Mini strudel con porro speck e Gruyère

Mini strudel con porro speck e Gruyère
58 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 25 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

I mini strudel con porro speck e Gruyère sono un originale antipasto preparato con una gustosa e ricca farcitura. Realizzare questi mini strudel è davvero semplice e si impiega poco tempo: basterà rosolare il porro tagliato finemente insieme allo speck e riporlo al centro di quattro quadrati di pasta sfoglia assieme ad un cucchiaio di Gruyère grattugiato, richiudere il tutto e formare dei deliziosi fagottini che andranno poi spennellati con uovo e panna. Per completare e rendere più graziosi i mini strudel potete realizzare una bella decorazione a griglia in superficie, utilizzando le striscioline ricavate dall’impasto avanzato.

Ingredienti per 4 mini strudel

Pasta Sfoglia (1 rotolo) 230 g
Groviera 100 g
Porri 170 g
Burro 50 g
Speck 100 g
Pepe nero q.b.
Sale fino q.b.

per spennellare

Tuorli 1
Panna fresca liquida 1 cucchiaio

Preparazione

Mini strudel con porro speck e Gruyère

Per preparare i mini strudel con porro speck e Gruyère iniziate dal ripieno: mondate, lavate e asciugate i porri, quindi tagliateli finemente, fino alla parte tenera (1), e metteteli ad appassire in padella, a fuoco basso, con il burro (2). Tagliate a julienne lo speck (3) e,

Mini strudel con porro speck e Gruyère

quando i porri saranno dorati, aggiungetelo in padella (4), aggiustate di sale e pepe e fate cuocere il tutto per 5 minuti. Nel frattempo grattugiate il Gruyère a scaglie (5) e mettetelo da parte, prendete il rotolo di pasta sfoglia, stendetelo con un mattarello (6)

Mini strudel con porro speck e Gruyère

e tagliatelo per ottenere una forma rettangolare, tenendo i bordi che avanzano da parte (7). Ricavate 4 rettangoli della misura di 20x15 cm circa (8) e mettetevi al centro un cucchiaio di ripieno (9)

Mini strudel con porro speck e Gruyère

e una manciata di Gruyère grattugiato (10). Ripiegate prima i lati corti verso l'interno e poi i lati lunghi, sigillando tutti bordi con dell’acqua, quindi ripiegate la sfoglia su se stessa (11) (in questo modo eviterete che il ripieno fuoriesca durante la cottura). Con la pasta avanzata decorate la superficie dei ministrudel: formate delle striscioline con l’aiuto di un taglia pasta e disponetele a formare una griglia (12).

Mini strudel con porro speck e Gruyère

Sbattete un tuorlo con un cucchiaio di panna (13) e spennellatelo sui mini strudel (14), che avrete precedentemente disposto su una leccarda ricoperta con la carta da forno, con la decorazione rivolta verso l’alto. Infornate il tutto in forno già caldo, ventilato, per 25-30 minuti a 180° (15). Servite i mini strudel con porro e speck ancora caldi!

Conservazione

Potete conservare i mini strudel con porro speck e Gruyère in frigorifero, chiusi in un contenitore ermetico, per un giorno al massimo.

I mini strudel possono essere congelati, una volta farciti e ancora crudi. Al momento di cuocerli metteteli direttamente in forno, senza scongelarli, e alzate leggermente la temperatura del forno perché potrebbero essere un po’ acquosi.

Consiglio

Siete tra coloro che pensano che il ripieno non è mai abbastanza e, fatalmente, nella vostra dispensa abbondano gli champignon? Buongustai! Pulite e mondate i funghi, quindi ammorbiditeli passandoli qualche minuto in padella con un filo d’olio extravergine: a questo punto potete aggiungerli a porri, speck e Gruyère. Scommettiamo che vi chiederanno la ricetta?

Leggi tutti i commenti ( 58 )

Ricette correlate

Antipasti

I ministrudel filanti con verdure sono un goloso fingerfood. I dichetti di pasta racchiudono un trionfo di verdure e un cuore…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 10 min
Mini strudel filanti con verdure

Torte salate

Lo strudel ai funghi porcini è un piatto saporito realizzato con una sfoglia di pasta brisèe, che avvolge un gustoso ripieno di…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 65 min
Strudel ai funghi porcini

Antipasti

Lo strudel di verdure è una preparazione salata a base di pasta brisè ripiena di verdure miste.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 70 min
Strudel di verdure

Altre ricette correlate

I commenti (58)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Francesca ha scritto: mercoledì 04 gennaio 2017

    Ne ho fatto uno grande al posto di 4 piccoli, davvero semplice e delizioso!!

  • sbad ha scritto: sabato 17 dicembre 2016

    Ciao! Vorrei sapere se e' possibile surgelarli, grazie!!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 25 dicembre 2016

    @sbad : Ciao, non te lo consigliamo.

Leggi tutti i commenti ( 58 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Altre ricette

Ultime ricette

Dolci e Desserts

Le chiacchiere sono croccanti e delicate sfoglie tipiche a Carnevale, fatte tirando un semplice impasto friggendolo e decorandolo con zucchero a velo.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 20 min

Dolci e Desserts

La schiacciata fiorentina è un dolce tipico del periodo di Carnevale: una torta bianca che riporta il simbolo della città di Firenze.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 50 min

Dolci e Desserts

Le chiacchiere sono croccanti e delicate sfoglie tipiche a Carnevale, fatte tirando un semplice impasto friggendolo e decorandolo con zucchero a velo.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 20 min

Antipasti
Ricette al forno
Finger Food
Torte salate
Primi
Pasta
Paste sfiziose
Riso e cereali
Secondi
Facili e veloci
Pesce
Carne
Dessert
Biscotti
Pasticceria
Torte