Penne allo Zafferano in cartoccio

Primi piatti
Giallozafferano - Barilla La qualità degli ingredienti fa la differenza in ogni ricetta
Penne allo Zafferano in cartoccio
138 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 15 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Quante buone ricette che si possono preparare con la pasta e soprattutto con le penne: da quelle alla vodka a quelle ai 4 formaggi c’è davvero l’imbarazzo della scelta! Questa volta che ne dite di servirle in una veste particolare e allo stesso tempo golosa? Ecco allora le penne allo Zafferano in cartoccio, un primo piatto classico a cui abbiamo aggiunto la cottura finale al cartoccio che darà quel tocco di croccantezza e sfiziosità in più. Lasciate che i vostri invitati a tavola aprano direttamente il cartoccio per vedere contenuto invitante che nasconde: otterrete un elegante e curioso effetto sorpresa!

Ingredienti
Penne Rigate 400 g
Pancetta affumicata 150 g
Pepe nero 3 g
Sale 3 g
Panna fresca 180 ml
Parmigiano reggiano grattugiato 100 g
Zafferano in polvere 1 bustina
Vai alle ricette con Penne Rigate

Penne Rigate

Le nuove Penne Rigate Barilla, dal gusto più consistente, capaci di trattenere perfettamente i tuoi sughi, nascono da una nuova combinazione di grani duri eccellenti e trafile che esaltano al meglio il carattere della pasta.

Scopri tutte le ricette

Preparazione

Penne allo Zafferano in cartoccio

Per preparare le penne allo zafferano in cartoccio tagliate sottilmente la pancetta (1), poi fatela rosolare in una pentola antiaderente (2) fino a quando sarà ben croccante (3).

Penne allo Zafferano in cartoccio

Trasferitela in una teglia foderata con carta da forno in modo che rilasci il grasso in eccesso (4). Mettete sul fuoco una padella e versate la panna insieme allo zafferanno (5). Mescolate con una spatola da cucina poi unite anche la pancetta croccante (6).

Penne allo Zafferano in cartoccio

Stemperate il tutto per 5 minuti, poi spegnete (7). Portate a bollore l’acqua salata che vi servirà per la cottura dell’acqua, poi versate le penne (8), facendole cuocere per 8 minuti lasciandole al dente. Scolate la pasta (9).

Penne allo Zafferano in cartoccio

e versatela direttamente nel condimento che avete preparato (10), mescolando il tutto con la spatola per 2-3 minuti a fuoco spento (11). Regolate di sale (12)

Penne allo Zafferano in cartoccio

e di pepe a piacere (13), quindi aggiungete il formaggio grattugiato (14), distribuendolo in maniera uniforme (15).

Penne allo Zafferano in cartoccio

Tagliate 4 fogli di carta da forno e versate una parte di pasta in ciascuno (16), poi ripiegate le estremità superiori (17) e chiudete a pacchetto (18).

Penne allo Zafferano in cartoccio

Una volta terminato (19), ponete i cartocci su una leccarda uno accanto all'altro (20) e passateli in forno statico preriscaldato a 180° per 3-4 minuti. Quando saranno pronti, sfornate e servite le vostre penne allo Zafferano in cartoccio (21).

Conservazione

Conservate le penne allo zafferano in cartoccio in un contenitore ermetico in frigorifero per 2-3 giorni al massimo.

Consiglio

Per semplificare (e ridurre i tempi del "cartocciamento") potreste chiudere le penne in un unico pezzo di carta da forno che, portato in tavola e dischiuso fumante e profumato, sorprenderà certamente i vostri commensali.

Cuocere al cartoccio

Leggi la scheda completa: Cuocere al cartoccio

Pasta Corta Barilla Pasta Corta Barilla Scopri tutte le ricette

I commenti (138)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Elisabetta ha scritto: sabato 27 febbraio 2016

    al posto della panna fresca posso usare la panna da cucina normale? se si quanto?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 02 marzo 2016

    @Elisabetta : Ciao Elisabetta sarebbe meglio utilizzare della panna fresca, ma se preferisci utilizzare quella uht puoi utilizzare la stessa dose! 

  • Elisabetta ha scritto: giovedì 18 febbraio 2016

    potrei usare lo speck al posto della pancetta? grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 18 febbraio 2016

    @Elisabetta :Ciao Elisabetta, in alternativa alla pancetta va bene anche lo speck smiley

  • Silvana ha scritto: domenica 07 febbraio 2016

    Piatti veramente golosi grazie, uno alla volta li preparero tutti

  • Marina ha scritto: lunedì 01 febbraio 2016

    Meglio cuocere la pasta per soli 5 minuti, altrimenti tra metterli nella panna e poi nel forno, diventa troppo molle. A noi piace piuttosto al dente. Comunque eccezionale, io la facevo con i dadini di prosciutto cotto e un poco di prezzemolo alla fine, sui pacchettini aperti. Per me il colore è fondamentale nella preparazione.

  • Marcella ha scritto: venerdì 01 gennaio 2016

    Posso sostituire la panna con qualcosa di vegetale? Grazie.

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 29 febbraio 2016

    @Marcella: Ciao Marcella, se preferisci puoi sostituire con della panna vegetale oppure con della besciamella al latte di soia o al brodo vegetale come hanno fatto i nostri due blogger smiley in questo caso ti consigliamo di tenere la besciamella piuttosto liquida, così da non seccare troppo durante la cottura. Un saluto!

  • FILOMENA ha scritto: giovedì 10 dicembre 2015

    ciao sonia questo piatto si può fare solo con questo tipo di pasta o anche con le tagliatelle paglia e fieno condite con il sugo e altri ingredienti? oppure il cartccio non vabene?

  • Ketty ha scritto: giovedì 03 dicembre 2015

    Fatta per la prima volta per degli amici a cena....davvero ottimo piatto ben riuscito. Mi han fatto anche gli applausi. È venuta semplicemente divina. Grazie a tutta la redazione di GZ per le ottime ricette.

  • seli ha scritto: venerdì 23 ottobre 2015

    Ciao Sonia, voglio provarla domenica con gli amici, ma l'idea che avevo di pasta al cartoccio era un po "filante". Quei 100 g di parmigiano la rendono un po tale? Se no hai varianti da suggerirmi?

  • amu ha scritto: mercoledì 21 ottobre 2015

    buonissima smiley

  • Chiara ha scritto: sabato 26 settembre 2015

    Ma la panna quella zuccherata ?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 28 settembre 2015

    @Chiara: Ciao Chiara! No, usa quella liquida che trovi al banco frigo smiley

10 di 138 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento