Panna cotta al caffè

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
    10 min
  • Preparazione:
    30 min
  • Dosi per:
    6 persone
  • Costo:
    Basso
  • Nota Aggiuntiva: più il tempo di raffreddamento in frigorifero di almeno 4 ore

Panna cotta

Panna cotta al caffè

La panna cotta al caffè è un delizioso dolce al cucchiaio preparato con una base di panna (come la tradizionale panna cotta) alla quale viene aggiunto del profumato caffè preparato con la moka.

Questo dessert dalla consistenza morbida ed elastica viene accompagnato da una ricca salsa a base di cioccolato fondente e caffè e guarnito con dei chicchi di caffè.

La panna cotta al caffè è il dolce ideale per concludere un pranzo o una cena estiva senza rinunciare né al dolce né al caffè!

Ingredienti per 6 panne cotte:
Caffe (fatto con la moka), 150 ml
Panna 500 ml
Zucchero 100 gr
Colla di pesce 8 gr
Vaniglia 1/2 bacca
...per la salsa al caffè
Cioccolato fondente, 100 gr
Caffe (fatto con la moka), 80 ml

Preparazione

Panna cotta al caffè
Per preparare la panna cotta al caffè iniziate preparando il caffè con la moka utilizzando una miscela piuttosto forte. Mettete in ammollo in acqua ben fredda la colla di pesce. Versate la panna in un tegame, unite lo zucchero e la mezza bacca di vaniglia, che avrete tagliato a metà e dalla quale avrete estratto i semini interni (1); portate a sfiorare il bollore. Strizzate (o scolate) la colla di pesce ormai morbida ed unitela alla panna: mescolate qualche secondo e poi unite 150 ml di caffè (2) e passate tutto in un colino a maglie fini. Versate il composto ottenuto in 6 stampini della capienza di circa 125 ml l’uno (3)
Panna cotta al caffè
e mettete in frigorifero per almeno 3-4 ore (4).
Un quarto d’ora prima di sformare le panne cotte, preparate la salsa: sciogliete a bagnomaria o al microonde il cioccolato fondente, aggiungete 80 ml di caffè bollente (5) e mescolate fino ad ottenere una salsa fluida ma non liquida. Sformate le panne cotte passando la lama di un coltello intinta in acqua bollente lungo tutto il perimetro della formina senza affondare troppo la lama (6). Intingete per un secondo lo stampino in acqua bollente e poi capovolgetelo su di un piatto da portata. Se la panna cotta dovesse stentare ad uscire dallo stampo, inserite leggermente la lama del coltello per eliminare il sottovuoto. Decorate la panna cotta al caffè con la salsina di cioccolato al caffè e, se li avete, con qualche chicco di caffè di cioccolato. Servite immediatamente.

Altre ricette:

 
 

I vostri commenti ( 93 Commenti )

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
Prova anche a chiedere consigli alla nostra numerosa comunità nel Forum

I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.


93
simona ha scritto: Domenica 19 Gennaio 2014  |  Rispondi »
ciao vorrei fare questa ricetta ma ho trovato solamente la oanna già zuccherata cm devo dosarmi cn lo zucchero? smiley grazie
92
simona ha scritto: Domenica 19 Gennaio 2014  |  Rispondi »
ciao ho trovato solo la panna già zuccherata come devo dosarmi con lo zucchero?
91
simona ha scritto: Sabato 18 Gennaio 2014  |  Rispondi »
ciao Sonia voglio fare questa ricetta ma oggi ho trovato solo la panna già zuccherata come posso dosarmi con lo zucchero? grazie mille smiley
90
Sonia-Gz ha scritto: Mercoledì 08 Gennaio 2014  |  Rispondi »
@claudia : Ciao Claudia, in realtà sono i semi che vanno messi in infusione come vedi nella foto 1!
89
claudia ha scritto: Lunedì 30 Dicembre 2013  |  Rispondi »
solo una cosa non mi é molto chiara: ho tolto i semi dalla bacca e la bacca l'ho lasciata in infusione.I semi non vanno messi nel composto, é corretto?
88
claudia ha scritto: Lunedì 30 Dicembre 2013  |  Rispondi »
@Sonia-Gz: io uso dei bicchieri in plastica rigida, quadrati e trasparenti (li usano anche in gelateria per le mousse ) sono belli da vedere e pratici smiley
87
Sonia-Gz ha scritto: Venerdì 29 Novembre 2013  |  Rispondi »
@emanuela: Ciao, prova a metterne due cucchiaini!
86
emanuela ha scritto: Giovedì 07 Novembre 2013  |  Rispondi »
Ciao io ho la gelatina in polvere a casa, quanti grammi servono per sostituire la colla di pesce? Grazie
85
Sonia-Gz ha scritto: Martedì 05 Novembre 2013  |  Rispondi »
@Elena: Ciao, potrebbe dipendere dall'impasto: forse non hai amalgamato bene gli ingredienti. Per il raffreddamento ti consiglierei di seguire il procedimento come indicato!
84
Elena ha scritto: Martedì 05 Novembre 2013  |  Rispondi »
Cara Sonia, tutte le panne cotte che ho sformato sono venute bicolore, ovvero scure in alto (dopo averle capovolte) e molto più chiare dalla metà in giù, come se il caffè si fosse distribuito non equamente.Infatti la parte chiara ha un sapore molto più blando...che errore posso aver commesso?Ho sbagliato a far raffreddare le panne cotte a temp. ambiente prima di trasferirle in frigo? grazie mille
10 di 93 commenti visualizzati

Lascia un Commento