Panna cotta al caffè

Dolci e Desserts
Panna cotta al caffè
112 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 10 min
  • Dosi per: 6 persone
  • Costo: basso
  • Nota: più il tempo di raffreddamento in frigorifero di almeno 4 ore

Presentazione

Panna cotta al caffè

La panna cotta al caffè è un delizioso dolce al cucchiaio preparato con una base di panna (come la tradizionale panna cotta) alla quale viene aggiunto del profumato caffè preparato con la moka.

Questo dessert dalla consistenza morbida ed elastica viene accompagnato da una ricca salsa a base di cioccolato fondente e caffè e guarnito con dei chicchi di caffè.

La panna cotta al caffè è il dolce ideale per concludere un pranzo o una cena estiva senza rinunciare né al dolce né al caffè!

Ingredienti per 6 panne cotte
Caffè 150 ml
Panna fresca liquida 500 ml
Zucchero 100 g
Gelatina in fogli 8 g
Baccello di vaniglia ½
per la salsa al caffè
Cioccolato fondente 100 g
Caffè 80 ml

Preparazione

Panna cotta al caffè

Per preparare la panna cotta al caffè iniziate preparando il caffè con la moka utilizzando una miscela piuttosto forte. Mettete in ammollo in acqua ben fredda la gelatina. Versate la panna in un tegame, unite lo zucchero e la mezza bacca di vaniglia, che avrete tagliato a metà e dalla quale avrete estratto i semini interni (1); portate a sfiorare il bollore. Strizzate (o scolate) la gelatina ormai morbida ed unitela alla panna: mescolate qualche secondo e poi unite 150 ml di caffè (2) e passate tutto in un colino a maglie fini. Versate il composto ottenuto in 6 stampini della capienza di circa 125 ml l’uno (3)

Panna cotta al caffè

e mettete in frigorifero per almeno 3-4 ore (4).
Un quarto d’ora prima di sformare le panne cotte, preparate la salsa: sciogliete a bagnomaria o al microonde il cioccolato fondente, aggiungete 80 ml di caffè bollente (5) e mescolate fino ad ottenere una salsa fluida ma non liquida. Sformate le panne cotte passando la lama di un coltello intinta in acqua bollente lungo tutto il perimetro della formina senza affondare troppo la lama (6). Intingete per un secondo lo stampino in acqua bollente e poi capovolgetelo su di un piatto da portata. Se la panna cotta dovesse stentare ad uscire dallo stampo, inserite leggermente la lama del coltello per eliminare il sottovuoto. Decorate la panna cotta al caffè con la salsina di cioccolato al caffè e, se li avete, con qualche chicco di caffè di cioccolato. Servite immediatamente.

Leggi tutti i commenti ( 112 )

Ricette correlate

Panna cotta senza colla di pesce

Dolci e Desserts

La panna cotta senza colla di pesce non prevede la gelatina: gli albumi e la cottura in forno fanno addensare la panna e la rendono…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 70 min
Panna cotta senza colla di pesce

Panna cotta alle mandorle

Dolci e Desserts

La panna cotta alle mandorle è una versione golosa aromatizzata alle mandorle del classico dessert al cucchiaio.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 5 min
Panna cotta alle mandorle

Panna cotta ai lamponi

Dolci e Desserts

La panna cotta ai lamponi è un delizioso e fresco dessert al cucchiaio composto da una classica panna cotta arricchita da lamponi freschi.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 5 min
Panna cotta ai lamponi

Panna cotta

Dolci e Desserts

La panna cotta, è un dolce al cucchiaio delicato e gustoso di origine Piemontese, conosciuto e apprezzato in tutto il mondo.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 15 min
Panna cotta

Altre ricette correlate

I commenti (112)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • michela.77 ha scritto: domenica 09 ottobre 2016

    ciao ho fatto la panna cotta al caffe e ho fatto delle piccole sfere, nel momento che sono andata a toglierle ho visto che il caffe si era depositato, creando una parte scura che era il caffe. questo dovuto perché...?

  • MartiSar ha scritto: martedì 20 settembre 2016

    Ciao, ho erroneamente usato gli stampi in silicone, cosa devo aspettarmi, avete qualche consiglio aggiuntivo per sformarli? Grazie ...

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 20 settembre 2016

    @MartiSar: ciao! Non preoccuparti non dovrebbe essere un problema! ti consigliamo di immergere gli stampini in una ciotola colma di acqua calda, facendo in modo che questa non vada a contatto con la panna cotta ma solo con la parte esterna dello stampo! 

Leggi tutti i commenti ( 112 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Altre ricette

Ultime ricette

Roselline di sfoglia e mele

Dolci e Desserts

Le roselline di sfoglia e mele sono un dolce semplice da realizzare per la festa della mamma: roselline di petali di mele e base di pasta sfoglia!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 45 min

Struffoli ai frutti rossi

Dolci e Desserts

Gli struffoli ai frutti rossi sono una rivisitazione dello Chef Roberto Di Pinto del classico dolce della tradizione napoletana!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 30 min

Biscotti alla cannella

Dolci e Desserts

I biscotti alla cannella sono dei profumatissimi dolcetti da gustare per la merenda accompagnandoli con una tazza di tè fumante o di cioccolata calda!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 20 min

Antipasti
Ricette al forno
Finger Food
Torte salate
Primi
Pasta
Paste sfiziose
Riso e cereali
Secondi
Facili e veloci
Pesce
Carne
Dessert
Biscotti
Pasticceria
Torte