Orata al forno

Secondi piatti
Orata al forno
50 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 50 min
  • Dosi per: 2 persone
  • Costo: medio

Presentazione

L'orata al forno è un profumato e raffinato secondo piatto di pesce.

L'orata viene riempita con aglio ed erbe aromatiche e cotta al forno con un contorno di patate a spicchi.
L'orata al forno è una ricetta molto leggera, ideale da preparare come secondo piatto per una cena a base di pesce.
Servite l'orata al forno già sfilettata con il suo contorno di patatine!

Ingredienti:
Pesce di mare (orata), una da circa 900 gr
Patate 400 g
Aglio 2 spicchi
Rosmarino 2 rametti
Timo 2 rametti
Salvia 2 foglie
Vino bianco, 1 bicchiere
Sale q.b.
Pepe macinato, q.b.
Olio extravergine di oliva, 3 cucchiai

Preparazione

Orata al forno

Per preparare l’orata al forno iniziate pulendo l’orata (se non l'avete acquistata già pulita), privatela quindi delle pinne sul dorso, delle squame e delle interiora (1) (per vedere come fare clicca qui). Riempite ora il ventre dell’orata con sale, pepe, due spicchi d’aglio, la salvia e del rosmarino (2). Irrorate d' olio una pirofila da forno e posatevi al centro l’orata (3).

Orata al forno

Pelate le patate, tagliatele a spicchi (4) e sbollentatele per 5 minuti in acqua salata (5). Poi scolatele e aggiungetele nella teglia intorno all'orata. Irrorate con del vino bianco (6), aggiungete le foglioline di timo, qualche rametto di rosmarino e dell’olio extravergine di oliva a filo.
Infornate l’orata a 180°C per circa 40 minuti (la cottura dipenderà dallo spessore e dal peso del pesce), girandola a metà cottura. Se lo desiderate, a cottura terminata potete estrarre l’orata dal forno e lasciare le patate ancora una decina di minuti in modalità grill per asciugarle e conferire una leggera doratura. Servite l’orata al forno con patate ben calda!

I commenti (50)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Pietro ha scritto: sabato 13 dicembre 2014

    Ciao ragazzi, Stasera la preparo alla mia mogliettina convalescente...già provata è una garanzia!

  • Loretta ha scritto: venerdì 12 dicembre 2014

    È una ricetta buonissima,l'ho già provata e oggi la rifaccio

  • elisa ha scritto: lunedì 27 ottobre 2014

    posso preparare l'orata con le patate la sera prima e cuocerla il giorno dopo?

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 05 dicembre 2014

    @elisa:Ciao, non te lo consiglierei. meglio scongelare il pesce in frigorifero coperto con pellicola e poi prepararlo e cuocerlo al momento!

  • Maurizio ha scritto: sabato 18 ottobre 2014

    Al punto 5 nell'acqua assieme alle patate mettete un pò di aceto cosi toglie l'amido e le patate poi non si attaccano nella pirofila in forno. Poi io le patate le ho messe prima da sole in forno e poi ho aggiunto l'orata. Ottima ricetta, squisita!

  • Laura e Antonio ha scritto: sabato 27 settembre 2014

    Ciao a tutti, mio marito sta provando questa ricetta, non vedo l'ora di assaggiarla ma già dalla precotti da mi sto leccando i baffi... E sono anche fortunata di avere un buon cuoco. Un abbraccio a tutti e... Buon appetito! smiley

  • rosaria perrotta ha scritto: mercoledì 17 settembre 2014

    ottima ricetta,grazie!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 08 settembre 2014

    @Alex: Ciao Alex le erbette che vedi in foto sono salvia, rosmarino e timo! smiley

  • Alex ha scritto: domenica 07 settembre 2014

    nella foto mi sembra di vedere del prezzemolo..... o sbaglio? Non appare infatti nella ricetta...

  • Egidio ha scritto: domenica 15 giugno 2014

    ...sapori degli aromi. Ho seguito la ricetta alla lettera. Dove mi sono sbagliato?

  • Erika ha scritto: sabato 14 giugno 2014

    @Debby: forse il tuo pesce era un Pagello e NON un' orata !!!!!!!!!!!

10 di 50 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento