La qualità degli ingredienti fa la differenza in ogni ricetta

Penne al baffo

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 5 min
  • Cottura: 12 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Siete alla ricerca di un primo piatto veramente appetitoso e goloso pronto in soli 20 minuti? Eccolo servito! Le penne al baffo sono la ricetta perfetta da preparare per un pranzo in famiglia, quando si ha poco tempo per cucinare ma tanta voglia di qualcosa di sfizioso... e, perché no, anche quando stanno per arrivare i vostri amici affamati! Pochi e semplici passaggi garantiranno un risultato strepitoso... le penne assorbiranno questa crema vellutata, a base di panna e pomodoro, per rilasciarla ad ogni assaggio! Noi abbiamo scelto di arricchire la crema con del prosciutto cotto, ma le varianti sono tantissime: è possibile utilizzare lo speck o optare per una versione completamente diversa utilizzando cubetti di pesce o calamari! Noi vi consigliamo di provarle tutte e scegliere quella che fa per voi! 

Mezze Penne Rigate Integrali

Un invitante colore dorato e una perfetta consistenza al dente rendono la pasta integrale Barilla una gustosa fonte di fibra, da condividere con tutta la famiglia.
Il segreto? Un peculiare metodo di macinazione che seleziona la crusca più buona.
www.guardatustesso.it

Scopri tutte le ricette

Preparazione

Per preparare le penne al baffo come prima cosa lavate, asciugate e tritate finemente il prezzemolo (1). Tenete da parte e passate al prosciutto cotto, tagliate anche questo a striscioline sottili (2). Ponete sul fuoco un tegame con abbondante acqua, salata a piacere, che servirà per la cottura della pasta. Tornate a realizzare il condimento: versate in un tegame un filo d'olio e aggiungete il prosciutto; lasciatelo rosolare circa un minuto (3)  

e unite anche la panna (4). Mescolate il tutto, aggiungete anche la passata di pomodoro (5) e lasciate cuocere per 10 minuti a fuoco basso (6). 

Nel frattempo cuocete anche la pasta (7) e scolatela al dente trasferendola direttamente nel tegame con il condimento (8). Regolate di sale e di pepe (9); 

aggiungete il prezzemolo tritato (10), mescolate il tutto (11) e servite le vostre penne al baffo ancora calde (12). 

Conservazione

Si consiglia di consumare le penne a baffo al momento. In alternativa è possibile conservarle per un giorno in frigorifero chiuse in un contenitore ermetico. Si sconsiglia la congelazione. 

Consiglio

Le penne al baffo possono essere arricchite a piacimento con aggiunta di verdure di stagione come piselli, asparagi, spinaci freschi tritati, zucchine oppure gamberi, speck o pancetta! Se non gradite l’aggiunta di passata di pomodoro, potete sostituirla con dei pomodorini freschi precedentemente rosolati e aggiunti in seguito alla panna fresca.

Leggi tutti i commenti ( 23 )

I commenti (23)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

Leggi tutti i commenti ( 23 ) Scrivi un commento

Ultime ricette

Ho voglia di

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.