Pasta e ceci

Primi piatti
Giallozafferano - Barilla La qualità degli ingredienti fa la differenza in ogni ricetta
Pasta e ceci
99 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 40 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: molto basso

Presentazione

Pasta e ceci

I ceci sono legumi che con la loro genuinità e dolcezza si prestano alla preparazione di ricette molto diverse fra loro, da quelle legate a tradizioni regionali come la farinata di ceci , tipica della cucina ligure, a ricette più rustiche come la zuppa di ceci, fino ad antipasti o secondi sfiziosi come la frittata al forno ai ceci o l'hamburger di ceci. Se avete voglia di un bel piatto di pasta che racchiuda ingredienti semplici ma allo stesso tempo gustosi e saporiti, vi proponiamo una ricetta della tradizione italiana, dal buon sapore di una volta: la pasta e ceci! Un piatto che sicuramente avrete portato almeno una volta sulla vostra tavola, magari nella classica versione “in bianco”. Noi però vi suggeriamo una deliziosa variante con l’aggiunta della passata di pomodoro e della pancetta, che regaleranno un tocco in più alla ricetta, creando uno sfizioso contrasto con il sapore delicato dei ceci. Non vi resta quindi che provare questa appetitosa e succulenta versione della pasta e ceci, che con la sua genuina bontà saprà scaldarvi nelle sere più fredde dell'inverno!

Ingredienti
Pipe Rigate 320 g
Ceci lessati 500 g
Cipolle 50 g
Sedano 50 g
Aglio 1 spicchio
Sale 1 pizzico
Pepe q.b.
Pancetta affumicata 100 g
Olio di oliva extravergine 40 g
Passata di pomodoro 250 g
Rosmarino 1 rametto
Carote 50 g
Vino bianco 50 g
Concentrato di pomodoro 8 g
Vai alle ricette con Pipe Rigate

Pipe Rigate

Con le Pipe Rigate Barilla non c'è scampo nemmeno per i sughi più sfuggenti.
Grazie alla duplice apertura, catturano tutto il condimento per svelarlo direttamente al palato.

Scopri tutte le ricette

Preparazione

Pasta e ceci

Per preparare la pasta e ceci, iniziate dal soffritto: vi serviranno innanzitutto una carota, del sedano, una cipolla e uno spicchio d'aglio (1). Lavate le verdure e tritate molto finemente la carota (2), il sedano (3),

Pasta e ceci

la cipolla. Tritate finemente anche il rosmarino, e mettete tutti gli ingredienti da parte (4). In una padella con un po’ d’olio aggiungete la cipolla, fatela imbiondire, quindi unite il sedano (5) e la carota (6), e fateli appassire per qualche minuto,

Pasta e ceci

poi aggiungete lo spicchio d’aglio e lasciate insaporire (7), mescolando di tanto in tanto in modo da non far bruciare il soffritto (8). Aggiungete la cotica della pancetta affumicata (9),

Pasta e ceci

e tagliate il resto della pancetta in piccole striscioline (10). Trasferitele in padella (11), unite il rosmarino tritato (12) e lasciate rosolare per qualche minuto.

Pasta e ceci

Sfumate con il vino bianco (13), salate e pepate (14) e aggiungete i ceci in padella (15).

Pasta e ceci

Unite la passata di pomodoro (16), lasciate sobbollire a fuoco dolce per almeno 15 minuti, poi aggiungete il concentrato di pomodoro (17) e allungate con un mestolo d'acqua (18).

Pasta e ceci

Togliete quindi la cotica della pancetta e lo spicchio d’aglio (19), prelevate circa un terzo dei ceci (20) e metteteli nel frullatore (21).

Pasta e ceci

Frullate fino ad ottenere un composto dalla consistenza cremosa (22); nel frattempo portate a ebollizione una pentola d’acqua salata, buttate la pasta (23) e cuocetela al dente. Mettete in padella la crema ottenuta insieme al soffritto (24),

Pasta e ceci

Scolate la pasta al dente, aggiungetela in padella (25) e mescolate amalgamando bene il tutto (26), in modo che la pasta si unisca bene a tutti gli ingredienti: la vostra pasta e ceci è pronta per essere gustata (27)!

Conservazione

Potete conservare la pasta e ceci chiusa in un contenitore ermetico in frigorifero, per un giorno al massimo.

Consiglio

Se preferite che la vostra pasta e ceci sia più brodosa, potete aggiungere del brodo vegetale e, per dare un gusto in più, una spolverata di parmigiano grattugiato prima di servirla. Potete anche usare i ceci freschi, ma ricordatevi che dovete lasciarli in ammollo per almeno 12 ore, prima di cuocerli.

Pasta Corta Barilla Pasta Corta Barilla Scopri tutte le ricette

I commenti (99)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • CArmela ha scritto: domenica 01 maggio 2016

    Va bene questa ricetta, "rivisitata e aggiornata"... ma io preferisco la ricetta tradizionale pugliese.. nonchè quella che cucinava mia madre.

  • Gianluca ha scritto: mercoledì 06 aprile 2016

    Non stravolgete. Non inventate. Per un primo così antico non c'era certo bisogno di frullatori e concentrati, o di passare i ceci. Un complimento al sito. All'impegno. Ma ricette così semplici, fatele restare semplici.

  • Maria Pia ha scritto: giovedì 10 marzo 2016

    L'ho fatta una settimana fa ed e' venuta buonissima

  • davide ha scritto: venerdì 04 marzo 2016

    ciao vorrei sapere quali tipi di ceci mettere quelli precotti in barattolo o freschi? grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 04 marzo 2016

    @davide:Ciao Davide, puoi usare i ceci precotti nella quantità indicata nella scheda ingredientismiley

  • miri ha scritto: lunedì 22 febbraio 2016

    Ottima!!! Grazie mille, sei stato di valido aiuto!

  • toni ha scritto: mercoledì 10 febbraio 2016

    ciao pasta e ceci, mmmhhh ! buona. volevo sapere se e conisgliabile una volta cotti i ceci, congelarli.

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 10 febbraio 2016

    @toni: Ciao Toni, certo puoi anche congelarli da cotti nella loro acqua di cottura e poi utilizzarli come da ricetta, una volta scongelati. Un saluto!

  • Enrico ha scritto: giovedì 04 febbraio 2016

    Rispondo a Erica. 500 g. di ceci dopo l'ammollo corrispondono a ca. 200 g. di ceci secchi. Penso che cotti non cambi un granchè.

  • Erica ha scritto: sabato 02 gennaio 2016

    A quanti g di ceci secchi corrispondono 500g di ceci già lessati?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 29 febbraio 2016

    @Erica: Ciao Erica, circa la metà. Quindi circa 250 g di ceci secchi. Un saluto!

  • alessia ha scritto: sabato 02 gennaio 2016

    Ho fatto la pasta con i ceci rivisitata.. anziché la cotica ho messo la pancetta dolce a striscioline e l ho lasciata dentro al sugo e alla parte che ho frullato,niente rosmarino e ceci in scatola. I sapori si amalgamando in maniera sublime ed è veramente ottima. Ne ho fatta in abbondanza e l ho messo nel freezer suddiviso in porzioni.

  • Monica ha scritto: mercoledì 16 dicembre 2015

    Ho provato a farla stasera ma senza uso di cotica e pancetta........buona ugualmente!! Io uso cuocere la pasta insieme ai ceci così tutto prende un sapore omogeneo.

10 di 99 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento