Pane ripieno

Antipasti
Pane ripieno
56 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 25 min
  • Dosi per: 6 persone
  • Costo: medio

Presentazione

Il pane ripieno è una pagnotta integrale farcita di gustosissimi ingredienti: filante fontina, prosciutto cotto di Praga, peperoni grigliati e pomodori secchi.

Il pane ripieno, davvero semplice da preparare, è un'idea davvero originale per il pic nic di Pasquetta o per un pranzo all'aperto!

Ingredienti:
Pane una pagnotta integrale a pasta compatta
Peperoni giallo, mezzo
Prosciutto di Praga, 120 gr
Fontina 60 g
Erba cipollina qualche rametto
Pomodori secchi, 4
Burro noce

Preparazione

Pane ripieno

Per realizzare il pane ripieno iniziate arrostendo al forno il peperone giallo, quando sarà cotto spellatelo e tagliatelo a striscioline (1) (in alternativa potete utilizzare peperoni già arrostiti). Tagliate la fontina a fettine sottili (2) e il prosciutto cotto di Praga a striscioline (3).

Pane ripieno

Con un coltello seghettato tagliate la pagnotta a fette larghe 3,5 cm circa senza però toccare la base del pane, procedete tagliando le fette anche perpendicolarmente (sempre senza toccare il fondo), otterrete così una superficie a scacchiera (4). Iniziate a farcire il pane: inserite all’interno dei tagli effettuati la fontina (5), il prosciutto di Praga (6),

Pane ripieno

i filetti di peperoni (7) e i pomodori secchi tagliati a pezzetti, facendo attenzione a spingerli bene fino al fondo della pagnotta. Concludete cospargendo il pane con dell’erba cipollina tritata (8). Sciogliete il burro e spennellate bene tutta la superficie del pane (9).
Avvolgete quindi la pagnotta in un foglio di alluminio e ponetelo in forno a 180°C per circa 15 minuti, poi estraetelo dal cartoccio e rimettetelo in forno per altri 10 minuti. Portate in tavola il vostro pane ripieno e lasciate che i vostri commensali si servano da soli!

Conservazione

Consigliamo di consumare il pane ripieno appena pronto, ma se lo desiderate potete conservarlo sotto una campana di vetro per un giorno al massimo.

Il consiglio di Sonia

Con un po' d'attenzione sarà facilissimo preparare un pane ripieno vegetariano: vi suggerisco di usare verdure grigliate e fontina, o comunque un formaggio che fili, visto che la pagnotta fa un giro in forno...Sano e buonissimo!

Altre ricette

I commenti (56)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • gabriella ha scritto: martedì 09 settembre 2014

    cara sonia ti dico innanzitutto che sei bravissima e che seguo gusto alla tv ma ultimamente compaiono sempre le solite ricette non ti fanno fare una nuova serie? spero di sì perché vederti all'opera mi piace molto soprattutto l'ordine che usi mentre componi i tuoi capolavori. di nuovo complimenti un abbraccio

  • aury ha scritto: sabato 13 aprile 2013

    Sonia una domanda : ma si può fare anche con le pagnottine più piccole ??

  • Tatiana ha scritto: martedì 01 gennaio 2013

    Preparato il giorno di Natale per tutta la famiglia, è stato un successone!!! La cosa bella è l'informalita' di questo piatto, che appunto si prende e si spezza con le mani (ovviamente lo fa solo uno per tutti....) All'inizio sono un po' spaesati dal non usare le posate ma subito dopo tutti prendono confidenza con la cosa.... E se ci sono bimbi a tavola è uno spasso!!! È un bellissimo gesto, che ricorda tempi antichi.

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 27 novembre 2012

    @Sonia: sì, se preferisci puoi fare quello normale!

  • Sonia ha scritto: martedì 27 novembre 2012

    posso fare "pasta per il pane" dalle tue ricette invece del pane integrale che metti negli ingredienti?

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 09 ottobre 2012

    @debora: tagliando il pane tipo torta!

  • debora ha scritto: giovedì 04 ottobre 2012

    ok l'hanno chiesto in molti ma io ancora non ho capito....se la farcitura è messa tra i bocconcini di pane e non in mezzo ad essi, staccando i pezzi rimarrâ in mano solo pane....o sbaglio?? come si fa a prendere sia il pane ke il companatico???

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 10 aprile 2012

    @Jess: meglio prepararlo il giorno stesso!

  • Zuccanna ha scritto: domenica 08 aprile 2012

    La ricetta è riuscitissima..se la cottura è ben fatta il ripieno non si stacca. Provare per credere (:

  • Jess ha scritto: sabato 07 aprile 2012

    ciao a tutte una curiosità..posso farlo uno o due giorni prima o poi servo una schifezza? ahahahah

10 di 56 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento