Pasta biscotto al cacao

Dolci e Desserts
Pasta biscotto al cacao
153 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 6 min
  • Dosi per: 6 persone
  • Costo: molto basso

Presentazione

La pasta biscotto al cacao (o pan di spagna arrotolato) è una base morbida preparata con l’aggiunta del cacao in polvere caratterizzata da una consistenza sottile ed elastica che permette la preparazione di rotoli da farcire con ripieni dolci a scelta come marmellate e creme.
Come per la pasta biscotto classica, il procedimento  è semplice e veloce infatti sono sufficienti pochissimi minuti di cottura in forno ed è inoltre possibile congelare la pasta biscotto al cacao una volta cotta.

Ingredienti
Uova medie 4
Miele 10 g
Acqua 1 cucchiaio
Baccello di vaniglia metà
Zucchero 80 g
Farina 00 35 g
Cacao amaro in polvere 25 g

Preparazione

Pasta biscotto al cacao

Dividete i tuorli ( dovranno pesare circa 80 gr) dagli albumi (1) (dovranno pesare circa 120 gr) e sbattete i tuorli per almeno 10 minuti assieme a 30 gr di zucchero (2), al miele, all'acqua e alla vaniglia (3).

Pasta biscotto al cacao

Montate i tuorli fino a che non diventino chiari e molto spumosi (4). Montate anche gli albumi a neve non troppo ferma (5) (in modo che non si formino grumi quando li unirete ad altri ingredienti ) assieme al restante zucchero (50 gr) , quindi unite i due composti con una spatola senza smontarli (6). Aggiungete delicatamente la farina setacciata assieme al cacao in polvere ed amalgamate il composto.

Pasta biscotto al cacao

Stendete l’impasto su di un foglio di carta forno e livellatelo con una spatola piatta e liscia fino a raggiungere lo spessore di 1 cm (7), poi adagiatelo su una leccarda da forno delle dimesioni di 45 x 37 cm. Infornate in forno statico già caldo a 220° per 6-7 minuti (non di più); la superficie del dolce deve diventare appena dorata e non dovrete mai aprire il forno che tratterrà al suo interno l’umidità. Estraete la pasta biscotto dal forno, toglietela immediatamente dalla teglia, poggiandola con tutta la carta forno su di un piano. Spolverizzate subito la superficie della pasta biscotto con dello zucchero semolato (8) (servirà a non farla appiccicare) e sigillatela immediatamente con della pellicola (9), ripiegandola anche sotto i lati in modo che la pasta biscotto, raffreddandosi, trattenga al suo interno tutta l’umidità che servirà a renderla elastica e l’aiuterà a piegarsi senza creparsi. Quando la pasta biscotto sarà fredda togliete la pellicola, farcitela con il prodotto prescelto e arrotolatela.

Altre ricette

I commenti (153)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.

  • manuz75 ha scritto: sabato 13 agosto 2016

    Buongiorno! ho quattro bianchi e due tuorli, secondo voi la pasta biscotto viene comunque? mi serve una risposta urgente devo prepararlo oggi, grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 16 agosto 2016

    @manuz75:ciao,se si modificano le dosi di alcuni ingredienti andrebbero riequilibrati anche gli altri. Come è venuta la pasta biscotto? 

  • Eleonora ha scritto: sabato 09 luglio 2016

    Questo rotolo e quello alla nutella sono un must della festa di compleanno in giardino che tutti gli anni fa ciò ai miei bambini. Strepitoso!!! Un vero successone! Richiesti da mamme, maestre e bambini!

  • Francesco ha scritto: domenica 03 luglio 2016

    Qualche giorno fa ho provato a modificare leggermente la ricetta per preparare un rotolo perfetto per la colazione: ho sostituito il cucchiaio d'acqua con un caffè da 1 persona della moka e ho riempito il tutto con la crema al latte di un'altra ricetta. Consigliato!

  • Mariagrazia ha scritto: sabato 02 luglio 2016

    Ciao...volevo sapere se questa pasta biscotto può essere utilizzata anche come base per una torta gelato!? Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 08 luglio 2016

    @Mariagrazia : Ciao Mariagrazia, potresti provare ottenendo così un rotolo gelato! Altrimenti potresti sempre preparare il gelato biscotto: un'altra tentazione! Un saluto!

  • Mirka ha scritto: giovedì 23 giugno 2016

    buona sera GZ oltre dire che adoro il vostro sito di ricette e la vostra app.... domanda ma al posto del cacao posso usare la nutella? se si quanti grammi piu o meno?? grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 24 giugno 2016

    @Mirka: Ciao Mirka, purtroppo non è consigliabile utilizzare la Nutella al posto del cacao poiché la polvere oltre a dare sapore e colore serve anche ad addensare la pasta biscotto. Però puoi farcirlo tranquillamente, proprio come abbiamo fatto con il rotolo alla nutella smiley Un saluto

  • Chiara ha scritto: domenica 29 maggio 2016

    Ho sempre seguito questa ricetta e mi sono trovato benissimo, oggi ho trovato l'altra versione in cui non diceva di dividere i tuorli dagli albumi e infatti ho dovuto buttare l'impasto poiché bassissimo e gommoso. Come mai?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 31 maggio 2016

    @Chiara: Ciao Chiara, ci dispiace. Quando si montano insieme tuorli e albumi è indispensabile montare per bene e a lungo altrimenti il risultato viene compromesso. Ritenta con questo consiglio e facci sapere smiley un saluto!

  • angela ha scritto: sabato 30 aprile 2016

    si può congelare una voa cotto??

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 02 maggio 2016

    @angela: Ciao angela! Certamente smiley 

  • Lucrezia ha scritto: martedì 12 aprile 2016

    Ciao, ma se io volessi usare questa ricetta x fare una torta arrotolata dal diametro di circa 24 e altezza di circa 7 quanta pasta biscotto dovrei preparare?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 12 aprile 2016

    @Lucrezia: Ciao Lucrezia, dovrebbero essere sufficienti queste dosi, al più potresti pensare di raddoppiarle! 

  • Lucia ha scritto: giovedì 24 marzo 2016

    Salve, io ho un forno ventilato, a quanti gradi e per quanti minuti ?

  • Gaetano 42 ha scritto: giovedì 25 febbraio 2016

    Non e' meglio arrotolare il boschui in un canovaccio subito dopo averlo sfornato?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 25 febbraio 2016

    @Gaetano 42: Ciao, prima di arrotolarlo va coperto con pellicola e lasciato raffreddare perchè la superficie nel frattempo non si secchi troppo!

10 di 153 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy