Paccheri ripieni con salsiccia e funghi

/5
Paccheri ripieni con salsiccia e funghi
338
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 60 min
  • Dosi per: 6 persone
  • Costo: medio

Presentazione

E’ uno dei nostri primi piatti al forno più succulenti e ha tutti gli ingredienti per rendere il vostro pranzo davvero indimenticabile: la cremosità del formaggio e della besciamella, il gusto stuzzicante della salsiccia e dei funghi, l’aspetto accattivante dei paccheri, disposti perfettamente a raggiera nella teglia, che uno dopo l’altro scompariranno senza scomodare alcuna magia! Stiamo parlando dei ghiotti paccheri ripieni con salsiccia e funghi, un piatto ricco e saporito che richiede un po’ di tempo, come del resto tutti i classici della tradizione casalinga, ma che sarà ripagato dalla standing ovation che vi riserveranno gli ospiti non appena porterete in tavola questa prelibatezza. A ogni morso si sprigionerà il concentrato di gusto racchiuso meticolosamente in ogni piccolo cilindro di pasta che si presta perfettamente alla farcitura. Che sia per una cena tra amici o un pranzo della domenica in famiglia, i paccheri ripieni saranno protagonisti del vostro menu e siamo certi che tutti vi chiederanno la ricetta... anche nella raffinata versione con baccalà su fonduta di formaggio, perfetta per i giorni di festa!

Ingredienti

Paccheri 400 g
Funghi champignon 450 g
Salsiccia 300 g
Ricotta vaccina 400 g
Parmigiano reggiano da grattugiare 150 g
Porri 1
Aglio 1 spicchio
Vino bianco 50 ml
Olio extravergine d'oliva 4 cucchiai
Triplo concentrato di pomodoro 1 cucchiaio
Timo 3 rametti
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.

per la besciamella

Latte intero 200 ml
Burro 20 g
Farina 00 15 g
Noce moscata 1 pizzico
Sale fino q.b.

per spolverizzare

Parmigiano reggiano da grattugiare q.b.
Preparazione

Come preparare i Paccheri ripieni con salsiccia e funghi

Paccheri ripieni con salsiccia e funghi

Per realizzare i paccheri ripieni con salsiccia e funghi lavate, spuntate e tagliate il porro a rondelle (1), poi pulite i funghi ed eliminate eventuali residui di terra con un panno leggermente inumidito seguendo le indicazioni che trovate nella nostra scheda "come pulire i funghi", quindi tagliateli a piccoli cubetti (2). In un tegame capiente versate l'olio di oliva e l'aglio intero (oppure schiacciato se preferite), unite anche il porro a rondelle (3) e lasciate appassire a fuoco dolce per almeno 10 minuti. 

Paccheri ripieni con salsiccia e funghi

Intanto eliminate il budello dalla salsiccia, sgranatela (4) e, quando il porro risulterà morbido, versatela nel tegame (5). Lasciatela rosolare a fuoco dolce rigirandola spesso, poi sfumate con il vino bianco (6) 

Paccheri ripieni con salsiccia e funghi

e, quando sarà completamente evaporato, unite il concentrato di pomodoro (7) e i funghi (8). Fate cuocere a fuoco allegro per 10 minuti, poi salate, pepate ed eliminate lo spicchio di aglio (9).

Paccheri ripieni con salsiccia e funghi

Prima di spegnere il fuoco, assicuratevi che il composto nel tegame sia asciutto, quindi profumate con il timo fresco (10) e lasciate intiepidire il tutto. Preparate una besciamella piuttosto fluida sciogliendo in un tegame il burro (11), unendo poi la farina (12) 

Paccheri ripieni con salsiccia e funghi

e mescolando fino a ottenere un composto color nocciola al quale unirete il latte caldo (13). Mescolate per bene fino a che la besciamella non comincerà a sobbollire, poi unite sale e noce moscata in polvere (14). Quando la besciamella comincerà ad addensare lievemente spegnete il fuoco (15). Ponete sul fuoco una pentola colma di acqua salata e portate al bollore, servirà per la cottura dei paccheri.

Paccheri ripieni con salsiccia e funghi

Nel frattempo versate la ricotta in una ciotola, aggiungete 80 g di parmigiano (16) e il composto di porri, salsiccia e funghi ormai tiepido (17), mescolate e aggiustate eventualmente di sale se necessario (18). 

Paccheri ripieni con salsiccia e funghi

Mettete il composto ottenuto in un sac-à-poche senza bocchetta (19). Lessate i paccheri in abbondante acqua salata (20) scolandoli a metà cottura, poi ungeteli lievemente con dell’olio per non farli attaccare tra di loro (12) (state molto attenti a non romperli). 

Paccheri ripieni con salsiccia e funghi

Disponete metà della besciamella sul fondo di una pirofila circolare (o teglia) del diametro di 22 cm alla base (22) e posizionate i paccheri uno accanto all’altro in cerchi concentrici partendo dal perimetro esterno della pirofila, arrivando così a riempirla (23). Farcite i paccheri con il condimento di funghi e salsiccia che avete trasferito nel sac-à-poche (24),

Paccheri ripieni con salsiccia e funghi

cospargete con il parmigiano (25), quindi aggiungete il resto della besciamella (26) e qualche fogliolina di timo. Cuocete i paccheri ripieni in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti, passando al grill gli ultimi 5 minuti, così che risultino ben gratinati. Sfornate i paccheri, lasciateli riposare (27) e compattare per 5-10 minuti e poi serviteli in tavola!

Conservazione

Potete conservare i paccheri ripieni con salsiccia e funghi per un paio di giorni in frigorifero. Sconsigliamo la congelazione.

Consiglio

Lasciatevi ispirare dai prodotti disponibili in ogni stagione e provate anche altre stuzzicanti varianti con zucca, carciofi, radicchio, melanzane e zucchine! Per un sapore ancora più corposo, potete sfumare la salsiccia con il vino rosso invece che bianco e utilizzare della ricotta di pecora per il ripieno.

Leggi tutti i commenti ( 338 )

Ricette correlate

Primi piatti

Con i paccheri al sugo di calamari potrete portare in tavola un primo piatto di pesce, colorato ma soprattutto saporito! Un primo…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 30 min
Paccheri al sugo di calamari

Primi piatti

Le orecchiette con broccoli e salsiccia sono un ricco primo piatto, che offre una decisa sinfonia di sapori: non saprete resistere!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 15 min
Orecchiette broccoli e salsiccia

Altre ricette correlate

I commenti (338)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Danisa ha scritto: lunedì 11 dicembre 2017

    Sembrerà assurdo, ma "commovente" è l'aggettivo più indicato per descriverla. Ogni boccone è estasi e goduria! Da proporre sempre se si vogliono scioccare gli ospiti! Complimenti a chi l'ha inventata! Solo qualche informazione per chi la vorrà fare: 1. i tempi di preparazione sono mooolto più lunghi; soprattutto se i funghi hanno la base sporca di terra. 2. la besciamella va bene liquida dunque serve più latte; io ne ho messo almeno il doppio senza aumentate in proporzione burro e farina per lasciarla più leggera. 3. i paccheri stanno in piedi meglio da ripieni; sporcatevi le mani (!!!) con il ripieno, imbottite e posizionate! Sembra un gioco!

  • Lillina ha scritto: lunedì 11 dicembre 2017

    Aiuto! Appena fatti li ho congelati. Non avevo letto che se ne sconsiglia la congelazione. E adesso posso consumarli ugualmente?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 11 dicembre 2017

    @Lillina: Ciao, l'abbiamo sconsigliata per una questione di consistenza e gusto al momento della scongelazione.. ma se hai utilizzato ingredienti freschi non decongelati non accade nulla!

Leggi tutti i commenti ( 338 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Fatte da voi

Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato

Funghi
Salsiccia
Ricette con paccheri
Salsiccia e funghi
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti di Natale
Dolci di Natale
Antipasti veloci
Pasta