La qualità degli ingredienti fa la differenza in ogni ricetta

Pasta con pesce persico

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 25 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Carni rosate, sode e gustose: parliamo del pesce persico di acqua dolce, protagonista oggi di un saporito primo piatto: pasta con pesce persico! Se siete alla ricerca di una ricetta da leccarsi i baffi, semplice da preparare ma allo stesso tempo prelibata, armatevi di pinzette da cucina per eliminare eventuali lische e di un tagliere per tagliare e tritare finemente tutti gli ingredienti dal sapore mediterraneo che accompagnano il pesce persico in questa preparazione: pomodori ciliegino, capperi, alici e olive taggiasche. Sentirete che sinfonia di sapori, da servire ai vostri pranzi o cene a base di pesce che vi rendono così celebri tra i vostri amici e conoscenti! Soprite insieme a noi come rendere speciale la vostra pasta con pesce persico, un'alternativa vincente a tutte le altre paste con pesce!

Guarda anche: Pasta con pesce spada »

Casarecce

Il segreto della bontà della pasta Barilla? Un impegno costante per la qualità. Una selezione di grani duri eccellenti e accuratamente miscelati, per garantire una pasta buona e sempre al dente.
www.guardatustesso.it

Scopri tutte le ricette

Preparazione

Per preparare la pasta con pesce persico, mettete a bollire abbondante acqua in un tegame e quando sarà arrivata a bollore, salatela: vi servirà in seguito per cuocere la pasta. Intanto mondate e affettate la cipolla rossa (1), poi spuntate il peperoncino fresco e togliete i semini all'interno (2), quindi tritatelo. Sbucciate e affettate molto sottile l'aglio (3), se preferite potete solo mondarlo e lasciarlo intero per poi toglierlo dal sughetto prima di aggiungere la pasta.

Prendete i capperi, se sono sotto sale andranno dissalati sotto acqua corrente fresca sciacquando più volte, altrimenti tritateli direttamente (4); poi passate ai pomodorini: lavateli, eliminate il picciolo verde se presente e tagliateli a quarti (5); prendete il filetto di pesce persico, togliete le eventuali lische aiutandovi con una pinzetta da cucina. Per eliminarle toccate la superficie del filetto così da sentire se e dove sono presenti. Poi riducete il filetto in listarelle (6)

infine a dadini (7). Mettete il pesce da parte e in un tegame versate l'olio d'oliva, le cipolle (8), l'aglio e il peperoncino (9).

Unite anche i capperi tritati e lasciate soffriggere il tutto a fuoco medio, mescolando spesso. Quando la cipolla si sarà appassita, unite i filetti di alici scolati dall'olio di conservazione (11); poi irrorate con un mestolo di acqua di cottura della pasta per favorire la cottura (12).

Dopo qualche minuto, quando le alici si saranno sciolte, versate i pomodorini (13), lasciate cuocere altri 5 minuti, quindi abbassate il fuoco e unite il pesce persico; mescolate molto delicatamente e versate anche le olive taggiasche (15).

Salate e pepate (16) a piacere e lasciate cuocere altri 5 minuti, mescolando di tanto in tanto. Dopodichè spegnete il fuoco e a fuoco spento aromatizzate con le foglioline di basilico (17). Intanto, lessate la pasta nel tegame con acqua bollente salata (18)

quando sarà al dente scolatela direttamente nel tegame con il sughetto di pesce persico, accendendo il fuoco al minimo (19), mantecate e aromatizzate con della scorza di limone (20); servite la pasta con pesce persico ben calda (21)!

Conservazione

Si consiglia di consumare la pasta con pesce persico al momento; si può comunque conservare in frigo per 1 giorno chiusa in un contenitore ermetico.

Anche il solo sughetto di pesce persico si può conservare per 1 giorno in frigorifero.

Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Il pesce persico ha una carne molto compatta, ma evitate di cuocerlo oltre i 5 minuti indicati a fuoco dolce! 
Al posto dei pomodorini potreste utilizzare della passata di pomodoro!

Leggi tutti i commenti ( 14 )

I commenti (14)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

Leggi tutti i commenti ( 14 ) Scrivi un commento

Ultime ricette

Ho voglia di

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.