Paccheri ripieni con salsiccia e funghi

Primi piatti
Paccheri ripieni con salsiccia e funghi
241 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 60 min
  • Dosi per: 6 persone
  • Costo: medio

Presentazione

Paccheri ripieni con salsiccia e funghi

I paccheri ripieni con salsiccia e funghi sono un primo piatto molto sostanzioso e gustoso: i paccheri vengono farciti con un goloso sugo di salsiccia, funghi champignon e ricotta, disposti in verticale in una teglia e poi gratinati in forno.

Questa ricetta, per il suo sapore e il suo aspetto scenografico, può diventare la protagonista di un pranzo per un'occasione importante.

Noi abbiamo realizzato i paccheri ripieni con salsiccia e funghi in un'unica tortiera, ma potete anche realizzare delle simpatiche monoporzioni ponendo una decina di paccheri a testa su di un piatto e legandoli insieme con un filamento di porro. In questo caso vi ricordo di coprirli bene di besciamella per evitare che si secchino in cottura!

Ingredienti:
Pasta (paccheri), 400 gr
Salsiccia 250 g
Funghi champignon, 400 gr (da pulire)
Porri 1
Aglio 1 spicchio
Olio extravergine di oliva, 3-4 cucchiai
Vino bianco, 1/2 bicchiere
Ricotta 350 g
Parmigiano reggiano grattugiato, 100 gr
Timo fresco, 3 rametti
Sale q.b.
Pepe macinato, q.b.
...per la besciamella:
Latte 200 ml
Burro 20 g
Farina 15 g
Sale q.b.
Noce moscata 1 pizzico

Preparazione

Paccheri ripieni con salsiccia e funghi

Iniziamo la preparazione dei paccheri ripieni tagliando i porri a rondelle (1) e ponendoli ad appassire a fuoco basso (per almeno 10-15 minuti) in un tegame (2) capiente assieme all’aglio schiacciato e all’olio extravergine di oliva. Unite la salsiccia precedentemente sbriciolata (3) e lasciatela rosolare a fuoco dolce rigirandola spesso,

Paccheri ripieni con salsiccia e funghi

poi sfumate con il vino bianco (4) e, quando sarà completamente evaporato, unite i funghi puliti e tagliati a piccolissimi cubetti (5). Fate cuocere a fuoco allegro per 10 minuti, poi salate, pepate e unite qualche fogliolina di timo fresco: prima di spegnere il fuoco, assicuratevi che il composto nel tegame sia asciutto, quindi lasciate intiepidire il tutto. Nel frattempo versate la ricotta in una ciotola, aggiungete 80 gr di parmigiano (6) e mescolate per bene fino ad ottenere una crema liscia,

Paccheri ripieni con salsiccia e funghi

alla quale unirete il composto di porri, salsiccia e funghi ormai tiepido (7) (aggiustate eventualmente di sale). Mettete il composto ottenuto in una sac a poche con bocchetta liscia non troppo stretta (per via dei pezzetti di ingredienti in esso contenuti). Preparate una besciamella piuttosto fluida sciogliendo in un tegame il burro, unendo poi la farina e mescolando fino ad ottenere un composto color nocciola al quale unirete il latte. Mescolate per bene fino a che la besciamella non comincerà a sobbollire, poi unite sale e noce moscata in polvere. Quando la besciamella comincerà ad addensare lievemente spegnete il fuoco. Lessate i paccheri in abbondante acqua salata (8) scolandoli a metà cottura, poi ungeteli lievemente con dell’olio per non farli attaccare tra di loro (state molto attenti a non romperli). Disponete sul fondo di una pirofila circolare (o teglia) delle dimensioni di 22/24 cm metà della besciamella (9),

Paccheri ripieni con salsiccia e funghi

posizionate i paccheri all’impiedi mettendoli uno di seguito all’altro in cerchi concentrici (10) partendo dal perimetro esterno della pirofila, arrivando così a riempirla. Farcite i paccheri con il composto di ricotta (11) e poi cospargeteli con la besciamella rimasta (12), il parmigiano e qualche fogliolina di timo.
Infornate i paccheri ripieni in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti, accendendo il grill subito dopo per altri 5 minuti. Sfornate i paccheri, lasciateli riposare e compattare per 5-10 minuti e poi serviteli immediatamente.

Altre ricette

I commenti (241)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Jacqueline ha scritto: mercoledì 17 dicembre 2014

    Ciao Sonia..ma oltre alla sac-a-poche per riempire i paccheri,cosa potrei usare?? Grazie in anticipo!!smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 17 dicembre 2014

    @Jacqueline:Ciao Jacqueline! Puoi tranquillamente usare un cucchiaio o un cucchiaino smiley

  • DAVIDE MARELLI ha scritto: martedì 16 dicembre 2014

    OTTIMA RICETTA

  • vittoria ha scritto: venerdì 12 dicembre 2014

    Per la realizzazione dei paccheri ripieni posso non mettere la ricotta, ma mantenere gli altri ingredienti? Grazie.

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 12 dicembre 2014

    @vittoria:Ciao Vittoria! Puoi provare senza ricotta ma potrebbero venire asciutti. Sostituiscila con una besciamella, che puoi fare anche con burro e latte vegetali smiley

  • stefania ha scritto: domenica 07 dicembre 2014

    sono napoletana e i paccheri sono di casa ...anche da bambina sia cotti con un bel ragù che..."crudi"......non ho rosolato la carne.l'ho preparata come se volessi fare delle polpettine poi ho aggiunto stracchino,parmigiano,trevigiana sottilissima,pepe,noce moscata.. indovinare quanti paccheri in numero cuocere e quanti non si romperanno per poi riempirli e metterli in teglia non è così automatico..ho avuto uno scarto di circa 6/7 paccheri rotti.li uso tagliati a listelle x una minestra di legumi....ho usato il micronde (20min in tot) con gli ultimi 5 min in misto micro+elettrico.ho dovuto diluire di più la besciamella e cospargere bene i paccheri xkè non si bruciassero. Risultato "ottimo"

  • patri ha scritto: domenica 07 dicembre 2014

    Ciao Sonia! i paccheri sono ottimi, il ripieno è squisito! Continuerò a provare le tue ricette perché sono davvero deliziose! Complimenti!smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 09 dicembre 2014

    @patri:Ciao Patri! Grazie smiley

  • maca45 ha scritto: sabato 06 dicembre 2014

    Si può congelare prima di infornare?

  • Francesco ha scritto: sabato 29 novembre 2014

    Buongiorno Sonia! Secondo te posso sostituire i funghi con del radicchio rosso?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 01 dicembre 2014

    @Francesco: Si ottima idea! smiley

  • alessandra ha scritto: giovedì 27 novembre 2014

    fatti a pranzo, ottimi, l impasto non e' venuto poi cosi asciutto, ho messo piu besciamella, ma semplicemente perche non volevo buttarla, ma ci stava bene, a ammorbidito e reso piu cremoso il tutto. avevo anche un po di passata e l ho messa al posto ldel concentrato (come dice il video). l unica noia e' stata tagliare i funghi a pezzi piccoli...la prox volta provo a tritarli con un mixer.

  • alessandra ha scritto: mercoledì 26 novembre 2014

    mi sembrano buoni, domani li voglio fare, ma l impasto mi sembra molto asciutto. qualcuno li ha gia fatti?

  • Concetta ha scritto: mercoledì 19 novembre 2014

    Con che cosa si può sostituire la besciamella? Grazie

10 di 241 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento