Pasta pasticciata

Primi piatti Pasta Contenuto sponsorizzato
/5
Pasta pasticciata
44 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 30 min
  • Dosi per: 6 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Pasta pasticciata

Strati di pasta asciutta ricchi di sapori e filanti, con una bella crosticina croccante: la pasta pasticciata è un piatto goloso, ideale per un pranzo domenicale in famiglia! Svuotate il frigo per trovare tutti gli ingredienti con cui condirla: salumi e formaggi a piacere e poi uova sode, verdure e tutto quello che vi viene in mente. Noi l'abbiamo fatta con salame, mortadella, provala e mozzarella, tutto tagliato a piccoli cubetti.
La pasta pasticciata è un ottimo piatto del riciclo da preparare con della pasta asciutta avanzata e da condire con gli ingredienti che avete in casa.
Un primo piatto da servire solo in porzioni abbondanti!

Ingredienti

Rigatoni 500 g
Provola 200 g
Mortadella 160 g
Parmigiano reggiano da grattugiare 200 g
Salame 130 g
Mozzarella 130 g
Passata di pomodoro 800 ml
Uova 4
Cipolle piccola 1
Aglio 1 spicchio
Basilico circa 4 foglie
Timo circa 6 rametti
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino 1 pizzico
Vai alle ricette con Rigatoni

Rigatoni

Caratterizzati dalla rigatura sulla superficie esterna e dal diametro importante, i Rigatoni Barilla trattengono perfettamente il condimento su tutta la superficie, esterna ed interna, restituendone ogni sfumatura.

Scopri tutte le ricette
Preparazione

Come preparare la Pasta pasticciata

Pasta pasticciata

Per preparare la pasta pasticciata, per prima cosa mettete a bollire le uova (1): bucatele con una punta nella parte inferiore più stondata, così non si apriranno durante la cottura, ponetele in un pentolino e copritele con acqua fredda e accedente il fuoco. Non appena arrivano al bollore, abbassate la fiamma, così non si urteranno durante la bollitura, e calcolate 8 minuti. Poi scolatele e mettetele sotto l'acqua fredda per fermare la cottura; una volta fredde, sgusciatele. Tritate finemente una cipolla e uno spicchio d'aglio (2) e ponete il trito in una padella ampia oleata (3); fate soffriggere tutto a fuoco basso, finchè il trito non sarà diventato trasparente.

Pasta pasticciata

Aggiungete un paio di cucchiai di acqua (4) per non far bruciare il trito, poi aggiungete la passata di pomodoro (5) e salate (6). Fate cuocere fino a che il sugo non si sarà rappreso.

Pasta pasticciata

Infine aromatizzate con delle foglie di basilico spezzettate con le mani e delle foglioline di timo (7-8) e date una bella mescolata (9).

Pasta pasticciata

Tagliate a fette le uova con l'apposito tagliauovo (10), per ottenere delle fette regolari oppure con un coltello. Poi tagliate a piccoli cubetti il salame, la mortadella e la provola (11). Tagliate a cubetti anche la mozzarella (12) e mettetela in un colino così rilascerà il siero in eccesso.

Pasta pasticciata

Mettete a bollire abbondante acqua, salatela e cuocete i rigatoni (13). Scolate la pasta a metà cottura (14) e irroratela immediatamente con l'olio extravergine d'oliva (15) per evitare che si attacchi.

Pasta pasticciata

Condite la pasta con il sugo di pomodoro (16), mescolate per distribuire bene il condimento (17) e conditela con i cubetti di salame, di mortadella (18);

Pasta pasticciata

E di provola (19), tenendone qualcuno da parte per condire poi gli strati di pasta. Mescolate bene il tutto (20) e iniziate a comporre la pirofila di pasta pasticciata: fate un primo strato di pasta (21),

Pasta pasticciata

spolverizzate con un paio di cucchiai di formaggio grattugiato (22), aggiungete qualche cubetto di mozzarella (23) e qualche altro cubetto di salumi e provola (24).

Pasta pasticciata

Sistemate qualche fetta di uovo sodo (25) e ricoprite con un altro strato di pasta (26) che condirete nello stesso modo. Per lo strato finale spolverizzate con una generosa manciata di formaggio (27),

Pasta pasticciata

disponete i cubetti di mozzarella rimasti (28) e sistemate al centro della pirofila le fette di uovo sodo (29). Fate cuocere in forno a 200° modalità statica per 15 minuti, poi altri 5 minuti sotto il grill per fare una bella crosticina. Sfornate la pasta pasticciata (30) e servitela: buon appetito!

Conservazione

La pasta pasticciata può essere preparata il giorno prima, conservata ben coperta in frigorifero e poi cotta in forno.
Può essere congelata una volta preparata e tirata fuori prima di essere passata in forno.

Consiglio

Utilizzate salumi e formaggi che preferite oppure delle verdure saltate in padella.
Potete condire la pasta anche con della besciamella al posto del sugo di pomodoro.
Utilizzate il formato di pasta che preferite.

Leggi tutti i commenti ( 44 )

Ricette correlate

Primi piatti

I tortiglioni pasticciati sono un primo piatto con un condimento molto ricco a base di guanciale, funghi, radicchio e una…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 45 min
Tortiglioni pasticciati

Primi piatti

La ciambella di pasta pasticciata è un piatto ricco e succulento realizzato con pasta al pomodore e golose polpette; il tutto a…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 45 min
Ciambella di pasta pasticciata

Primi piatti

Le tagliatelle pasticciate al forno sono un primo piatto ricco e sostanzioso con tagliatelle fresche e un condimento di ricotta,…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 25 min
Tagliatelle pasticciate al forno

Primi piatti

La pasta al forno è il primo piatto domenicale per eccellenza. Gustosa e ricca, con pomodoro, polpette, besciamella e formaggi,…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 80 min
Pasta al forno

Primi piatti

La pasta alla gricia è l’antenata della pasta alla amatriciana, un semplice ma ricco primo piatto della cucina laziale.

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 15 min
Pasta alla gricia

Primi piatti

La pasta e fagioli è un classico della cucina italiana, un piatto cremoso e nutriente, di cui ognuno custodisce una gustosa…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 110 min
Pasta e fagioli

Primi piatti

Il timballo di maccheroni è un primo piatto, ricco e sostanzioso, avvolto in un croccante guscio di dorata pasta brisè.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 75 min
Timballo di maccheroni

Altre ricette correlate

I commenti (44)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Morgan ha scritto: giovedì 28 settembre 2017

    Il procedimento ho fatto quello della ricetta, ho solo diminuito gli ingredienti e fatto una versione più light. Viene buonissima!! Volendo si potrebbero aggiungere anche le uova sode. SEO

  • Jess ha scritto: domenica 09 aprile 2017

    Buongiorno a tutti, io ho fatto una versione un po diversa perché questa ricetta è troppo iper calorica e pesante per noi, quindi do una idea, io l'ho fatta con sugo di pomodoro, cubetti di mozzarella, prosciutto cotto spezzettato e zucchine saltate in padella, poi ho messo in forno. Il procedimento ho fatto quello della ricetta, ho solo diminuito gli ingredienti e fatto una versione più light. Viene buonissima!! Volendo si potrebbero aggiungere anche le uova sode.

Leggi tutti i commenti ( 44 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Pasta pasticciata besciamella
Pasta pasticciata ricetta
Pasta al forno vegetariana
Pasta al forno con besciamella
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Facili e veloci
Pasta fresca