Pasta biscotto

Dolci e Desserts
Pasta biscotto
199 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 6 min
  • Dosi per: 6 persone
  • Costo: basso

Presentazione

La pasta biscotto è una base morbida, sottile ed elastica che viene usata principalmente per produrre rotoli farciti con ripieni dolci dei più svariati come marmellate, creme e ganache.
La consistenza della pasta biscotto è soffice e ricorda quella del pan di spagna, per questa sua peculiarità la pasta biscotto è conosciuta anche come pan di spagna arrotolato.
Il procedimento della pasta biscotto è semplice e veloce infatti sono sufficienti pochissimi minuti di cottura in forno ed è inoltre possibile congelare la pasta biscotto una volta cotta.

Ingredienti
Uova 5
Miele 10 g
Farina 100 g
Zucchero 140 g
Vaniglia i semi di 1 bacca

Preparazione

Pasta biscotto

Per preparare la pasta biscotto iniziate dividendo i tuorli (dovranno pesare circa 100 gr) dagli albumi (dovranno pesare circa 150 gr). Sbattete i tuorli per almeno 10 minuti assieme a 90 gr di zucchero (1), al miele (2) e alla vaniglia fino a che non diventano chiari e molto spumosi (3).

Pasta biscotto

Montate gli albumi a neve non troppo ferma assieme al restante zucchero, in modo che non si formino grumi quando li unirete ad altri ingredienti (4), quindi unite i due composti con una spatola senza smontarli (5). Aggiungete la farina setacciata molto delicatamente ed amalgamatela (6).

Pasta biscotto

Stendete l’impasto su un foglio di carta forno, posto su una leccarda da forno delle dimensioni di 45 x 37 cm, e livellatelo con una spatola piatta e liscia fino a raggiungere lo spessore di 1 cm (7). Infornate in forno statico già caldo a 220° per 6-7 minuti (non di più); la superficie del dolce deve diventare appena dorata e non dovrete mai aprire il forno che tratterrà al suo interno l’umidità. Estraete la pasta biscotto dal forno, toglietela immediatamente dalla teglia, poggiandola con tutta la carta forno su di un piano. Spolverizzate  la superficie della pasta biscotto con dello zucchero semolato, in modo che non si appiccichi (8), e sigillatela immediatamente con della pellicola, ripiegandola anche sotto i lati (9). In questo modo la pasta biscotto raffreddandosi tratterrà al suo interno tutta l’umidità che servirà a renderla elastica e l’aiuterà a piegarsi senza creparsi. Quando la pasta biscotto sarà fredda togliete la pellicola, farcitela con il prodotto prescelto e arrotolatela.

Conservazione

La pasta biscotto si conserva, ancora avvolta nella pellicola, per 1-2 giorni, meglio se preparata e farcita subito.

Consiglio

Prova la ricetta del rotolo alla nutella, clicca qui

Altre ricette

I commenti (199)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Marialaura ha scritto: mercoledì 17 dicembre 2014

    vorrei utilizzare la base della ricetta pasta biscotto per fare una crostata morbida ed elastica. Sarebbe possibile? Grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 18 dicembre 2014

    @Marialaura:Ciao Marialaura! Potresti provare!

  • Maria.dicenso@ bluewin. Ch ha scritto: domenica 14 dicembre 2014

    Spero che mi riesce bene grazie per le vostre splendide ricette

  • Rossana ha scritto: sabato 29 novembre 2014

    Non riesco a cuocerlo si brucia sotto, come devo accendere il forno solo sotto o sopra e sotto?

  • anna maria d alessandro ha scritto: giovedì 27 novembre 2014

    Per favore potete scrivermi la ricetta precisa della pasta biscotto?grazie

  • Maria ha scritto: mercoledì 19 novembre 2014

    ciao Sonia in questa ricetta si sente la puzza d'uovo? Se sì, cosa posso fare che non sia aggiungere limone,arancia o altri aromi che non siano vaniglia? Poi, la farina può essere aggiunta ai tuorli e al resto prima di incorporare gli albumi? Grazie mille!!!

  • M.Assunta ha scritto: lunedì 27 ottobre 2014

    Grazie! la proverò molto presto

  • Simona ha scritto: mercoledì 22 ottobre 2014

    Ciao Sonia, se volessi utilizzare questa pasta biscotto per utilizzarla con la pasta sigaretta per fare i bordi di una torta debbo comunque utilizzare la pellicola per trattenere l'umidità? Grazie in anticipo

  • vale ha scritto: domenica 12 ottobre 2014

    salve, è normale che la pasta biscotto (post cottura) risulti appiccicosa al tatto?

  • Anto ha scritto: giovedì 09 ottobre 2014

    Ciao Sonia, volevo un consiglio e' possibile fare la pasta biscotto con la farina integrale? Le dosi sono le stesse? Grazie e complimenti per le tue ricette smiley

  • Anto ha scritto: sabato 27 settembre 2014

    L'ho appena fatto,l'ho riempito con la marmellata di fichi però l'impasto e' venuto un po' gommoso e si è rotto smiley Sonia dove posso aver sbagliato..

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 03 novembre 2014

    @Anto:per rendere elastico il rotolo è importante seguire la procedura indicata nellì'ultima sequenza, in questo modo raffreddandosi, la pasta biscotto non si seccherà ma rimarrà umida ed elastica e non avrai problemi ad arrotolarla.

10 di 199 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento