Paccheri con carciofi alla carbonara

Primi piatti
Paccheri con carciofi alla carbonara
52 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 20 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: medio

Presentazione

I paccheri con carciofi alla carbonara, sono un primo piatto davvero gustoso e sostanzioso, preparati con una base di sugo alla carbonara arricchito con scalogno e carciofi tagliati a lamelle.

Questa particolare carbonara, arricchita con carciofi, è una variante molto appetitosa e sfiziosa della versione tradizionale, resa ancora più particolare dal formato di pasta accostatagli: i paccheri.

Ricetta ideata da Mafalda.

Ingredienti
Carciofi il cuore di 4
Uova 2 intere e 2 tuorli
Parmigiano reggiano grattugiato 30 gr
Pecorino grattugiato 30 gr
Olio di oliva 4 cucchiai
Scalogno 1
Pancetta affumicata a dadini 150 gr
Pepe macinato a piacere
Pasta paccheri 320 gr
Vino bianco 50 ml

Preparazione

Paccheri con carciofi alla carbonara

Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne più coriacee e la barbetta centrale ( vedi "pulizia dei carciofi” nella scuola di cucina), quindi tagliateli a metà, poi in quarti (1-2) e infine in sottili lamelle, per evitare che i carciofi anneriscano metteteli in acqua acidulata con il limone (3).

Paccheri con carciofi alla carbonara

Tritate lo scalogno finemente e mettetelo in una padella con l'olio e la pancetta (4), rosolate gli ingredienti e sfumate con il vino bianco e non appena l'alcol sarà evaporato aggiungete anche i carciofi (5) e, infine, il sale. Quando saranno tutti ben rosolati aggiungete i carciofi tagliati e scolati (6)

Paccheri con carciofi alla carbonara

e continuate la cottura aggiungendo un mestolo di acqua calda o di brodo (7) e lasciate cuocere finché i carciofi non si saranno ammorbiditi. Nel frattempo lessate i paccheri in abbondante acqua salata (9)

Paccheri con carciofi alla carbonara

e in una grande ciotola a parte, sgusciate le uova, sbattetele (10) e aggiungete i formaggi grattugiati e il pepe macinato (11), quindi amalgamate gli ingredienti fino a formare una crema densa (12).

Paccheri con carciofi alla carbonara

Quando i paccheri saranno cotti fateli saltare in padella coi i carciofi e la pancetta per farli insaporire (13). Quindi versate il tutto nella ciotola con le uova sbattute e mescolate velocemente (14-15), altrimenti l'uovo comincerà a rapprendersi, per amalgamare bene. I vostri paccheri con carciofi alla carbonara sono pronti, Impiattate e servite immediatamente!

Conservazione

I paccheri con carciofi alla carbonara vanno mangiati  appena pronti!

Come pastorizzare le uova

Leggi la scheda completa: Come pastorizzare le uova

Il consiglio di Sonia

Poniamo che non sia la stagione dei carciofi, ma che vogliate comunque variare la vostra carbonara: potete completare il sugo con gli asparagi, oppure - ancora meglio - con delle deliziose piccole zucchine con i loro fiori...

Altre ricette

I commenti (52)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • jessika ha scritto: giovedì 20 novembre 2014

    buonissima

  • jessika ha scritto: giovedì 20 novembre 2014

    favolosa smiley

  • Gabriella ha scritto: sabato 18 ottobre 2014

    Sembra buona....Stasera la preparo ????

  • daniela ha scritto: lunedì 05 maggio 2014

    che acquolina.domani li preparo per pranzo.

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 07 gennaio 2014

    @caterina: Ciao, se preferisci si!

  • simona ha scritto: giovedì 02 gennaio 2014

    Io ho usato come pasta la calamarata della ditta Verrigni...ottima! Consistenza cremosa, alternativa sfiziosa alla carbonara classica.

  • Stefania ha scritto: domenica 15 dicembre 2013

    Ricetta stupenda (come sempre) che ha visto il consenso di tutti! Grazie!

  • caterina ha scritto: mercoledì 04 dicembre 2013

    va bene anche la pasta lunga?

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 23 ottobre 2013

    @karmen: Ciao, l'uovo si cuoce con il calore della pasta, se si versasse in padella l'eccessivo calore lo trasformerebbe in frittata!

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 23 ottobre 2013

    @karmen: sì ti confermo che l'uovo non deve cuocere in padella ma deve avere una consistenza cremosa.

10 di 52 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento