Pasta con pesce spada

Primi piatti
Giallozafferano - Barilla La qualità degli ingredienti fa la differenza in ogni ricetta
Pasta con pesce spada
73 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 20 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Il Mediterraneo in un piatto... viene in mente questa espressione gustando la prima forchettata di pasta con pesce spada! Una pietanza che basa la sua bontà sulla semplicità e qualità degli ingredienti: la carne delicata del pesce spada, il pomodorino fresco esaltato dalle olive nere, il tutto cosparso con una pioggia di prezzemolo fresco e la nota piccante del peperoncino. La pasta con pesce spada è la ricetta perfetta quando si ha poco tempo in cucina, ma si vuole comunque portare in tavola un piatto gustoso e saporito. Servitelo accompagnato da un bicchiere di vino bianco fresco: esalterete ancora di più la prelibatezza di questa ricetta!

Ingredienti
Bavette 320 g
Aglio 1 spicchio
Prezzemolo 1 ciuffo
Olive nere denocciolate 20 g
Pesce spada 300 g
Pomodori cieligino 250 g
Olio di oliva extravergine 40 g
Sale q.b.
Pepe q.b.
Peperoncino fresco piccante 1
Vino bianco 50 g
Vai alle ricette con Bavette

Bavette

Grazie alla sezione schiacciata e alla forma leggermente convessa, le Bavette Barilla sono perfette per esaltare il condimento: catturano il sugo e ne restituiscono tutta la varietà di sapori.

Scopri tutte le ricette

Preparazione

Pasta con pesce spada

Per preparare la pasta con pesce spada iniziate da quest'ultimo: togliete la pelle dal filetto aiutandovi con un coltello (1), quindi tagliate il pesce spada a listarelle (2) e poi a dadini (3).

Pasta con pesce spada

Lavate e tagliate i pomodorini a metà (4), poi scolate le olive nere denocciolate dal liquido di conservazione, e tagliatele a rondelle (5). Quindi prendete il peperoncino fresco, apritelo e togliete i semini con un coltellino (6).

Pasta con pesce spada

Quindi tagliatelo a listarelle sottili (7). Tritate finemente anche un ciuffo di prezzemolo. Dopodichè ponete a bollire l'acqua in un tegame e quando avrà raggiunto il bollore, salate a piacere: servirà per cuocere la pasta successivamente. Intanto in una padella ampia, versate l'olio e lo spicchio d'aglio sbucciato e diviso a metà (per attenuare il sapore forte, potete privarlo dell'anima interna) (8). Fate rosolare a fuoco medio l'aglio, quindi una volta dorato, toglietelo (9).

Pasta con pesce spada

unite il peperoncino (10), fate rosolare qualche istante mescolando poi unite il pesce spada a dadini (11). Salate e pepate a piacere (12) e fate cuocere a fiamma vivace per 2-3 miniuti.

Pasta con pesce spada

Sfumate con il vino bianco (13) e quando sarà evaporato (14), unite i pomodorini al pesce spada (15) e fate cuocere per 10-15 minuti.

Pasta con pesce spada

Durante il tempo di cottura, potete unire anche le olive nere tagliate a rondelle (16) e il prezzemolo tritato (17). Quando mancheranno 7-8 minuti rispetto al tempo di cottura indicato per il pesce spada, potete lessare le bavette (18)

Pasta con pesce spada

e quando saranno al dente, scolatele direttamente nella padella con il pesce spada (19). Mescolate per amalgamare gli ingredienti e mantecate a fuoco basso per alcuni istanti (20). Quindi servite la pasta con il pesce spada ben calda (21)!

Conservazione

E' consigliabile gustare la pasta al pesce spada al momento, ma può essere conservata per un giorno in frigorifero, chiusa in un contenitore ermetico.

Si consiglia di non congelare.

Consiglio

Se i pomodori non sono di stagione è possibile utilizzare i pelati.
Se piace è possibile tritare lo spicchio d'aglio e lasciarlo nel condimento, anziché toglierlo.

Pasta Lunga Barilla Pasta Lunga Barilla Scopri tutte le ricette

I commenti (73)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • grazia ha scritto: venerdì 18 marzo 2016

    Ottimo e veloce

  • Maria Grazia ha scritto: martedì 15 marzo 2016

    Ottima anche con pinoli tostati apostoli delle olive

  • lina ha scritto: sabato 05 marzo 2016

    Ho messo 2 limoni grattugiati biologici...aggiunge un odore e sapore particolare

  • nadia ha scritto: venerdì 04 marzo 2016

    grazie mille le ricette di giallo zafferano sono facili veloci e molto buone , sono alla portata di tutti

  • delia ha scritto: sabato 27 febbraio 2016

    anzichè le bavette ho usato le orecchiette di pasta fresca. davvero ottima!

  • marta ha scritto: sabato 20 febbraio 2016

    Primo riuscitissimo e di gran successo tra i commensali!grazie! Al posto delle bavetter ho usato delle tagliatelle integrali lasciando il sugo un po più liquido!!!!!

  • angelo ha scritto: giovedì 28 gennaio 2016

    Ho seguito alla lettera la ricetta ed è un piatto spettacolare. Lo farò più volte

  • Michela ha scritto: venerdì 15 gennaio 2016

    Ottima!!!!;

  • vittoria ha scritto: domenica 03 gennaio 2016

    ottimi

  • Jinlemon ha scritto: martedì 22 dicembre 2015

    Va finita con una spolverata di granella di pistacchio...

10 di 73 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento