Orata all'acqua pazza

Secondi piatti
Orata all'acqua pazza
64 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 25 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: elevato

Presentazione

L'orata all'acqua pazza è un classico secondo piatto di pesce dal gusto delicato e molto facile da preparare.

Si dice che la cottura all'acqua pazza sia stata inventata dai pescatori di Ponza, isola laziale, e che fosse diventata assai di moda a Capri grazie a Totò, che era ghiotto del pesce cotto all'acqua pazza.

L'orata all'acqua pazza è la ricetta ideale da servire nel periodo primaverile-estivo, in quanto si presenta come un secondo piatto leggero e buonissimo anche se mangiato freddo!

L'orata all'acqua pazza è un piatto che stupirà i vostri commensali per la sua semplicità e il suo sapore irresistibile.

Ingredienti
Orata (1 o 2 in base al peso) 800 g
Pomodori ciliegine 300 gr
Prezzemolo un ciuffetto
Aglio 4 spicchi
Olio extravergine di oliva 2 cucchiai
Sale q.b.
Pepe q.b.
Acqua mezzo bicchiere
Vino bianco mezzo bicchiere

Preparazione

Orata all'acqua pazza

Per prima cosa per preparare l'orata all'acqua pazza, cominciate con la pulizia dell'orata. Squamate eliminate le pinne laterali  dell'orata (1) quelle dorsali (2)  e quelle ventrali (3) (potete lasciare quella caudale per verificare successivamente l’avvenuta cottura del pesce ).

Orata all'acqua pazza

Squamate l'orata (4), praticate un taglio sulla pancia (5) ed eviscerate l'orata (6).

Orata all'acqua pazza

Quindi sciacquate l'orata sotto l’acqua fresca corrente assicurandovi di averlo pulito bene anche dentro (7). Mettete all’interno della pancia un pizzico di sale, uno spicchio di aglio e un paio di foglioline di prezzemolo. Prendete una pirofila (o una teglia), cospargetene il fondo con l’olio extravergine di oliva, poi adagiatevi le orate (o l’orata se avete scelto quella da 800 gr). Tagliate i pomodorini a spicchi o cubetti e uniteli nella pirofila assieme ai due spicchi d’aglio restanti tagliati a fettine, il prezzemolo a foglie (8) , il sale e il pepe (o peperoncino fresco se piace), l’acqua e il vino bianco (9); i liquidi non devono ricoprire interamente le orate ma restare a meno della metà dell’altezza del pesce. Infornate in forno già caldo a 220° per circa 20-25 minuti : per assicurarsi che il pesce sia cotto dovreste provare a strappare la pinna caudale: se verrà via facilmente l’orata sarà cotta, altrimenti, se opporrà resistenza fate cuocere il pesce per qualche altro minuto.

Orata all'acqua pazza

Quando l’orata all’acqua pazza sarà cotta, estraete la pirofila dal forno, adagiate l'orata su di un piatto, eliminate la pelle  (10) e dividete l'orata in filetti (11) eliminando tutte le lische (quella grande centrale e le laterali) e la testa. Una volta ottenuti i 4 filetti, metteteli in un piatto da portata, irrorandoli con il fondo di cottura (12) e servite immediatamente. Se preferite la cottura in padella, mettete procedete nello stesso modo, cuocendo su fiamma mettendo un coperchio sul tegame utilizzato.

Conservazione

Conservate l'orata all'acqua pazza, chiusa in un contenitore ermetico e posta in frigorifero, per due giorni al massimo.

come pulire un'orata

Leggi la scheda completa: come pulire un'orata

Consiglio

Se preferite la cottura in padella, procedete nello stesso modo, avendo cura di coprire il tegame che utilizzate con un coperchio durante la cottura.

Leggi tutti i commenti ( 64 )

Ricette correlate

Spaghetti all'acqua pazza

Primi piatti

Gli spaghetti all’acqua pazza sono un primo piatto campano semplice e gustoso a base di pomodorini pachino, orata e pasta.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 50 min
Spaghetti all'acqua pazza

Orata al cartoccio

Secondi piatti

L'orata al cartoccio è un secondo piatto di pesce velocissimo da preparare e decisamente light!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 40 min
Orata al cartoccio

Orata alla mediterranea

Secondi piatti

L’orata alla mediterranea è un secondo piatto prelibato, facile e veloce da preparare. Olive e capperi insaporiscono l'orata cotta in forno!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 30 min
Orata alla mediterranea

Pulire l'orata

Seguendo la scuola di cucina di GialloZafferano troverete illustrati tutti i passaggi indispensabili per pulire e sfilettare…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
Pulire l'orata

Orata al forno

Secondi piatti

L'orata al forno è un secondo piatto di pesce classico e saporito, preparato con un contorno di gustose patate a fette.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 40 min
Orata al forno

Filetti di orata in gabbia

Secondi piatti

I filetti di orata in gabbia sono un secondo piatto invitante: un guscio di pasta sfoglia a forma di pesce che racchiude la carne…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 30 min
Filetti di orata in gabbia

Orata in padella

Secondi piatti

L'orata in padella è un secondo piatto semplice, leggero e appetitoso, veloce da preparare con carote e zucchine di contorno.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 20 min
Orata in padella

Altre ricette correlate

I commenti (64)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Stefania ha scritto: giovedì 06 ottobre 2016

    Posso usare la stessa ricetta con la trota salmonata?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 06 ottobre 2016

    @Stefania:Certo Stefania smiley

  • Mona ha scritto: domenica 11 settembre 2016

    Io ho provato a farla con il forno ventilato sui 165 gradi, dopo 15 minuti ho visto che si stava colorendo un po' sopra e ho messo l alluminio, come mai?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 12 settembre 2016

    @Mona:Ciao Mona, non tutti i forni hanno la stessa resa, probabilmente è necessario abbassare la temperatura del tuo forno per una cottura ottimale.

Leggi tutti i commenti ( 64 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Altre ricette

Ultime ricette

Roselline di sfoglia e mele

Dolci e Desserts

Le roselline di sfoglia e mele sono un dolce semplice da realizzare per la festa della mamma: roselline di petali di mele e base di pasta sfoglia!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 45 min

Cozze in salsa di zafferano

Secondi piatti

Le cozze allo zafferano sono un secondo piatto semplice e saporito. Le cozze vengono condite con una crema di cipolla, zafferano, prezzemolo e alloro.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min

Pasta con il cavolo nero

Primi piatti

La pasta col cavolo nero è un primo piatto nutriente e genuino che rievoca sapori rustici e contadini.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 25 min

Antipasti
Ricette al forno
Finger Food
Torte salate
Primi
Pasta
Paste sfiziose
Riso e cereali
Secondi
Facili e veloci
Pesce
Carne
Dessert
Biscotti
Pasticceria
Torte