Pennette alla boscaiola

Primi piatti
Giallozafferano - Barilla La qualità degli ingredienti fa la differenza in ogni ricetta
Pennette alla boscaiola
110 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 40 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Pennette alla boscaiola

Le pennette alla boscaiola sono un primo piatto da gustare in pieno autunno, perché è proprio in questa stagione che i funghi porcini, ingrediente principe di questo piatto, esplodono in tutto il loro sapore. Abbinati al pomodorino fresco e alla pancetta, danno vita ad un classico della cucina italiana le cui origini vengono fatte risalire alla cucina toscana. In realtà questo piatto rustico è oramai ospite fisso di tante tavole italiane, declinato in diverse varianti come ad esempio l'aggiunta o meno della panna. Scoprite il profumo intenso del sottobosco e lasciatevi tentare da questo primo piatto succulento perfetto per chi ama i sapori classici.

Ingredienti
Pennette Rigate 320 g
Funghi porcini 400 g
Olio d'oliva 40 g
Cipolle bianca 1
Pancetta affumicata 200 g
Pepe nero macinato 0,5 g
Olive nere denocciolate 40 g
Timo 2 rametti
Pomodori pachino (o pelati) 300 g
Sale 5 g
Sale per la pasta 12 g
Vai alle ricette con Pennette Rigate

Pennette Rigate

Le Pennette Rigate Barilla nascono dalla grande passione italiana per la pasta. Con le loro piccole dimensioni si tuffano nel sugo amalgamandosi alla perfezione.

Scopri tutte le ricette

Preparazione

Pennette alla boscaiola

Per preparare le pennette alla boscaiola iniziate pulendo i funghi porcini. Raschiateli con un coltellino e strofinateli con un panno umido per eliminare il terriccio, quindi tagliateli orizzontalmente a fettine sottili (1). Se i vostri funghi presentano ancora molto terriccio, anche se non è una procedura consigliata per non far perdere consistenza e gusto ai porcini, potete passarli rapidamente sotto acqua corrente fredda e pulirli perfettamente con un panno. Per un’ottimale pulizia dei funghi visualizzate la schede della Scuola di Cucina Come pulire i funghi. Tagliate poi la pancetta affumicata a listarelle e successivamente a cubetti (2). Infine tagliate anche i pomodorini a metà e successivamente in quarti (3).

Pennette alla boscaiola

Tagliate anche le olive denocciolate (4). Ora tritate finemente la cipolla (5). Mentre preparate il sugo alla boscaiola mettete a bollire sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata a piacere, che vi servirà per lessare la pasta. Prendete una padella antiaderente. Versatevi la pancetta e fatela rosolare per un paio di minuti senza aggiunta di olio o burro (6). Lasciatela dorare finchè non forma una leggera crosticina sulla superficie.

Pennette alla boscaiola

Prendete quindi un'altra padella antiaderente, versatevi l'olio e mettete ad appassire la cipolla finemente tritata (7), quindi aggiungete i funghi porcini tagliati a listarelle (8) e lasciate cuocere per qualche minuto, mescolando di tanto in tanto. Dopodichè aggiungete anche la pancetta (9),

Pennette alla boscaiola

unite i pomodorini (10) e mescolate bene gli ingredienti. Aggiustate di sale e pepe e fate cuocere fino a quando i pomodori si saranno ammorbiditi. Infine, prendete il timo e tritatelo finemente, unitelo agli altri ingredienti (11) insieme alle olive e fate cuocere il tutto per altri 5 minuti. Se necessario aggiungete poca acqua bollente di cottura della pasta.

Pennette alla boscaiola

Nel frattempo procedete a lessare le pennette (13). Quando saranno al dente scolatele e unitele al condimento (14). Mescolate bene la pasta affinchè assorba il sugo e si amalgami bene agli ingredienti: le vostre pennette alla boscaiola sono ora pronte (15)! Se volete potete condire la pasta con una spolverizzata di Grana o Parmigiano grattugiato.

Conservazione

Potete conservare le pennette alla boscaiola chiuse in un contenitore ermetico e poste in frigorifero, per due giorni al massimo. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Alcune varianti della ricetta prevedono la panna al posto del pomodoro: tenete presente che la panna portebbe coprire il sapore dei funghi, però, se preferite, potete utilizzarla!

Pasta Corta Barilla Pasta Corta Barilla Scopri tutte le ricette

I commenti (110)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • franco ha scritto: mercoledì 06 gennaio 2016

    besciamella nella boscaiola no grazzie

  • Nuccia ha scritto: martedì 05 gennaio 2016

    Ciao Sonia io invece dei pomodorini aggiungo una lattina di ragù star !! E a dir poco eccezionale. Bacini a te e a tutto lo staff.

  • Letizia disanto ha scritto: martedì 29 dicembre 2015

    Boscaiola.io uso salsiccia e funghi bruni perché,i porcini non li trovo.e aggiungo le olive e pomodorini sono buonissimi.altri ingredienti non sono originale.no piacciono.la sua ricetta e ottima .grazie.

  • lucia ha scritto: giovedì 17 dicembre 2015

    ottima ricetta consiglierei anche qualche cucchiaiata di besciamella per legare il sugo

  • Gaetano ha scritto: sabato 12 dicembre 2015

    Per prima cosa buonasera... Volevo ringraziare tutta la redazione di giallozafferano per le splendide e gustose ricette che trovo sul sito..... Mi trovo in Germania per lavoro ed essendo solo vi seguo molto e mi diletto a cucinare ed perfezionare il mio obbi in cucina... Stasera per empio volevo fare pennette alla boscaiola però non ho i porcini ... Ho Kulturchampignons braun...vanno bene lo stesso... Attendo vostra risp. Per cucinare..Nell'attesa. Vi ringrazio e vi invio un cordiale saluto...

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 15 dicembre 2015

    @Gaetano: Ciao Gaetano, certo puoi sostituire tranquillamente! Certo avranno un gusto leggermente più delicato ma se non trovi gli stessi funghi allora non è un problema! Un caro saluto dall'Italia smiley

  • Pietro ha scritto: sabato 05 dicembre 2015

    Grazie. Ottima ricetta. Sempre complimenti Sonia!

  • valter ha scritto: giovedì 03 dicembre 2015

    provate ad aggiugere panna pinoli salsiccia al posto della pancetta e prezzemolo

  • Vladimiro ha scritto: mercoledì 11 novembre 2015

    Se al posto delle olive metto i piselli va bene

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 11 novembre 2015

    @Vladimiro : Ciao, il risultato sarà leggermente differente, ma se preferisci va bene allora! In questo caso cuocili insieme al pomodoro smiley un saluto!

  • Daniela ha scritto: martedì 03 novembre 2015

    Non mettete il timo la rende troppo speziata....

  • Manu ha scritto: giovedì 22 ottobre 2015

    Buone, però le olive per me stonano. Solitamente faccio sudare una bella cipolla o scalogno, dopo di che aggiungo spek o pancetta, con un po di vino bianco o birra doppio malto. Una volta rosolato, aggiungo i miei funghi. Risotto poi la pasta, cotta e scolata nel sugo, aggiungo prezzemolo e per chi lo gradisce del parmiggiano

10 di 110 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento