Muffin della nonna

/5
Muffin della nonna
54 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 30 min
  • Dosi per: 12 pezzi
  • Costo: basso

Presentazione

Quando si ha voglia di un dolce sfizioso, cosa c’è di meglio che concedersi una coccola con un buon muffin? I muffin sono dei dolcetti molto morbidi che possono essere realizzati con diversi tipi di ingredienti: cioccolato, cocco, mirtilli e persino la zucca! Insomma, ci si può letteralmente sbizzarrire! In questa ricetta vi proponiamo dei muffin il cui goloso ripieno richiama proprio la torta della nonna, uno dei i dolci più classici e più apprezzati da grandi e piccini. Al primo assaggio scoprirete al loro interno un delizioso cuore di crema pasticcera e una morbida copertura arricchita con pinoli e zucchero a velo. Portate in tavola i muffin della nonna e vedrete che andranno a ruba!

Ingredienti per 12 muffin

Zucchero 200 g
Farina 00 400 g
Burro (a temperatura ambiente) 190 g
Latte intero 200 ml
Uova medie 3
Baccello di vaniglia 1
Pinoli 50 g
Lievito in polvere per dolci 16 g
Sale fino 1 pizzico

per la crema pasticcera

Latte 270 ml
Panna fresca liquida 70 ml
Tuorli 4
Amido di mais (maizena) 30 g
Zucchero 100 g
Baccello di vaniglia 1

per spolverizzare

Zucchero a velo q.b.
Preparazione

Come preparare i Muffin della nonna

Muffin della nonna

Per preparare i muffin della nonna ponete in una ciotola il burro a temperatura ambiente tagliato a tocchetti insieme allo zucchero (1), quindi mescolate con uno sbattitore elettrico per almeno 10 minuti; quando avrete ottenuto un composto cremoso, aggiungete le uova intere una alla volta (2), continuando con le fruste, e poi il latte a temperatura ambiente a filo (3).

Muffin della nonna

Aggiungete la farina setacciata insieme al lievito (4), il pizzico di sale e mescolate fino a quando la farina si sarà incorporata (5). Con un coltellino incidete la bacca di vaniglia, tagliatela nel senso della lunghezza, estrete i semi e aggiungeteli al composto (6).

Muffin della nonna

Mescolate bene (7) e poi mettete l'impasto che avete ottenuto in una sac-à-poche senza bocchetta (8). Ponete 12 pirottini di carta in uno stampo per muffin e versate circa 90 gr di impasto in ogni pirottino (9).

Muffin della nonna

Una volta terminato, con un cucchiaino cospargete la superficie dei muffin con i pinoli (10) e poi fate cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per 20 minuti (o 160° per 15 minuti se in forno ventilato). Successivamente abbassate la temperatura a 170°, facendo cuocere per altri 10 minuti (o 150° per 8 minuti se in forno ventilato). Intanto potete procedere alla preparazione della crema pasticcera: ponete sul fuoco un pentolino con il latte e la panna; quindi prendete la bacca di vaniglia, incidetela con un coltellino nel senso della lunghezza ed estraetene i semi, conservando la bacca; aggiungete i semi ed il baccello di vaniglia al latte e panna (11). Accendete il fuoco dolce e, quando il composto avrà sfiorato il bollore, spegnete lasciando la vaniglia in infusione per almeno 5 minuti. Separate gli albumi dai tuorli (con gli albumi avanzati potete preparare delle lingue di gatto o delle meringhe) e raccogliete questi ultimi un una ciotola capiente, aggiungendo lo zucchero (12).

Muffin della nonna

Sbattete i tuorli e lo zucchero con uno sbattitore elettrico oppure una frusta a mano per ottenere una crema omogenea e poi unite l'amido di mais setacciato (13), amalgamandolo bene al resto del composto (14). A questo punto togliete la bacca di vaniglia che avete lasciato in infusione nel latte e panna scaldati (15)

Muffin della nonna

E unite il composto a base di uova al latte e alla panna (16). Accendete nuovamente il fuoco dolce e mescolate con una frusta continuamente per far addensare il composto (17): quando la crema sarà ben densa, versatela in una terrina bassa e ampia coprendola immediatamente con la pellicola trasparente a contatto in modo che non si crei la fastidiosa crosticina; quindi fatela raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigorifero (18).

Muffin della nonna

Quando i muffin saranno cotti, sfornateli e fateli raffreddare. Quando si saranno raffreddati completamente (19), sformateli e passate alla farcitura. Per la farcitura potete procedere in due modi: con un coltello potete tagliare la parte superiore dei muffin, conservandola poichè servirà per richiuderli, in corrispondenza del pirottino di carta (20) e poi potete scavarli al loro interno con un piccolo coppapasta per creare un foro centrale senza arrivare al fondo (21) oppure scavare delicatamente con un coltello per eliminare la parte centrale.

Muffin della nonna

Con l'aiuto di una sac-à-poche senza bocchetta farcite con la crema pasticcera (ormai fredda) che avete preparato (22); chiudete i muffin con la parte superiore che avete tenuto da parte e servite terminando con una spolverizzata di zucchero a velo a piecere (23). In alternativa potete evitare di tagliare i muffin ed eliminare direttamente l'interno, che andrete a conservare poichè vi servirà come decorazione, usando un coppapasta (24).

Muffin della nonna

Farcite con la crema pasticcera (25) e poi con un coltello tagliate a metà la parte interna dei muffin tenuta da parte per creare dei piccoli cerchi (26). Dunque collocate i cerchietti tagliati sulla farcitura e terminate con una spolverizzata di zucchero a velo a piacere; infine servite e gustate i muffin della nonna (27).

Conservazione

Conservate i muffin della nonna sotto una campana di vetro e la crema in frigorifero per 2 giorni al massimo. Potete congelarli separatamente, dopo averli fatti raffreddare completamente, in modo da assemblarli al momento.

Consiglio

Volete dare un tocco in più ai muffin della nonna? Provate ad aromatizzare la crema pasticcera con la cannella! E se siete golosi, provate a realizzare dei muffin al cacao togliendo 20 gr di farina e aggiungendo 20 gr di cacao: sentirete che bontà!

Leggi tutti i commenti ( 54 )

Altre ricette

Ricette correlate

Dolci

Il ciambellone della nonna è un dolce rustico e goloso, una morbida ciambella al profumo di arancia, addolcita con scorze di arancia…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 60 min
Ciambellone della nonna

Dolci

La torta della nonna è un dolce classico, con frolla e crema pasticcera ricoperta di pinoli! Perfetto dessert della domenica!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 50 min
Torta della nonna

Dolci

Gli american muffin sono i famosissimi dolcetti americani a forma di fungo e cupola dorata. Perfetti per la colazione o una soffice merenda!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 35 min
American muffin

Dolci

I muffin al farro sono dei soffici dolcetti per la merenda di grandi e piccini, realizzati con una farina alternativa, mirtilli e…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 25 min
Muffin al farro

Dolci

I muffin di gelato sono preparati con gelato alla stracciatella: un modo originale per prepararli e utilizzare del gelato avanzato!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 100 min
Muffin di gelato

Dolci

I muffin all'amaranto sono dei deliziosi dolcetti realizzati con farina di amaranto, ideali per fare colazione o da accompagnare con…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 20 min
Muffin all'amaranto

Secondi piatti

Le patate ripiene di nonna Franca sono un contorno sfizioso e gustoso, in cui le patate racchiudono un ripieno di ragù aromatizzato…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 120 min
Patate ripiene di nonna Franca

Dolci

Sono degli irresistibili tortini soffici con uno dei frutti più amati: i muffin alle mele! La merenda ideale da preparare ai più…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 30 min
Muffin alle mele

Altre ricette correlate

I commenti (54)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Elena Silvestri ha scritto: sabato 01 luglio 2017

    Buongiorno, vorrei sapere se usando il burro irlandese (più salato rispetto a quello italiano) si debba aumentare la dose di zucchero. Grazie in anticipo!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 02 luglio 2017

    @Elena Silvestri: Ciao Elena, ci dispiace ma non avendo provato non possiamo essere sicuri. Tuttavia non ti consigliamo di aumentare le dosi di zucchero perché potrebbero alterare l'impasto, piuttosto prova ad omettere la quantità di sale indicata nella ricetta!

  • antonella ha scritto: lunedì 06 febbraio 2017

    Volevo sapere quale potrebbe essere l'alternativa ai pinoli Grazie mille

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 07 febbraio 2017

    @antonella:Ciao Antonella, se non gradisci i pinoli puoi semplicemente ometterli.

Leggi tutti i commenti ( 54 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Vedi anche

Ultime ricette

Dolci

La torta fredda di ricotta è un dolce senza cottura, un fine pasto fresco con una base di riso soffiato farcita di ricotta e pesche.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min

Piatti Unici

Il wrap di polpo con fichi e roquefort è una ricetta gourmet dalle mille sfumature di sapore, perfetta per stupire il palato dei vostri amici!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 5 min

Dolci

Un dolce soffice, gusto fresco e delicato con un colore verde dato dall'aggiunta di sciroppo alla menta homemade: una torta invitante per la merenda!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 40 min

Torta senza burro
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Facili e veloci
Pasta fresca
Primi veloci
Dolci veloci
Torte