Pane alle olive

Lievitati
Pane alle olive
62 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 40 min
  • Costo: basso

Presentazione

Il pane alle olive è un pane morbido arricchito da olive verdi tagliate a pezzetti che lo rendono appetitoso anche consumato da solo. Il pane alle olive è un’alternativa gustosa al pane bianco classico e si sposa bene con i tradizionali taglieri di salumi e formaggi oppure con ricche insalate miste per creare un equilibrio tra gusto e calorie.

Ingredienti per la pasta fermentata
Farina manitoba 100 gr
Acqua 75 g
Lievito di birra 3 g
Sale 3 g
Ingredienti
Farina manitoba 500 gr
Acqua 300-320 gr
Malto 10 g
Lievito di birra 12 g
Olio di semi di mais 30 gr
Sale 12 g
Olive denocciolate verdi 200 gr

Preparazione

Pane alle olive

Iniziate la preparazione del pane alle olive preparando la pasta fermentata. Mettete in una ciotolina il lievito sbriciolato, l’acqua tiepida (1), la farina e il sale (2) : impastate per qualche secondo (3) e poi coprite la ciotolina con della pellicola trasparente e lasciate lievitare per circa 1 ora e mezza a temperatura ambiente.

Pane alle olive

La pasta fermentata dovrà raddoppiare il suo volume (4). Intanto sbriciolate il lievito di birra in una ciotolina e scioglietelo con poca acqua tiepida (presa dalla dose della ricetta) assieme al malto (o miele) (5); mettete la farina nella tazza della planetaria munita di foglia, azionatela alla velocità 1, e aggiungete il composto di lievito (6)

Pane alle olive

la restante acqua, nella quale avrete disciolto il sale e l’olio (7). Impastate per circa 10 minuti, unite la pasta fermentata e quando il composto risulterà omogeneo togliete la foglia, sostituitela con il gancio e continuate a impastare (altri 10 minuti) fino a che il composto non gli si attorciglierà tutto attorno (potrebbe servire l’aggiunta di pochissima farina da inserire ai lati della ciotola). Durante la lavorazione, per almeno un paio di volte, fermate la macchina e con una spatola pulite i lati della ciotola e ribaltate l’impasto. Un minuto prima della fine dell’impasto unite le olive grossolanamente sminuzzate (8-9) e tamponate con carta assorbente.

Pane alle olive

Mettete l’impasto su di una spianatoia leggermente infarinata (10), lavoratelo qualche secondo per dargli una forma sferica (11), poi appiattitelo leggermente, arrotolatelo su se stesso per dargli forma allungata (tipo filone), e poi ponetelo a lievitare nel forno spento ma con la luce accesa su di una teglia foderata con carta forno fino al raddoppiamento del volume. Prima di infornare il pane alle olive nel forno già caldo a 180° per almeno 40 minuti, praticate con un coltello dalla lama liscia, molto sottile e affilata, delle incisioni (non troppo profonde) a rombi sulla superficie (12). Quando la superficie del pane alle olive sarà ben dorata, estraete il pane dal forno e lasciatelo raffreddare su di una gratella.

Conservazione

Conservate il pane alle olive a temperatura ambiente, chiuso in un sacchetto di plastica o di carta, per circa 4-5 giorni.

Questo pane si può congelare una volta cotto; al momento di servirlo fatelo scongelare in frigorifero e rinvenire in forno per un paio di minuti.

Altre ricette

I commenti (62)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • monica ha scritto: giovedì 09 ottobre 2014

    sto per infornare questo pane stupendo! ma ogni volta mi assale un dubbio: metto il pane a lievitare nel forno con la luce accesa, trascorso il tempo necessario però lo esco per accendere il forno e portarlo a temperatura...nel frattempo 5/7 minuti il pane si sgonfia...voi come fate? grazie infinite a GZ x tutte le ricette ke ci dona!!

  • stefania ha scritto: domenica 14 settembre 2014

    se npn ho la planetaria e lo volessi fare interamente a mano?

  • Francesca ha scritto: lunedì 24 marzo 2014

    Alla fine l'ho fatto con le olive. è buonissimo! Ieri ho fatto un figurone. Grazieeee

  • Ana Claro ha scritto: mercoledì 12 marzo 2014

    Grazie mille per la ricetta !!! Ed venuto buonissimo, saluti dal Portogallo

  • Francesca ha scritto: giovedì 06 marzo 2014

    Sonia si possono sperimentare varianti sul gusto? tipo... sostituire le olive con le noci e semmai un pò di salame oppure con i peperoni....che dici? Grazie. Francesca

  • Manuela ha scritto: mercoledì 05 marzo 2014

    ottimo! ricetta migliore che ho trovato! oramai é più di un anni che la faccio e la famiglia é molto contenta!!!

  • Chiara ha scritto: giovedì 13 febbraio 2014

    Finalmente ho trovato la ricetta giusta! Mia sorella ne sarà felice smiley

  • roby ha scritto: venerdì 07 febbraio 2014

    provato!!! ho impastato a mano ed è venuto perfetto!!! buonissimo!!! è sparito in un giorno, ennesima ricetta eccellente!!! grazie!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 27 dicembre 2013

    @cicciu: Ciao, si. 1 gr di lievito di birra secco corrisponde a 3 gr di lievito di birra fresco.

  • cicciu ha scritto: giovedì 26 dicembre 2013

    al posto del lievito di birra fresco posso usare quello in polvere?

10 di 62 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento