Orata al cartoccio

Secondi piatti
Orata al cartoccio
58 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 40 min
  • Dosi per: 2 persone
  • Costo: medio

Presentazione

L'orata al cartoccio è un secondo piatto genuino e saporito che esalta il gusto delicato di questo pesce di mare. La cottura al cartoccio non solo preserva le sostanze nutritive dell’alimento ma permette di ridurre i grassi insaporendo con leggerezza; noi abbiamo scelto erbe aromatiche come il timo e il prezzemolo, il limone e l’aglio per rendere speciale questa pietanza nella sua semplicità. Una volta pulita l’orata seguendo la nostra scuola di cucina, la preparazione sarà un gioco da ragazzi. Portate in tavola l’orata intera nel cartoccio per poi sfilettarla al momento, così sprigionerà tutti gli aromi e profumi.

Ingredienti per 4 orate da circa 400 gr:
Orata da 400 gr ciascuna 4
Aglio 8 spicchi
Sale q.b.
Pepe macinato q.b.
Prezzemolo 4 ciuffi
Timo 4 rametti
Olio extravergine di oliva 40 g
Limoni fettine 8

Preparazione

Orata al cartoccio

Per realizzare l’orata al cartoccio iniziate con la pulizia dell’orata: con le forbici operate un taglio sul ventre e procedete dritto fino sotto la testa (1), quindi estraete le interiora. Lavate bene il ventre del pesce sotto l’acqua corrente (2) per togliere ogni traccia di sangue rimasta. Sempre con le forbici tagliate per prima la pinna laterale vicino alla testa (3), poi tagliate la pinna caudale situata sotto il ventre e quella dorsale. Capovolgete il pesce dal lato opposto ed eliminate l’altra pinna laterale e quella caudale. Con l’apposito attrezzo squamatore, o con la lama di un coltello, squamate accuratamente l’orata, passando ripetutamente l'attrezzo dalla coda verso la testa. Passate di nuovo l’orata sotto l’acqua corrente, lavandola con cura anche all’esterno.

Orata al cartoccio

Lavate e tritate il prezzemolo (4). Appoggiate un foglio di carta da forno su una teglia adagiate al centro l’orata pulita, salate (5) e pepate (6) l’interno.

Orata al cartoccio

poi farcite con gli aromi: i rametti di timo (7) precedentemente lavati e asciugati, gli spicchi di aglio interi ma sbucciati, le fettine di limone (8)e l’olio extravergine di oliva  (9).

Orata al cartoccio

Versate in filo di olio di oliva anche sopra l’orata (10) poi richiudete il foglio di carta da forno arrotolando le due estremità (11). Avvolgetelo poi nella carta stagnola (12)

Orata al cartoccio

arricciando anche in questo caso le estremità per sigillare (13). Adagiate l'orata su una teglia (14) e cuocete in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 30 minuti (con forno ventilato a 160° per 20  minuti) . A cottura ultimata sfornate l’orata, lasciatela intiepidire e poi servitela nel cartoccio stesso spolverizzandola con il prezzemolo fresco (15).

Conservazione

Conservate l’orata in frigorifero in un contenitore ermetico per un giorno. Potete congelarla se avete utilizzato ingredienti freschi, meglio da cruda già pulita.

Il consiglio di Sonia

Chi ama i sapori decisi può aggiungere del peperoncino fresco al ripieno di aromi.

Altre ricette

I commenti (58)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Anna ha scritto: venerdì 16 gennaio 2015

    Ho usato il branzino, ho aggiunto delle patate affettate sottilmente,molto molto squisito

  • iole ha scritto: martedì 13 gennaio 2015

    Squisito

  • Mariarosaria ha scritto: mercoledì 24 dicembre 2014

    Ho un dentice da 3,5kg; vorrei sapere quanto tempo devo tenerlo in forno, a che temperatura e se va meglio ventilato o statico. Grazie!

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 24 dicembre 2014

    @Mariarosaria :Ciao Mariarosaria! La tempistica aumenta notevolmente (raddoppia come minimo) ma non fa differenza se usi lo statico o il ventilato. Puoi scegliere tu ricordando che in caso scegliessi il forno ventilato dovresti regolarlo a 20° in meno rispetto allo statico e la cottura durerebbe 10 minuti in meno smiley

  • Tiziana ha scritto: domenica 14 dicembre 2014

    preparata ieri sera, non ho messo il peperoncino per il mio bimbo, ma il resto l ho seguito tutto alla lettera ed il risultato è stato buono!

  • mary ha scritto: martedì 04 novembre 2014

    voto: ottimo!!!

  • Ludo ha scritto: martedì 07 ottobre 2014

    Cucinata oggi! Ricetta veloce e molto delicata! Ma il sapore ottimo! Consiglio questa ricetta a tutti quelli che amano il pesce al cartoccio smiley grazie Sonia!

  • Gaia ha scritto: venerdì 11 luglio 2014

    Semplice, leggera ma sempre invitante e gustosa, oltre che salutare!

  • cristina ha scritto: domenica 08 giugno 2014

    L'ho fatta oggi, buonissima! Anche io ho aggiunto le patate, ed è venuto tutto squisito! Ottimo! Grazie Sonia, le tue ricette sono sempre centralissime! ????

  • marco ha scritto: lunedì 19 maggio 2014

    ciao sonia, se mi avanza un'orata quanto la posso conservare in frigor?

  • Marty ha scritto: mercoledì 07 maggio 2014

    L'ho provata... al posto del peperoncino ho messo l'orata su un letto di pomodorini cherry..... risultato molto buono... smiley

10 di 58 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento