. Eventualmente posso evitare di mettere anche la carta forno e cercare di uscire poi il biscotto spingendolo dall'esterno?essendo appunto la teglia in silicone. Grazie a chi risponderà

10 di 493 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento