Pastella per fritti

Pastella per fritti
86 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 5 min
  • Costo: molto basso

Presentazione

La pastella per fritti è un composto di base molto importante in tutte le culture culinarie per friggere verdura, carne, pesce e altri alimenti.
Esistono diversi tipi di pastelle per fritti, qui vi proponiamo una ricetta che prevede l’utilizzo degli albumi montati a neve che rendono ancora più soffice e leggera la pastella.

Ingredienti per friggere 1 kg di verdure
Uova 2
Farina 150 g
Latte 200 ml
Sale q.b.

Preparazione

Pastella per fritti

Per preparare la pastella per i fritti iniziate tagliando a piccoli pezzi la verdura che desiderate friggere (1) (carote, cavolfiori, zucchine, melanzane etc.) poi dividete gli albumi dai tuorli, sbattete questi ultimi con una frusta (2) aggiungendo un pizzico di sale. Poi aggiungete il latte freddo sempre mescolando con la frusta (3)

Pastella per fritti

e la farina ben setacciata (4). In ultimo unite gli albumi montati a neve (5), mescolandoli con una spatola con movimenti delicati dal basso verso l’alto, per non smontarli (6). La pastella per i fritti è pronta, preparate gli ingredienti che intendete friggere tagliandoli a piccoli pezzetti (nel caso di una frittura di verdura), immergeteli nella pastella e friggeteli in abbondante olio di semi (meglio l’olio di arachide).

Altre ricette

I commenti (86)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • iris ha scritto: domenica 03 maggio 2015

    salve. questa tipo di pastella può essere utilizzata anche la frittura del pesce? Grazie.

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 04 maggio 2015

    @iris: Ciao Iris, dipende dalla tipologia di pesce. Ti allego qualche ricetta di frittura di pesce che abbiamo fatto così magari trai ispirazione: fish and chips, frittelle di baccalà con uvetta smiley

  • Lucia ha scritto: domenica 15 marzo 2015

    Questo tipo di pastella va bene anche per i carciofi fritti?

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 19 marzo 2015

    @Lucia: certo smiley 

  • Giuseppe ha scritto: domenica 22 febbraio 2015

    Quando pelo e poi taglio le carote a pezzetti ,diventano scure prima di metterle in pastella . Cosa posso fare per evitare tutto ciò ?

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 19 marzo 2015

    @Giuseppe: mettile a mollo in acqua fredda! 

  • lucia ha scritto: martedì 03 febbraio 2015

    ciao invece della farina tipo 00 posso mettere quella di riso? domanda complicata, avendo un ospite intollerante all uovo ce qualcos altro che potrei mettere?

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 03 febbraio 2015

    @lucia:Ciao lucia! Puoi provare!

  • Tina ha scritto: sabato 06 dicembre 2014

    Posso fare la pastella anche per i carciofi surgelati,e poi la posso preparare la sera per il gg dopo? Grazieeeee è sempre complimenti.

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 07 aprile 2015

    @Tina: ciao Tina, certamente puoi utilizzare questa pastella per friggere i carciofi surgelati, ma ti consiglio di prepararla al momento, poichè essendoci gli albumi montati a neve se rimane troppo tempo ferma rischia di smontarsi! 

  • christian ha scritto: giovedì 13 novembre 2014

    Salve ho provato a fare questa ricetta e venuta benissimo grazie ne consultero a breve anche altre grazie

  • mt_13 ha scritto: lunedì 27 ottobre 2014

    Già provata due volte. Divina!smiley!??!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 08 settembre 2014

    @Nicoletta: Ciao, potevi provare ad utilizzarla. Come è venuta la pastella?

  • Nicoletta ha scritto: domenica 07 settembre 2014

    ciao Sonia,volevo sapere se per fare la pastella posso usare la farina tipo 0 perchè non ho più farina 00 e volevo farli stasera!

  • Vito ha scritto: lunedì 25 agosto 2014

    ciao Sonia, ieri ho fritto 2 kg di melanzane, per fare la parmigiana alla nostrana maniera, con questa ricetta mettendo, invece di 300g di farina 00, 200g di far 00 e 100g di farina di mais....prima domanda, questa piccola modifica può andare bene?seconda domanda, la mia pastella è uscita abbastanza densa, il risultato deve essere quello che ho ottenuto o dovrebbe essere più liquida...consigliami tu...ciaoo

10 di 86 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento