Pasta e ceci

Pasta e ceci
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Cottura:
    30 min
  • Preparazione:
    20 min
  • Dosi per:
    6 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Farinata di ceci

Pasta e ceci

La pasta e ceci è un primo piatto molto sostanzioso a base di ceci e altre verdure che deriva dalla tradizione contadina e adatto ai freddi mesi invernali. Vi viene proposta una versione della pasta e ceci con della pancetta che può essere però eliminata per ottenere un ottimo piatto vegetariano.
La pasta e ceci è un piatto dal sapore rustico che può essere servito anche come piatto unico e che dispone di mille varianti; la pasta e ceci può essere infatti bianca e quindi senza pomodoro, molto brodosa o poco brodosa, dal sapore forte o più delicato.

Ingredienti
Pasta lumachine (o pasta corta) 320 gr
Ceci lessati 500 gr
Cipolle piccola 1
Sedano 1 costa
Aglio 1 spicchio
Sale q.b.
Pepe q.b.
Pancetta affumicata 120 gr
Olio di oliva (extravergine) 4 cucchiai
Pomodori passati 200 ml
Rosmarino 1 rametto
Brodo vegetale q.b.
Carote 1

Preparazione

Pasta e ceci
Preparate un trito finissimo di carota, sedano, cipolla e aglio, quindi fatelo appassire a fuoco basso per 15 minuti assieme all’olio di oliva (1), poi aggiungete gli aghi di rosmarino tritati finemente (2), mescolate e aggiungete la pancetta affumicata tagliata a dadini (3). 
Pasta e ceci
Lasciate rosolare a fuoco dolce per qualche minuto e poi aggiungete i ceci (4), mescolate per bene, coprite con il brodo vegetale (5) e unite la passata di pomodoro (6).
Pasta e ceci
Lasciate sobbollire a fuoco dolce (7) per almeno 15 minuti e nel frattempo mettete sul fuoco l’acqua per lessare la pasta. Passati i 15 minuti, prendete 1/3 dei ceci (8) e frullateli fino ad ottenere una crema fine che poi unirete al tegame assieme ai ceci rimasti (9).
Pasta e ceci
Buttate la pasta nell’acqua bollente salata (10) e cuocetela al dente, poi scolatela e aggiungetela alla pentola con i ceci (11). Aggiustate eventualmente di sale e di pepe, e servite la pasta e ceci immediatamente (12).

Consiglio

Nel caso vi piacesse più brodosa, potete aggiungere altro brodo vegetale alla vostra pasta e ceci prima di servirla. Portate in tavola del parmigiano grattugiato in modo che i vostri commensali possano cospargere la pasta e ceci con il formaggio, se lo desiderano.

Il consiglio del sommelier

Pasta e ceciPiatto ricco e saporito nel quale la pasta viene resa ancora più sostanziosa dalla presenza dei ceci. Questi due elementi, le colonne portanti del piatto, oltre alla struttura, conferiscono al piatto una tendenza dolce molto marcata che viene mitigata dall’eventuale presenza del pomodoro, ma che comunque richiede un vino fresco e sapido in grado di vivacizzare il piatto. La pancetta arricchisce ulteriormente il piatto di corpo e sapore e va abbinata ad un vino abbastanza corposo e morbido. Infine la presenza del rosmarino o di altre erbe aromatiche richiede un vino piacevolmente profumato. Molti sono i vini adatti ad accompagnare questo piatto ed in particolare i vini bianchi Friulani, che possiedono tutte queste caratteristiche. Fra i tanti consigliamo la Ribolla Gialla Rjgialla la Tunina, morbida e corposa, oppure il Sauvignon Blanc di Livio Felluga, più profumato e aromatico.

Abbinamento consigliato da Callmewine.com

I consigli di Sonia

Alla pasta e ceci di solito non aggiungo il lardo, ma faccio affumicare la pancetta direttamente nel soffritto di cipolla, aglio, sedano e carota, aggiungendo una manciata di aghi di rosmarino. Butto i ceci nello stesso tegame, li copro con il brodo, unisco la passata di pomodoro e, quando sono cotti, la pasta al dente. Volendo ottenere un piatto più cremoso, anche in questo caso si può frullare un paio di cucchiai di ceci.

Altre ricette:

 
 

I vostri commenti ( 69 Commenti )

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
Prova anche a chiedere consigli alla nostra numerosa comunità nel Forum

I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.


69
orchidea ha scritto: Mercoledì 30 Luglio 2014  |  Rispondi »
La pasta è molto buona ed è per questo che oggi mamma ha cucinato questa pasta seguendo la tua ricetta! La pasta mi è piaciuta tranne l aggiunta dell aglio che nn la resa molto saporita... Grz cmq per la ricetta.
68
salvatore ha scritto: Lunedì 05 Maggio 2014  |  Rispondi »
@ire : la pasta va cotta in acqua come sempre, quando è al dente la si scola e si unisce ai ceci per ultimare la cottura(1-2 min per insaporire ulteriormente la pasta)
67
ire ha scritto: Martedì 01 Aprile 2014  |  Rispondi »
ma posso cuocere la pasta direttamente insieme ai ceci?
66
dante ha scritto: Mercoledì 19 Febbraio 2014  |  Rispondi »
@anjee: scusa puoi dirmi come la fai tu?
65
Sonia-Gz ha scritto: Lunedì 27 Gennaio 2014  |  Rispondi »
@Nico: Ciao, come preferisci, Puoi prepararla e una volta fredda conservarla in frigorifero per poi scaldarla l'indomani.
64
Nico ha scritto: Domenica 26 Gennaio 2014  |  Rispondi »
Ciao ma volendo prepararla il giorno prima in modo da doverla solamente riscaldare x la cena del giorno dopo come la vedete? grazie!!
63
anjee ha scritto: Martedì 21 Gennaio 2014  |  Rispondi »
i






Io la faccio senza soffritto (così non si ingerisce olio fritto, che sviluppa acroleina, cancerogena) e vi assicuro che la pasta e ceci viene squisita ugualmente. Metto a cuocere le verdure :aglio, sedano, cipolla ecc con i ceci in parte passati e precedentemente cotti con aglio e rosmarino. Il pomodoro preferisco non metterlo. ILa pasta e ceci mi piace molto brodosa
62
nausica79 ha scritto: Lunedì 25 Novembre 2013  |  Rispondi »
Ricetta preparata oggi a pranzo come piatto unico... bellissimo da vedere e buonissimo!!! Grazie come sempre smiley
61
adriana ha scritto: Martedì 12 Novembre 2013  |  Rispondi »
certamente hai ragioni, io la pasta la faccio cuocere direttamente nella pentola con i ceci,è molto più buona perché la pasta assorbe tutto il sapore.
60
angela ha scritto: Martedì 05 Novembre 2013  |  Rispondi »
facevo pasta e ceci sempre nello stesso modo alla fine ho deciso di provarli accumunarli in modo diverso e devo dire che cucinarli in questo modo sono veramente una goduria provare per credere
10 di 69 commenti visualizzati

Lascia un Commento