Pasta pesce spada e menta

Pasta pesce spada e menta
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Cottura:
    20 min
  • Preparazione:
    20 min
  • Dosi per:
    4 persone
  • Costo:
    Basso
  • Nota Aggiuntiva: più 1 ora per il riposo delle melanzane

Spianatine con tartare di spada affumicato e menta

Pasta pesce spada e menta

La pasta pesce spada e menta è un primo piatto siciliano molto semplice da preparare ma che garantisce un superbo risultato!

Il segreto di questo primo piatto, oltre alla freschezza e alla qualità degli ingredienti, tutti tipicamente siciliani, come le melanzane, lo spada e i pomodorini, è quello di aggiungere un'abbondante manciata di menta che esalta il sapore del pesce spada.
La pasta con pesce spada e menta, in questo caso servita calda, è molto buona anche se gustata fredda alla stessa stregua di un'insalata di pasta, ottima anche d'estate.

La pasta pesce spada e menta è stata preparata seguendo la ricetta del libro I segreti saporiti di Palazzo Modò di Rosanna Maugeri.

Ingredienti
Menta una manciata
Aglio 2 spicchi
Prezzemolo tritato q.b.
Olio di oliva q.b.
Sale q.b.
Pomodori pachino 200 gr
Pesce spada 2 fette da 200 gr
Pasta caserecce 400 gr
Pepe o peperoncino a piacere
Melanzane 2 tonde (circa 700 gr)

Preparazione

Pasta pesce spada e menta
Per preparare la pasta pesce spada e menta, lavate bene le melanzane, eliminate con un taglio netto la parte superiore (1) quindi tagliatele a fette di circa un dito di spessore e riduceteli in cubetti (2); ponetele in uno scolapasta, con sotto una ciotola per raccolgiere l'acqua, e ricopritele di sale grosso (3). Lasciatele così per circa 1 ora, per eliminare l'acqua in eccesso.
Pasta pesce spada e menta
Passate alla preparazione del pesce spada: eliminate la pelle laterale (4) poi e tagliate le fette di pesce a strisce larghe circa 1 cm (5) e riducetele in cubetti (6).
Pasta pesce spada e menta
Trascorso il tempo necessario, riprendete le melanzane (7), che avranno rilasciato il liquido, sciacquatele, scolatele e mettetele ad asciugare in un canovaccio pulito (8). Fate scaldare abbondante olio in una padella antiaderente e quando sarà ben caldo mettete a friggere le melanzane (9).
Pasta pesce spada e menta
Fate dorare bene i cubetti di melanzane (10) quindi toglieteli dall'olio e fateli asciugare su un foglio di carta assorbente (11). Tagliate in quarti i pomodorini precedentemente lavati (12).
Pasta pesce spada e menta
In una capiente pentolapreparate il condimento della pasta: fate soffriggere in olio caldo l'aglio schiacciato (13) e il  prezzemolo per un paio di minuti e poi unite i pomodori tagliati a pezzetti (14).Fate cuocere i pomodori per un paio di minuti poi unite in padelle e melanzane e i cubetti di pesce spada (15) e continuate la cottura per altri 5-6 minuti.
Pasta pesce spada e menta
Cuocete intanto le caserecce in abbondante acqua salata, per i tempi previsti dalla confezione (16). Terminate la cottura del condimento (17), aggiustate di sale e pepe e unite le foglie di menta (18),
Pasta pesce spada e menta
e date un'ultima rimescolata (19). Scolate la pasta e unitela direttamente in padella (20), amalgamate bene il tutto e servite subito la vostra pasta pesce spada e menta (21)! Guarnite ogni piatto con qualche fogliolina di menta fresca.

Conservazione

La pasta pesce spada e menta può essere conservata in un contenitore ermeticamente chiuso in frigorifero per un paio di giorni.
Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Se lo gradite, aggiungete del peperoncino piccante nella pasta per dare un sapore in più!

Altre ricette:

 
 

I vostri commenti ( 24 Commenti )

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
Prova anche a chiedere consigli alla nostra numerosa comunità nel Forum

I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.


24
Sonia-Gz ha scritto: Mercoledì 25 Giugno 2014  |  Rispondi »
@raffaele: Ciao, ma certo!
23
raffaele ha scritto: Mercoledì 25 Giugno 2014  |  Rispondi »
posso sostituire le melanzane con le zucchine? non le amo
22
Sonia-Gz ha scritto: Venerdì 19 Luglio 2013  |  Rispondi »
@Alex: Ciao Alex, prova ad aggiungere anche le acciughe! smiley
21
Alex ha scritto: Venerdì 19 Luglio 2013  |  Rispondi »
Sonia consiglieresti di aggiungere al soffritto di aglio anche delle acciughe?
20
Sonia-Gz ha scritto: Lunedì 15 Luglio 2013  |  Rispondi »
@Annamaria: Ciao Annamaria, prova e facci sapere il risultato! smiley
19
Annamaria ha scritto: Sabato 13 Luglio 2013  |  Rispondi »
Sonia, secondo te, ci stanno bene delle mandorle bianche tritate? smiley grazie!
18
Elena ha scritto: Lunedì 01 Luglio 2013  |  Rispondi »
I miei amici a cena sono stati entusiasti.
I pomodorini li ho messi un po a pezzetti e un po passati.
17
Sonia-Gz ha scritto: Martedì 04 Giugno 2013  |  Rispondi »
@Alessio: Prova questo delizioso finger food: Schiacciate-con-tonno-in-crosta
16
Alessio ha scritto: Giovedì 18 Aprile 2013  |  Rispondi »
Quale può essere un antipasto collegata a questa ricetta?grazie!!!
15
Salvo ha scritto: Martedì 19 Marzo 2013  |  Rispondi »
non discuto la ricetta (è elementare), ma il giudizio sul costo.
davvero per voi 2 fette di 200 gr siano un prezzo basso? io sono siciliano...quì sta a 15 euro al kg (fresco).
beati voi...
10 di 24 commenti visualizzati

Lascia un Commento