Pasta coi fagiolini

Primi piatti
Pasta coi fagiolini
23 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 20 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

La pasta coi fagiolini è un primo piatto semplice e molto gustoso, da cucinare durante la stagione primaverile o estiva quando si raccolgono i baccelli immaturi del fagiolo, detti fagiolini.
Un sugo di pomodoro, della pasta lunga, noi abbiamo scelto i bucatini, fatta cuocere insieme ai fagiolini e una mescolata in padella: ed ecco la vostra pasta coi fagiolini pronta per essere servita!

Ingredienti
Fagiolini 400 g
Pepe q.b.
Sale q.b.
Pomodori salsa 500 gr
Scalogno 1 (circa 35 gr)
Olio di oliva extravergine q.b.
Bucatini 400 g

Preparazione

Pasta coi fagiolini

Per preparare la pasta coi fagiolini, iniziate a spuntare le estremità dei fagiolini (1) e lavateli. Tritate lo scalogno (2), scaldate l'olio extravergine in una padella e fate soffriggere lo scalogno tritato (3).

Pasta coi fagiolini

Appena lo scalogno sarà imbiondito, aggiungete la salsa di pomodoro (4), salate (5), pepate e fate cuocere a fuoco moderato per 10-15 minuti. Nel frattempo fate bollire l'acqua in una pentola capiente, salatela e unite i fagiolini (6).

Pasta coi fagiolini

Trascorsi 2-3 minuti unite la pasta nella stessa pentola dove cuociono i fagiolini (7) e fate cuocere tutto insieme fino a che la pasta non sarà al dente. Scolate (8) e unite la pasta e i fagiolini al sugo direttamente in padella. Saltate tutto insieme per un minuto e servite la pasta coi fagioni ancora calda!

Conservazione

I fagiolini si possono congelare dopo aver spuntatato le estremità, lavati e scottati in acqua bollente per 3 minuti. Riponeteli in un sacchetto dopo averli ben sgocciolati e conservateli in freezer. Quando vorrete gustare questo piatto anche fuori stagione, unite i fagiolini scongelati nell'acqua della pasta, appena prima di scolarla e procedete come nella ricetta.

Consiglio

Un altro modo di cucinare la pasta coi fagiolini è quello di far cuocere la verdura nel sugo. In questo caso il sugo dovrà cuocere 10 minuti in più coperto.

Altre ricette

I commenti (23)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 08 settembre 2014

    @chiara: Ciao, potresti saltarli in padella con aglio, olio e un pochino di pomodoro.

  • chiara ha scritto: sabato 06 settembre 2014

    Ciao come posso fare con dei fagiolini avanzati già bolliti?

  • Paolo ha scritto: venerdì 23 maggio 2014

    @Roberta: sono d'accordo con te!

  • Anna ha scritto: giovedì 17 aprile 2014

    Salve è possibile utilizzare i fagiolini in scatola o surgelati? Grazie

  • Marylisa ha scritto: martedì 12 novembre 2013

    Ho provato a fare scalogno appena soffritto con i fagiolini e quando la pasta è cotta la butto nei fagiolini e la faccio saltare con l'uovo sbattuto e sottilette

  • Caterina ha scritto: martedì 16 luglio 2013

    Buoni, però mi è piaciuta di più questa versione: ho messo in una padella dell' olio di oliva, due spicchi d' aglio, i fagiolini( che ho lasciato soffriggere un po') ai quali, dopo qualche minuto ho aggiunto la passata di pomodoro. Poi quando i fagiolini erano pronti ho aggiunto i bucatini che che avevo fatto cuocere. smiley

  • rocco ha scritto: mercoledì 01 maggio 2013

    brava !!come la facciamo. noi in calabria,ho insegnato !cke io mettevo le spaccatele.adesso come mi ai insegnato.tu metto le bucatini...

  • sandra ha scritto: martedì 23 ottobre 2012

    ciao, io al sugo dopo cotto con i fagiolini aggiungo della ricotta forte e condisco la pasta

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 12 settembre 2012

    @Orly: puoi fare una semplice pasta e fagiolini senza il pomodoro!

  • Orly ha scritto: mercoledì 12 settembre 2012

    Sarebbe possibile avere una versione di questa ricetta senza la passata di pomodoro? Grazie

10 di 23 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento