Pane ripieno di lardo e fichi

/5
Pane ripieno di lardo e fichi
31 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 35 min
  • Dosi per: 6 persone
  • Costo: medio
  • Nota: più il tempo necessario per far lievitare la pasta di pane

Presentazione

Il pane ripieno di lardo e fichi è un morbido e fragrante pane, fatto a mano e farcito con fettine di lardo di Colonnata e fichi, che donano alla preparazione un sapore agrodolce.
Il pane ripieno di lardo e fichi è una ricetta ricca, dal gusto unico, ideale da servire tagliato a fette per un aperitivo o una merenda golosa.
Portando in tavola il pane ripieno di lardo e fichi potrete sicuramente stupire i vostri ospiti!

Ingredienti per la pasta di pane

Acqua tiepida 150 ml
Farina Manitoba 125 g
Farina 00 125 g
Lievito di birra fresco 6 g
Olio extravergine d'oliva 25 g
Sale fino 4 g
Malto 1 cucchiaino

per il ripieno

Fichi viola 12
Lardo di Colonnata 30 fette
Preparazione

Come preparare il Pane ripieno di lardo e fichi

Pane ripieno di lardo e fichi

Per preparare il pane ripieno di lardo e fichi iniziate dalla realizzazione della pasta di pane (per maggiori dettagli sulla realizzazione della pasta di pane clicca qui): sciogliete il lievito di birra in poca acqua tiepida (prelevata dalla quantità totale di acqua prevista per la ricetta) (1)  insieme ad un cucchiaino di malto (o di zucchero, se siete sprovvisti di questo particolare ingrediente) (2). A parte setacciate insieme la farina 00 e la farina manitoba e ponetele nella planetaria, poi unite il composto di lievito e malto e azionate l'apparecchio per amalgamare tutti gli ingredienti (3).

Pane ripieno di lardo e fichi

Nella restante acqua fate sciogliere il sale (4) e unite l’olio (5), mescolate bene, poi versate a filo il liquido ottenuto nella farina, continuando ad amalgamare (6). Impastate il tutto per 10 minuti, o fino a che non otterrete un impasto compatto.

Pane ripieno di lardo e fichi

Trasferite ora il composto su una spianatoia infarinata e continuate ad impastare con le mani per altri 5 minuti (7). Quando avrete ottenuto un impasto sufficientemente compatto ed elastico, formate una palla e ponetela in una terrina infarinata, coperta con la pellicola (8). Mettete la terrina nel forno chiuso e spento, dove lascerete lievitare il tutto per almeno 2 ore. Trascorso il tempo necessario, lavate bene i fichi e tagliateli in quarti, mantenendo la buccia (9),

Pane ripieno di lardo e fichi

poi ricavate 30 fettine da un pezzo intero di lardo, utilizzando l’affettatrice (se non l’avete, consigliamo di acquistare il lardo già affettato) (10). Cospargete di nuovo la spianatoia con un po’ di farina e stendete, con l’aiuto di un mattarello, la pasta di pane a forma di ovale dello spessore di circa 1-2 cm (11). Adagiate sull'impasto le fettine di lardo, fino a ricoprirne completamente la superficie (12),

Pane ripieno di lardo e fichi

quindi disponete i fichi (13). Spennellate i bordi della pasta con dell’acqua (14) e iniziate a richiudere l’impasto: ripiegate il bordo destro verso l’interno, poi quello sinistro (15)

Pane ripieno di lardo e fichi

e proseguite ripiegando anche il bordo superiore e quello inferiore (16). Schiacciate con le dita sulla chiusura per sigillare il tutto (17), poi riponete il pane ottenuto su una leccarda foderata con della carta da forno e infornate a 200° per 35- 40 minuti. Il pane ripieno di lardo e fichi è pronto (18), servitelo a temperatura ambiente tagliato a fette.

Pane ripieno di lardo e fichi

Un'alternativa gustosa potrebbe essere quella di preparare dei panini monoporzione. Formate con la pasta di pane dei dischi del diametro di circa 9 cm, poi disponete su ciascuno qualche fetta di lardo e  un fico diviso a metà (19). Spennellate i bordi di ciascun disco con l'acqua e procedete a chiuderli seguendo le indicazioni della ricetta. Adagiate i panini su una leccarda coperta con carta da forno (20) e infornate a 200° per 35-40 minuti (21).

Conservazione

Il pane ripieno di lardo e fichi si conserva per un paio di giorni, chiuso in un contenitore ermetico.
La pasta di pane può essere congelata, ben avvolta nella pellicola, per poi essere utilizzata in un secondo momento; se non volete congelarla potete conservarla in frigorifero per una notte, sempre avvolta nella pellicola, e cuocerla il giorno dopo.

Leggi tutti i commenti ( 31 )

Altre ricette

Ricette correlate

Antipasti

I gamberi al lardo, accompagnati da una cremosa salsa di cannellini, sono una sfiziosa idea per un antipasto originale e veloce da…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 10 min
Gamberi al lardo

Antipasti

Le bruschette al lardo e rosmarino sono perfette da servire come aperitivo ai vostri amici dal palato esigente! Provate a prepararle!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 5 min
Bruschette al lardo e rosmarino

Dolci

La millefoglie ai fichi è un dessert fresco e goloso realizzato con tanti polposi fichi.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 50 min
Millefoglie ai fichi

Secondi piatti

L'arrosto ripieno di fichi e crudo è un secondo piatto invitante e gustoso, un modo diverso di gustare l'arrosto con un ripieno di…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 90 min
Arrosto ripieno di fichi e crudo

Antipasti

I fichi ripieni sono un antipasto estivo prelibato realizzato con i fichi neri, la varietà più dolce di questi deliziosi frutti!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
Fichi ripieni

Lievitati

La focaccia al crudo e fichi è uno stuzzicante snack dal sapore agrodolce preparato con ingredienti saporiti e di stagione.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 35 min
Focaccia al crudo e fichi

Dolci

La crostata di fichi e mascarpone è un dolce gustoso e originale, ideale per concludere un pranzo o una cena durante la stagione estiva!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 30 min
Crostata di fichi e mascarpone

Altre ricette correlate

I commenti (31)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Vania ha scritto: sabato 24 settembre 2016

    Buona sera, vorrei preparare i panini monoporzione per un buffet e per portarmi avanti col lavoro li vorrei cuocere e congelare. E' possibile farlo? Grazie e come sempre complimenti per le buone ricette che ci date.

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 25 settembre 2016

    @Vania: Ciao, si certo è possibile! smiley

  • Anna ha scritto: domenica 12 ottobre 2014

    Ciao Sonia, con cosa potrei sostituire la farina 00 e in che quantità? Grazie mille!!

Leggi tutti i commenti ( 31 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Vedi anche

Ultime ricette

Dolci

La ciambella romagnola è un dolce della tradizione genuino e rustico che si prepara da sempre in occasione delle feste.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 40 min

Contorni

L'insalata di cavolo cappuccio è una ricetta molto sfiziosa per chi vuole gustare gli ingredienti di stagione in un mix davvero interessante!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 30 min

Secondi piatti

Il petto di pollo al forno con scamorza è un secondi piatto appetitoso realizzato con una panuatura aromatica e un gustoso contorno di pomodorini.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 45 min

Peperoni ripieni di pane
Pane dolce
Crostini
Panini fatti in casa
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Facili e veloci
Pasta fresca