Pane ai cereali

Lievitati Pane Contenuto sponsorizzato
/5
Pane ai cereali
34
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 45 min
  • Dosi per: 6 persone
  • Costo: basso
  • Nota: + 2 ore e 30 minuti di lievitazione

Presentazione

Pane ai cereali

10.000 anni fa spinti dall’ingegno e dall’istinto di sopravvivenza gli uomini delle caverne pestarono delle ghiande per ottenerne una farina, che mescolarono con l’acqua e fecero cuocere sulle pietre roventi: era il primo pane della storia. Passarono i millenni, i cereali presero poi il posto delle ghiande, si scoprì il prodigio della lievitazione, e la panificazione divenne un’arte, in cui è custodita la magia della civiltà stessa. Ancora oggi, fare il pane in casa è un gesto fuori del tempo, un piccolo atto di cura e d’amore che riempie la casa di odore di buono soprattutto grazie ad una cottura lenta e dolce…. Oggi prepareremo insieme uno dei pani più amati: il pane ai cereali!

Ingredienti

Farina Manitoba 150 g
Farina integrale di grano tenero 75 g
Farina di farro integrale 75 g
Acqua a temperatura ambiente 205 g
Lievito di birra secco 1,75 g
Miele 5 g
Sale fino 8 g
Acqua per spennellare il pane q.b.
Semi misti 65 g
Preparazione

Come preparare il Pane ai cereali

Pane ai cereali

Per preparare il pane ai cereali iniziate prendendo una planetaria munita di foglia in cui verserete la farina manitoba (1), quella integrale (2) e anche quella di farro (3).

Pane ai cereali

Unite il lievito (4) e il miele (5). Avviate la planetaria a velocità bassa aggiungendo l’acqua a temperatura ambiente a filo (6): ci vorranno circa 10 minuti per impastare bene gli ingredienti.

Pane ai cereali

Quando avrete ottenuto un impasto omogeneo, staccate la foglia e montate il gancio (8): mentre impastate a velocità media aggiungete 50 g di semi misti (9). Impastate per circa 2 minuti per amalgamarli al composto.

Pane ai cereali

Per ultimo versate il sale (10) e continuate ad impastare fino a quando il composto non si sarà incordato al gancio e il sale non si sarà assorbito completamente: ci vorranno altri 5 minuti circa (11). Raccogliete l’impasto ottenuto, dandogli la forma di una palla e disponetelo in una ciotola capiente (12). Fate lievitare in forno spento con luce accesa per circa 1 ora e mezza (13).

Pane ai cereali

Trascorso il tempo di lievitazione l’impasto dovrà aver raddoppiato di volume. Trasferitelo su una spianatoia leggermente infarinata (14) e stendetelo leggermente con le mani (15).

Pane ai cereali

Dategli una piega di rinforzo: per questa operazione portate le parti esterne dell’impasto verso l’interno (16). Ripetete questa operazione fino ad ottenere 6 pieghe (17), quindi formate una pagnotta che trasferirete, se necessario aiutandovi con un tarocco, in una teglia forata (18).

Pane ai cereali

Riponete così in forno spento con luce accesa per effettuare la seconda lievitazione. Lasciate lievitare per almeno 1 ora. A questo punto il pane sarà raddoppiato di volume (19). Estraetelo dal forno ed effettuate dei tagli diagonalmente sulla superficie del pane (20) e spruzzatelo poi con dell’acqua (21).

Pane ai cereali

Cospargetene la superficie con 10 g di semini misti in maniera uniforme e facendoli aderire bene (22). Impostate il forno freddo in modalità pane. Lasciate cuocere così il vostro pane ai cereali. Dopo 45 minuti sarà cotto (23), estraetelo dal forno, affettatelo e… portate in tavola ancora fumante (24)!

Conservazione

Consigliamo di consumare il pane ai cereali appena pronto. Potete anche conservarlo per circa 3 giorni in un sacchetto al riparo da luce e calore.

Se preferite potete anche congelarlo, meglio se già porzionato, negli appositi sacchetti freezer per al massimo 1 mese.

Consiglio

Volete dare una copertura ad effetto al vostro pane ai cereali? Al posto dei semi misti utilizzate i semi di papavero!

Leggi tutti i commenti ( 34 )

Altre ricette

Ricette correlate

Antipasti

Il pane armeno, lavash, è un pane senza lievito dalla consistenza molto sottile, ottimo anche come antipasto sfizioso o da farcire…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 45 min
  • Cottura: 4 min
Pane armeno

Lievitati

Il pane tricolore è una gustosa alternativa al solito pancarrè colorato con i colori della bandiera italiana, si sposa con salumi e…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 35 min
  • Cottura: 65 min
Pane tricolore

Lievitati

Il pane al sidro è una pagnotta morbida, genuina dall’insolito aroma di sidro, perfetto da accompagnare con salumi e formaggi.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 80 min
Pane al sidro

Lievitati

Il pane di segale è un pane morbido e di colore scuro, conosciuto anche come pane nero e realizzato con la farina di segale…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 35 min
Pane di segale

Lievitati

Il pane e salame è una merenda golosa e sfiziosa, preparata con pane ripieno di una salamella insaporita con peperoncino e semi di…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 55 min
Pane e salame

Lievitati

Il pane al patè di olive è un filone di pane morbido, fragrante e arricchito con saporite olive taggiasche liguri, dal gusto ricco…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 45 min
Pane al patè di olive

Piatti Unici

L'insalatona nel pane è l'idea con cui sorprenderete i vostri amici per un pranzo all'aperto! Una pratica "schiscetta di pane " da…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 8 min
Insalatona nel pane

Lievitati

Il pane integrale, ottimo sostituto del pane bianco, è ricco di fibra, vitamine e sali minerali. Prepararlo in casa è davvero un…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 45 min
Pane integrale

Altre ricette correlate

I commenti (34)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • GabrieleDiMaggio ha scritto: martedì 21 novembre 2017

    se usassi la pasta madre che quantità dovrei rispettare? forno statico o ventilato?!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 21 novembre 2017

    @GabrieleDiMaggio:Ciao, per questa variante ti suggeriamo la ricetta del pane ai cereali con lievito madre del nostro blog ""Forno e fornelli.

  • Serena FdL ha scritto: giovedì 19 ottobre 2017

    Scusate, mi sono accorta solo ora di un altro particolare: io non ho la funzione "modalità pane" ... come faccio a cuocerlo?!?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 19 ottobre 2017

    @Serena FdL: Ciao Serena, puoi utilizzare una normale leccarda  e cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 45 minuti... ti consigliamo comunque di tenere sotto controllo la cottura perché ogni forno ha una potenza diversa smiley

Leggi tutti i commenti ( 34 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Fatte da voi

Aggiungi la foto della tua versione e mostra a tutti il tuo risultato

Ultime ricette

Dolci

Lo zabaione è una preparazione di pasticceria di base, una crema di tuorli e zucchero, arricchita generalmente da un vino liquoroso.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min

Dolci

La giuggiulena è un dolce tipico della cucina siciliana, a base di miele e semi di sesamo, è la ricetta ideale per fare i regalini di Natale!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 5 min

Pane cereali
Cereali quali sono
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti di Natale
Dolci di Natale
Antipasti veloci
Pasta
Biscotti di Natale
Dolci veloci