Mousse al cioccolato e aroma di vaniglia

Dolci e Desserts
Mousse al cioccolato e aroma di vaniglia
108 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 15 min
  • Dosi per: 8 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Che sia al gianduia, alle fragole o alla nocciola, la mousse è uno tra i dolci più apprezzati della pasticceria francese per la sua golosità e per la sua leggerezza. In questa ricetta vi presentiamo la mousse al cioccolato e aroma di vaniglia, un profumato dessert al cucchiaio a cui è davvero difficile resistere! Questa morbida mousse vi conquisterà letteralmente al primo assaggio grazie alla sua spumosità e al binomio cioccolato-vaniglia che contribuisce a creare un gusto rotondo e bilanciato. La mousse inoltre si sposa benissimo anche con la frutta fresca ed è perfetta per concludere in bellezza un pasto: servitela in piccoli bicchierini e preparatevi a stupire i vostri commensali!

Ingredienti per 1 kg di mousse
Cioccolato fondente 350 g
Panna fresca liquida 500 ml
Vaniglia 1 bacca
Gelatina in fogli 4 g
Latte fresco intero 250 g

Preparazione

Mousse al cioccolato e aroma di vaniglia

Per preparare la mousse al cioccolato e aroma di vaniglia mettete in ammollo la gelatina in fogli in un recipiente con acqua fredda per 10 minuti (1). Tritate al coltello il cioccolato fondente (2) e ponetelo in una ciotola capiente (3).

Mousse al cioccolato e aroma di vaniglia

Incidete la bacca di vaniglia nel senso della lunghezza ed estrate i semi, raschiandola con un coltellino (4). Mettete sul fuoco un pentolino con il latte (5) insieme ai semi e alla bacca di vaniglia intera (6).

Mousse al cioccolato e aroma di vaniglia

Lasciatela in infusione fino a quando il latte avrà sfiorato il bollore, dopodiché toglietela (7). Strizzate con le mani la gelatina in fogli (8) e aggiungetela al latte caldo (9) per farla sciogliere completamente.

Mousse al cioccolato e aroma di vaniglia

A questo punto spegnete il fuoco e versate poco alla volta il latte caldo sul cioccolate tritato (10) e mescolate con una spatola (11) fino al completo scioglimento. Fate raffreddare il tutto, poi montate la panna (12);

Mousse al cioccolato e aroma di vaniglia

aggiungete la panna montata poco alla volta al composto di cioccolato ormai freddo (13), mescolando dal basso verso l’alto per evitare che si smonti (14); continuate a mescolare fino ad ottenere una consistenza liscia ed omogenea (15).

 

Mousse al cioccolato e aroma di vaniglia

Coprite la mousse con la pellicola trasparente a contatto (16) e fatela raffreddare per almeno 2 ore in frigorifero. Trascorso il tempo necessario, mettete la mousse in una sac-à-poche con bocchetta stellata (17) e versatela nei bicchierini che potrete decorare con piccoli ciuffetti: la vostra mousse al cioccolato e aroma alla vaniglia è pronta per essere servita e gustata (18)!

Conservazione

Potete conservare la vostra mousse al cioccolato e aroma di vaniglia coperta con la pellicola a contatto per 5 giorni al massimo in frigorifero. Si può congelare e far scongelare in frigorifero: consumatela entro 1 giorno.

Il consiglio di Sonia

La mousse, che bontà! Sembra una piccola nuvola soffice che accarezza il palato! Se volete realizzare una mousse con il cioccolato al latte o con il cioccolato bianco al posto del fondente, vi basterà una semplice mossa: nel primo caso dovrete aggiungere 2 g di gelatina in fogli, nel secondo 4 g. E perché non provare ad aromatizzare la mousse con una scorza d’arancia? Vi assicuro che il l'abbinamento cioccolato-agrumi non vi deluderà!

Altre ricette

I commenti (108)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • scimmiazza ha scritto: venerdì 03 aprile 2015

    @Sonia-Gz: Con cosa posso sostituire la panna?

  • scimmiazza ha scritto: mercoledì 01 aprile 2015

    Con cosa posso sostituire la panna?

  • Giada ha scritto: venerdì 27 marzo 2015

    domani provo a farla! molto interessante e sana questa ricetta senza uova e burro......

  • Francesco ha scritto: venerdì 20 marzo 2015

    Grazie @Sonia-GZ la prossima volta farò così smiley

  • Francesco ha scritto: giovedì 19 marzo 2015

    Mi è venuta tutta granulosa...dove ho sbagliato?

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 19 marzo 2015

    @Francesco: ma hai sciolto bene il cioccolato? se ti ricapita la prossima volta prima di aggiungere la panna montata dagli un colpo di minipimer!

  • anna ha scritto: lunedì 16 marzo 2015

    Ho provato fare la mousse al cioccolato ho voluto mettere la meringa italiana invece della panna, speriamo bene

  • Vale ha scritto: sabato 07 marzo 2015

    @Sabrina: l'ho notato anche io! sto provando a prepararla con gli ingredienti e le istruzioni che sono scritti ora, poi commentero il risultato!

  • Sabrina ha scritto: domenica 01 marzo 2015

    Ciao Sonia, leggo sempre i commenti prima di fare una ricetta e vedo in molti parlano di tuorli, albumi, burro... Non trovo nessuno di questi ingredienti nell'elenco e nella preparazione, come mai? La ricetta è stata rivista? Posso ritenere la ricetta attendibile? Vorrei provare questa mousse per fare una charlotte, trovi che sia una buona idea?

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 26 marzo 2015

    @Sabrina: Ciao, abbiamo rivisto la ricetta di recente. Quindi puoi seguirla tranquillamente senza problemi smiley Ricorda solo che la mousse ha una consistenza diversa rispetto ad una crema.

  • lalalalaaaa ha scritto: venerdì 28 novembre 2014

    Ciao volevo sapere se questa mousse si rovina in viaggio (un treno) x 4 ore? Volevo fare una torta con le3mousse al cioccolato

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 04 dicembre 2014

    @lalalalaaaa:Ciao! Non posso garantirti l'incolumità della ricetta, ma ponendo la mousse in un contenitore ben stabile e resistente in una borsa termica potresti farcela smiley

  • Mimny ha scritto: domenica 16 novembre 2014

    Very good!!!ho seguito alla lettera la ricetta e la mia devozione è stata premiata,la mousse è stata un successone,l'unica mia pecca,l'aver usato una panna zuccherata...mi è bastato xò mettere a strati del cacao amaro e la dolcezza è stata mitigata!!grazie

10 di 108 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento