Pasta biscotto

Dolci e Desserts
Pasta biscotto
217 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 6 min
  • Dosi per: 6 persone
  • Costo: basso

Presentazione

La pasta biscotto è una base morbida, sottile ed elastica che viene usata principalmente per produrre rotoli farciti con ripieni dolci dei più svariati come marmellate, creme e ganache.
La consistenza della pasta biscotto è soffice e ricorda quella del pan di spagna, per questa sua peculiarità la pasta biscotto è conosciuta anche come pan di spagna arrotolato.
Il procedimento della pasta biscotto è semplice e veloce infatti sono sufficienti pochissimi minuti di cottura in forno ed è inoltre possibile congelare la pasta biscotto una volta cotta.

Ingredienti
Uova 5
Miele 10 g
Farina 100 g
Zucchero 140 g
Vaniglia i semi di 1 bacca

Preparazione

Pasta biscotto

Per preparare la pasta biscotto iniziate dividendo i tuorli (dovranno pesare circa 100 gr) dagli albumi (dovranno pesare circa 150 gr). Sbattete i tuorli per almeno 10 minuti assieme a 90 gr di zucchero (1), al miele (2) e alla vaniglia fino a che non diventano chiari e molto spumosi (3).

Pasta biscotto

Montate gli albumi a neve non troppo ferma assieme al restante zucchero, in modo che non si formino grumi quando li unirete ad altri ingredienti (4), quindi unite i due composti con una spatola senza smontarli (5). Aggiungete la farina setacciata molto delicatamente ed amalgamatela (6).

Pasta biscotto

Stendete l’impasto su un foglio di carta forno, posto su una leccarda da forno delle dimensioni di 45 x 37 cm, e livellatelo con una spatola piatta e liscia fino a raggiungere lo spessore di 1 cm (7). Infornate in forno statico già caldo a 220° per 6-7 minuti (non di più); la superficie del dolce deve diventare appena dorata e non dovrete mai aprire il forno che tratterrà al suo interno l’umidità. Estraete la pasta biscotto dal forno, toglietela immediatamente dalla teglia, poggiandola con tutta la carta forno su di un piano. Spolverizzate  la superficie della pasta biscotto con dello zucchero semolato, in modo che non si appiccichi (8), e sigillatela immediatamente con della pellicola, ripiegandola anche sotto i lati (9). In questo modo la pasta biscotto raffreddandosi tratterrà al suo interno tutta l’umidità che servirà a renderla elastica e l’aiuterà a piegarsi senza creparsi. Quando la pasta biscotto sarà fredda togliete la pellicola, farcitela con il prodotto prescelto e arrotolatela.

Conservazione

La pasta biscotto si conserva, ancora avvolta nella pellicola, per 1-2 giorni, meglio se preparata e farcita subito.

Consiglio

Prova la ricetta del rotolo alla nutella, clicca qui

Altre ricette

I commenti (217)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • silvia ha scritto: venerdì 27 marzo 2015

    eccezzionale,facile da fare!! l'ho farcita in svariati modi,buonissima.anche semplicemente con marmellata e mirtilli e gocce di cioccolato.chiedo se esiste una ricetta x farlo salato? grazie

  • Cristina83 ha scritto: lunedì 23 marzo 2015

    Assolutamente favolosa questa pasta biscotto. L'ho usata come base per un rotolo farcito con crema aromatizzata al liquore strega e tutti l'hanno apprezzata con vero gusto. Grazie Sonia

  • jole ha scritto: domenica 08 marzo 2015

    ho seguito alla lettera la ricetta..e venuto buonissimo!!

  • Valeria ha scritto: sabato 07 marzo 2015

    Ciao!!!! Vorrei un consiglio.. Posso usare solo 4 uova?? Mi sono accorta di averne solo 4.. Uscirà bene lo stesso? Grazie!!!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 27 marzo 2015

    @Valeria: Ciao Valeria, ti consiglio di calcolare la ricetta facendo le proporzioni considerando che hai 4 uova smiley 

  • Anto85 ha scritto: venerdì 27 febbraio 2015

    complimenti Sonia ricetta perfetta x risultati eccellenti (fatta più volte anche al cacao) ma OGGI X MANCANZA DI TEMPO POSSO CONSERVARE L'IMPASTO IN FRIGO E CUOCERLO DOMANI?

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 27 febbraio 2015

    @Anto85:certo!

  • raffaella ha scritto: domenica 22 febbraio 2015

    L ho appena fatto ma come mai si appiccica alla carta forno? Ho seguito tt le indicazioni

  • marcello ha scritto: domenica 22 febbraio 2015

    ciao sonia, si ho seguito le indicazioni della ricetta. ho poggiato il biscotto su un piano e avvolto con la pellicola trasparente. mi sembra molto strano fosse così appiccicoso anche se molto buono. un'altra domanda .... perchè è necessario usare tante uova? grazie sei gentilissima.

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 26 marzo 2015

    @marcello: Ciao Marcello, servono per tenere la pasta unita, altrimenti verrebbe soffice come un pan di spagna e avresti una riuscita differente smiley

  • nella ha scritto: lunedì 16 febbraio 2015

    @marcello: appena fatto...mi è riuscito benissimo... l'ho farcito con ricotta zucchero e scaglie di cioccolato

  • marcello ha scritto: domenica 15 febbraio 2015

    il rotolo è venuto troppo umido e appiccicoso. non è asciutto come il pan di spagna cosa ho sbagliato?

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 17 febbraio 2015

    @marcello:Ciao Marcello! Lo hai fatto raffreddare come da indicazioni, avvolgendolo nella pellicola trasparente?

  • anna ha scritto: giovedì 05 febbraio 2015

    carissima Sonia,io sono all' estero e le merendine italiane costano un po', quelle che sono al super market fanno pena,così farcisco la pasta biscotto con la crema ganasche e creo le girelle,merendine che rievocano la mia infanzia, sono divine!!!! grazie

10 di 217 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento