Pasta frolla senza glutine

Dolci e Desserts
Pasta frolla senza glutine
159 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Costo: basso
  • Nota: + il riposo della frolla in frigorifero

Presentazione

La pasta frolla senza glutine è una preparazione di base adatta ad essere mangiata dai celiaci. Con la pasta frolla senza glutine si otterranno crostate, biscotti e tartellette friabili e gustose. Vi ricordiamo che per realizzare una pasta frolla senza glutine occorre utilizzare TUTTI ingredienti senza glutine contraddistinti dal simbolo recante una spiga sbarrata o dalla dicitura "Senza Glutine". Per conoscere quali sono le tipologie e le marche degli alimenti consentiti ai celiaci è necessario visionare il prontuario degli alimenti sul sito dell’Associazione Italiana Celiachia .

Ingredienti
Farina di mais 140 gr
Burro 150 g
Zucchero a velo 150 gr
Lievito chimico in polvere 4 g
Uova 5 tuorli
Farina di riso, 200 gr

Preparazione

Pasta frolla senza glutine

Per preparare la pasta frolla senza glutine, versate in un mixer il burro freddo di frigorifero a pezzi, insieme alla farina di mais (1) ed azionate le lame per qualche secondo (2); ponete il composto così ottenuto su un piano di lavoro o una spianatoia insieme alla farina di riso e allo zucchero a velo setacciati (3).

Pasta frolla senza glutine

Aggiungete anche il lievito (4). Poi create la classica forma a fontata e al centro versate i tuorli (5); incorporateli alle polveri poco alla volta, prima con i rebbi di una forchetta (6),

Pasta frolla senza glutine

poi a mano velocemente (7), giusto il tempo di formare un panetto compatto (8). Appiattitelo leggermente e avvolgetelo nella pellicola trasparente per farlo riposare in frigorifero almeno 1 ora (9). Passato il tempo necessario potrete lavorare la pasta frolla senza glutine per realizzare crostate, biscotti o tartellette! NOTA BENE: E’ sempre necessario consultare il prontuario Associazione Italiana Celiachia e leggere attentamente gli ingredienti, per assicurarsi che non contengano contaminazioni da glutine

Conservazione

Potete conservare la pasta frolla senza glutine in frigorifero per 1 giorno al massimo.Potete congelare la pasta frolla per circa 1 mese e all'occorrenza scongelarla in frigorifero prima di impiegarla nelle varie preparazioni.

Il consiglio di Sonia

Con le dosi della pasta frolla senza glutine potete preparare una crostata di 26 cm di diametro.

Altre ricette

I commenti (159)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Paola ha scritto: mercoledì 10 febbraio 2016

    Ciao! Mia figlia non è celiaca ma allergica al frumento. Dato che ho acquistato una farina di quelle già pronte senza glutine, a base di amido di mais, farina di riso e fecola di patate come mi devo regolare con la quantità? Grazie..

  • Ambra ha scritto: giovedì 07 gennaio 2016

    Scusate ma quanto deve cuocere in forno la crostata fatta con questa pasta frolla? E a quanti gradi? Grazie smiley

  • chiara ha scritto: lunedì 04 gennaio 2016

    Ciao, posso sotituire le farine con fecola di patate? Grazie

  • Veronica ha scritto: martedì 29 dicembre 2015

    Ciao! Vorrei preparare con questa ricetta una crostata di marmellata x i miei nipotini celiaci. Mi dite per favore x una crostata da 26 quanti gradi ci vogliono in forno? E più o meno quanto tempo? Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 29 dicembre 2015

    @Veronica: Ciao, ecco un utile post di una nostra blogger sul calcolo degli ingredienti al variare delle teglie: ad ogni torta il suo stampo!

  • Rimma ha scritto: mercoledì 11 novembre 2015

    Ciao ragazze, non ho farina di mais che altre farine potrei usare al posto di quella di mais? Ho quella di tapioca, miglio,grano saraceno...grazie!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 11 novembre 2015

    @Rimma: Ciao! Potresti provare la ricetta della pasta frolla di grano saraceno della nostra blogger smiley

  • Katiuscia ha scritto: martedì 27 ottobre 2015

    Ciao che tipo di farina di mais usi? Quella fine va bene? Grazie

  • Donatella forino ha scritto: domenica 18 ottobre 2015

    Vorrei sapere x cuocere la crostata senza glutine a quanti gradi e per quanto tempo è poi dove posso trovare il lievito chimico in polvere. Grazie mille

  • sara ha scritto: sabato 17 ottobre 2015

    Ciao, vorrei chiedere se è possibile sostituire il burro classico con quello di soia per l'intolleranza al lattosio! in caso le dosi sono le stesse?

  • Antonella ha scritto: giovedì 15 ottobre 2015

    Ciao amiche ,crostata ottima e fatta con marmellata di mele cotogne . un successo !!!

  • letizia ha scritto: domenica 11 ottobre 2015

    Forno a quanti gradi e per quanto tempo?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 14 ottobre 2015

    @letizia: Ciao Letizia! Dipende dalla preparazione in cui la usi. Per i biscotti ad esempio dipende dalla grandezza e dallo spessore che deciderai di dare alle tue creazioni smiley

10 di 159 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento