Pasticcio di patate e pancetta

Pasticcio di patate e pancetta
  • Difficoltà:
    Media
  • Cottura:
    140 min
  • Preparazione:
    20 min
  • Dosi per:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Spicchi di patate al forno con pancetta

Ingredienti_ric.jpg


Il pasticcio di patate e pancetta è una ricetta ideale per l'autunno, quando cominciano ad abbassarsi le temperature! La salsa besciamella rende le patate morbidissime e l’aggiunta di cipolla e pancetta fa di questo pasticcio un piatto ricco, sostanzioso e saporito.

La preparazione del pasticcio di patate e pancetta è molto semplice poiché quasi tutti gli ingredienti si usano a crudo; i diversi sapori si fonderanno durante la cottura in forno e sulla superficie del pasticcio si formerà una crosticina croccante e deliziosa che renderà questo piatto davvero invitante!

Ingredienti per il pasticcio
Patate grandi 4
Cipolle grande 1
Pancetta a dadini 250 gr
Ingredienti per la besciamella
Farina 1 cucchiaio
Burro 1 cuchiaio
Latte fresco intero 500 ml
Sale q.b.
Noce moscata macinata q.b.
Pepe macinato q.b.

Preparazione


pasticciopatate_1_ric.jpg



Per preparare il pasticcio di patate e pancetta, cominciamo con la realizzazione della salsa besciamella: in un pentolino fate sciogliere il burro, quindi aggiungete la farina mescolando velocemente per evitare i grumi.
Unite pian piano il latte, mescolando ininterrottamente per eliminare i grumi.
Una volta aggiunto tutto il latte, continuate la cottura a fiamma bassa, senza smettere di mescolare finché la salsa non si addenserà, poi ritirate la besciamella dal fuoco e aggiungetevi sale, pepe e noce moscata grattugiata al momento.

pasticciopatate_2_ric.jpg

Pelate e tagliate la cipolla e le patate (queste ultime a rondelle non troppo fini). Imburrate o oliate uno stampo o pirofila da forno; potete aiutarvi con un pezzettino di carta da cucina inzuppata d’olio.

pasticciopatate_3_ric.jpg

Riscaldate il forno a 180º e quindi cominciate ad assemblare il vostro pasticcio di patate e pancetta: disponete un primo strato di patate, salate, pepate, quindi aggiungete la cipolla e la pancetta.
Sovrapponete nella pirofila un altro strato uguale di ingredienti: patate, sale, pepe, cipolla e pancetta; continuate così fino a riempire lo stampo, finendo con uno strato di patate.

pasticciopatate_4_ric.jpg

Versate sopra il pasticcio di patate e pancetta la besciamella che si sarà leggermente raffreddata ed infornate per 1 ora e mezza.

Consiglio


Parti dalle basi!

Tutti in classe! Inizia la scuola di cucina...

Se volete evitare che la superficie del pasticcio di patate e pancetta diventi troppo scura, potete coprirla con un pezzo di carta stagnola durante la prima ora in forno per poi toglierla durante gli ultimi 20-30 minuti.Potete inoltre controllare la cottura inserendo la lama di un coltellino nelle patate; se le patate cedono facilmente, vuol dire che sono pronte. Infine: per una crosticina ancora più gustosa, durante gli ultimi 15 minuti di cottura, grattugiate sulla superficie del pasticcio un po’ di formaggio stagionato.

Altre ricette:

 
 

I vostri commenti ( 38 Commenti )

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
Prova anche a chiedere consigli alla nostra numerosa comunità nel Forum

I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.


38
Maria ha scritto: Venerdì 30 Agosto 2013  |  Rispondi »
in forno!...
37
Isabella ha scritto: Mercoledì 08 Maggio 2013  |  Rispondi »
Questa ricetta è un grande classico a casa nostra! In assoluto la preferita di mio marito, è anche la preferita degli amici quando vengono a cena!! Provare per credere!! smiley
36
Eternity_we ha scritto: Martedì 26 Marzo 2013  |  Rispondi »
Buongiorno a tutti! Oramai è diventato uno dei nostri piatti preferiti! L' abbiamo proposto a tutti e.. Un gran successone!!! Consigliatissima! Provatela! Non ve ne pentirete!
35
valentina ha scritto: Lunedì 11 Febbraio 2013  |  Rispondi »
vorrei usare la besciamella già pronta, ma qual è la dose giusta x quattro persone? grazie smileysmiley
34
valentina ha scritto: Lunedì 11 Febbraio 2013  |  Rispondi »
dimenticavo...quanto deve stare in forno?
33
Andrea ha scritto: Mercoledì 10 Ottobre 2012  |  Rispondi »
stasera la provo...gnam gnam
32
Laura ha scritto: Martedì 18 Settembre 2012  |  Rispondi »
buongiorno!
se volessi metterlo in freezer per poi utilizzarlo quando è necessario è meglio cuocerlo e magari finire la cottura poi o metterlo in frezzer non cotto? cosa mi consigliate?
31
Sonia-Gz ha scritto: Martedì 18 Settembre 2012  |  Rispondi »
@Laura: io ti consiglio di non congelarlo...ma se proprio devi, congelalo cotto e poi lascialo scaldare in forno quando lo scongeli!
30
misty ha scritto: Mercoledì 18 Luglio 2012  |  Rispondi »
ragazzi è squisitoooooo!!!!!!!!!!!! ho tagliato le patate molto più sottili xkè a mio marito non piacciono troppo spesse ed è venuto fuori una delizia..grazie giallozafferano mi hai semplificato la vita!!!!!
29
Lara ha scritto: Venerdì 04 Maggio 2012  |  Rispondi »
Promossa a pieni voti! Molto saporita
10 di 38 commenti visualizzati

Lascia un Commento