La qualità degli ingredienti fa la differenza in ogni ricetta

Pasta con pesce spada

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 20 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: medio

Presentazione

Tutto il sapore del Mediterraneo in un piatto... viene in mente questa espressione gustando la prima forchettata di pasta con pesce spada! Una pietanza che racchiude le eccellenze gastronomiche del Bel Paese e che fonda la sua bontà sulla semplicità e qualità degli ingredienti: la carne tenera e delicata del pesce spada, il pomodorino fresco che crea un delizioso sughetto e la nota dal sapore deciso delle olive taggiasche. La pasta con pesce spada è la ricetta perfetta quando si ha poco tempo in cucina, ma si vuole comunque portare in tavola un piatto appetitoso. Servitelo accompagnato da un bicchiere di vino bianco fresco: esalterete ancora di più la prelibatezza di questa ricetta!

Bavette

Il segreto della bontà della pasta Barilla? Un impegno costante per la qualità. Una selezione di grani duri eccellenti e accuratamente miscelati, per garantire una pasta buona e sempre al dente.
www.guardatustesso.it

Scopri tutte le ricette

Preparazione

Per preparare la pasta con pesce spada iniziate a lavare i pomodorini, poi tagliateli in 4 parti (1) e teneteli da parte. Prendete il trancio di pesce spada, eliminate la pelle utilizzando un coltello dalla lama affilata e dividete il trancio a metà se dovesse risultare troppo spesso. A questo punto tagliatelo prima a striscioline (2) e poi da queste ricavate dei cubetti di circa 1 cm ciascuno (3).

Ponete sul fuoco una pentola colma di acqua, salata a piacere, e portatela al bollore, servirà per la cottura della pasta. Versate l'olio d'oliva in un tegame, aggiungete uno spicchio d'aglio (4) e lasciatelo imbiondire per un paio di minuti (se preferite un sapore più delicato potete tenerlo in camicia). Eliminate l’aglio (5), unite i pomodori (6),

salate (7), pepate (8) e lasciate soffriggere i pomodorini per un paio di minuti; dopodichè aggiungete un mestolo dell'acqua (ormai calda) che servirà per la cottura della pasta e unite anche le olive snocciolate (9).

Se il fondo dovesse asciugarsi troppo aggiungete un altro mestolo di acqua di cottura (10) e fate cuocere il tutto per altri 2 minuti. Nel frattempo buttate gli spaghetti nell'acqua che starà bollendo (11) e mentre la pasta cuoce, aggiungete i cubetti di pesce spada al sugo (12), mescolate il tutto e cuocete per 5 minuti aggiungendo un altro mestolo d’acqua di cottura.

Scolate la pasta ben al dente direttamente nel sugo (13) e saltatela insieme al condimento (14) prima di servirla (15)! 

Conservazione

E’ preferibile consumare subito la pasta con pesce spada, in caso dovesse avanzare conservatela in un contenitore ermetico in frigorifero per un giorno al massimo. E’ possibile congelare a parte solo il sugo se avete utilizzato ingredienti freschi.

Consiglio

Gli amanti dei gusti decisi possono aggiungere del peperoncino fresco tritato, per chi invece non sa resistere ai profumi delle erbe aromatiche, consigliamo di aggiungere delle foglioline di timo o di prezzemolo fresco (per i più tradizionalisti).

Leggi tutti i commenti ( 80 )

I commenti (80)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

Leggi tutti i commenti ( 80 ) Scrivi un commento

Outbrain

Ultime ricette

Ho voglia di

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.