Pasta con pesce spada

Primi piatti
Giallozafferano - Barilla La qualità degli ingredienti fa la differenza in ogni ricetta
Pasta con pesce spada
56 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 20 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

La pasta con pesce spada è un gustoso primo piatto facile da preparare e ideale quando si ha poco tempo per stare in cucina ma si vuole comunque portare in tavola un piatto originale e saporito.
Le bavette sono insaporite da un sugo realizzato con la parte più saporita del pesce spada, olive nere e peperoncino piccante, poi viene profumato il tutto con un trito di prezzemolo e uno spicchio di aglio.
La pasta con pesce spada è ottima anche durante i periodi estivi perché è una ricetta fresca e leggera.

Ingredienti
Bavette 350 g
Aglio 1 spicchio
Prezzemolo 1 ciuffo
Olive nere 20
Olio di oliva extravergine 2 cucchiai
Sale q.b.
Pesce spada 300 g
Pomodori ramati maturi 250 gr
Peperoncino fresco piccante 1
Vai alle ricette con Bavette

Bavette

Grazie alla sezione schiacciata e alla forma leggermente convessa, le Bavette Barilla sono perfette per esaltare il condimento: catturano il sugo e ne restituiscono tutta la varietà di sapori.

Scopri tutte le ricette

Preparazione

Pasta con pesce spada

Per preparare la pasta con pesce spada iniziate sbollentando per 2 minuti i pomodori interi in una pentola d’acqua (1), poi spellateli (2) e tagliateli a tocchetti (3).

Pasta con pesce spada

Tagliate a listarelle e poi a cubetti il pesce spada e tritate finemente il prezzemolo (4), poi metteteli da parte. Fate soffriggere uno spicchio d’aglio con due cucchiai d’olio e quando sarà imbiondito toglietelo dalla padella (5). Aggiungete a questo punto il pesce spada e lasciatelo rosolare per un paio di minuti (6),

Pasta con pesce spada

poi unite i pomodori a tocchetti (7), salate quando basta per insaporire e lasciate cuocere il tutto per 15 minuti. Pulite il peperoncino, tagliate le estremità e privatelo dei semi, poi tritatelo finemente. Insaporite il sugo con il prezzemolo tritato (8), il peperoncino piccante (9)

Pasta con pesce spada

e le olive nere (10), lasciando cuocere ancora per 5 minuti. Mettete a bollire una pentola di acqua salata e quando avrà raggiunto il bollore calate la pasta e scolatela al dente (11). Unite le linguine al sugo e mescolate per bene tutti gli ingredienti (12). La pasta al pesce spada è pronta: servitela a tavola ancora calda e, se lo gradite, potete abbinarla ad un bel bicchiere di vino.

Conservazione

E' consigliato mangiare la pasta al pesce spada al momento, ma può essere conservata per un giorno in frigorifero, chiusa in un contenitore ermetico.

Consiglio

Se i pomodori non sono di stagione è possibile utilizzare i pelati.
Se piace è possibile tritare lo spicchio d'aglio e lasciarlo nel sugo, anziché toglierlo.

Pasta Lunga Barilla Pasta Lunga Barilla Scopri tutte le ricette

I commenti (56)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Massimo ha scritto: venerdì 26 giugno 2015

    Secondo voi ci sta la bottarga?

  • maria ha scritto: giovedì 18 giugno 2015

    Invece della melanzana si puo aggiungere la zucchina?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 22 giugno 2015

    @maria: Ciao Maria! certo, puoi provare smiley

  • antony ha scritto: sabato 07 febbraio 2015

    Come posso farla senza olive?

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 10 febbraio 2015

    @antony: Ciao, puoi ometterle e utilizzare le melanzane a cubetti.

  • Angel ha scritto: domenica 01 febbraio 2015

    Buonissima, io l'ho preparata per il cenone di capodanno

  • Graziella ha scritto: sabato 10 gennaio 2015

    se realizzata con fette di pesce spada surgelato cosa posso aggiungere per dare quel tocco di sapore in più?un goccio di vino bianco per esempio?o cos'altro?(qualche altra spezia?)Grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 12 gennaio 2015

    @Graziella:Ciao graziella! Puoi usare il vino come dici tu smiley

  • Massimiliano ha scritto: sabato 30 agosto 2014

    ciao sono ho provato a farla era buona ma era troppo asciutta

  • Chiara ha scritto: martedì 05 agosto 2014

    Molto buona anche con tranci di tonno fresco

  • grazia ha scritto: mercoledì 16 luglio 2014

    buonissima ma potete usare anche la rana pescatrice

  • Paola ha scritto: venerdì 09 maggio 2014

    Buonaaaa! La proverò domani smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: sabato 03 maggio 2014

    @Erika: Ciao, se preferisci puoi aggiungerli!

10 di 56 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento