Pasta frolla senza glutine

Dolci e Desserts
Pasta frolla senza glutine
166 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Costo: basso
  • Nota: + il riposo della frolla in frigorifero

Presentazione

La pasta frolla senza glutine è una preparazione di base adatta ad essere mangiata dai celiaci. Con la pasta frolla senza glutine si otterranno crostate, biscotti e tartellette friabili e gustose. Vi ricordiamo che per realizzare una pasta frolla senza glutine occorre utilizzare TUTTI ingredienti senza glutine contraddistinti dal simbolo recante una spiga sbarrata o dalla dicitura "Senza Glutine". Per conoscere quali sono le tipologie e le marche degli alimenti consentiti ai celiaci è necessario visionare il prontuario degli alimenti sul sito dell’Associazione Italiana Celiachia .

Ingredienti
Farina di mais 140 gr
Burro 150 g
Zucchero a velo 150 gr
Lievito chimico in polvere 4 g
Uova 5 tuorli
Farina di riso, 200 gr

Preparazione

Pasta frolla senza glutine

Per preparare la pasta frolla senza glutine, versate in un mixer il burro freddo di frigorifero a pezzi, insieme alla farina di mais (1) ed azionate le lame per qualche secondo (2); ponete il composto così ottenuto su un piano di lavoro o una spianatoia insieme alla farina di riso e allo zucchero a velo setacciati (3).

Pasta frolla senza glutine

Aggiungete anche il lievito (4). Poi create la classica forma a fontata e al centro versate i tuorli (5); incorporateli alle polveri poco alla volta, prima con i rebbi di una forchetta (6),

Pasta frolla senza glutine

poi a mano velocemente (7), giusto il tempo di formare un panetto compatto (8). Appiattitelo leggermente e avvolgetelo nella pellicola trasparente per farlo riposare in frigorifero almeno 1 ora (9). Passato il tempo necessario potrete lavorare la pasta frolla senza glutine per realizzare crostate, biscotti o tartellette! NOTA BENE: E’ sempre necessario consultare il prontuario Associazione Italiana Celiachia e leggere attentamente gli ingredienti, per assicurarsi che non contengano contaminazioni da glutine

Conservazione

Potete conservare la pasta frolla senza glutine in frigorifero per 1 giorno al massimo.Potete congelare la pasta frolla per circa 1 mese e all'occorrenza scongelarla in frigorifero prima di impiegarla nelle varie preparazioni.

Consiglio

Con le dosi della pasta frolla senza glutine potete preparare una crostata di 26 cm di diametro.

Altre ricette

I commenti (166)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • kekko ha scritto: lunedì 25 aprile 2016

    posso sostituire le uova?

  • Silvia ha scritto: domenica 24 aprile 2016

    Ciao È possibile realizzare questo impasto utilizzando una planetaria? Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 02 maggio 2016

    @Silvia: Ciao Silvia, certamente! 

  • francesca ha scritto: mercoledì 06 aprile 2016

    @valentina: ai sempre aggiunto la farina di mais ??? oppure no

  • massimiliano ha scritto: martedì 22 marzo 2016

    Quanto tempo di cottura impiega a quanti gradi? La crema o confettura va messa subito prima di infornare ? Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 22 marzo 2016

    @massimiliano:Ciao Massimiliano, segui il procedimetno che trovi nella ricetta della crostata con confettura di albicocca.

  • Sofia ha scritto: domenica 20 marzo 2016

    Ho solo farina di mais , maizena e fecola di patate Posso realizzare lo stesso la crostata? In che porzioni grazie

  • Luigi ha scritto: sabato 27 febbraio 2016

    Ho sostituito il burro con margarina vegetale. Benissimo

  • Miriam ha scritto: giovedì 18 febbraio 2016

    Posso fare la crostata senza il lievito?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 22 febbraio 2016

    @Miriam: Ciao Miriam, puoi provare se preferisci. Ti suggeriamo il procedimento di una nostra blogger: pasta frolla con farina di riso senza lievito!

  • Paola ha scritto: mercoledì 10 febbraio 2016

    Ciao! Mia figlia non è celiaca ma allergica al frumento. Dato che ho acquistato una farina di quelle già pronte senza glutine, a base di amido di mais, farina di riso e fecola di patate come mi devo regolare con la quantità? Grazie..

  • Ambra ha scritto: giovedì 07 gennaio 2016

    Scusate ma quanto deve cuocere in forno la crostata fatta con questa pasta frolla? E a quanti gradi? Grazie smiley

  • chiara ha scritto: lunedì 04 gennaio 2016

    Ciao, posso sotituire le farine con fecola di patate? Grazie

10 di 166 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento