Petti di pollo alla senape ed erbe aromatiche

Secondi piatti
Petti di pollo alla senape ed erbe aromatiche
85 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 15 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso
  • Nota: +30-40 minuti di marinatura

Presentazione

Petti di pollo alla senape ed erbe aromatiche

I petti di pollo alla senape e erbe aromatiche, secondo piatto molto appetitoso, si realizzano facendo marinare la carne almeno 30-40 minuti in olio e limone, rosolandola e successivamente spalmandola con della senape e passandola nel pangrattato.

La cottura finale dei petti di pollo alla senape ed erbe aromatiche avverrà in olio e burro e la pietanza verrà presentata cospargendo la carne con erbe aromatiche tritate e una spolverata di pepe  bianco.

Ingredienti per il pollo
Pangrattato q.b.per impanare il pollo
Salvia 2 foglie
Rosmarino 1 rametto
Prezzemolo 1 ciuffo
Pepe bianco a mulinello
Burro 30 g
Senape 3 cucchiai
Pollo petti in fettine, 600 gr
Olio di oliva 2 cucchiai
Ingredienti per la marinata
Olio di oliva 3 cucchiai
Limoni il succo di 1
Sale 1 pizzico

Preparazione

Petti di pollo alla senape ed erbe aromatiche

Per preparare i petti di pollo alla senape ed erbe aromatiche iniziate preparando la marinata: sbattete in una ciotola il succo di limone con 3 cucchiai di olio extravergine di oliva e un pizzico di sale. Tritate finemente le erbe aromatiche e aggiungetene metà nella marinata.
Mettete in un contenitore le fettine di pollo e versatevi sopra la marinata (1); lasciateli così per circa 30-40 minuti.
In una padella aggiungete una parte del liquido di marinatura e poi aggiungete il pollo che avrete sgocciolato e farlo insaporire e ben dorare su entrambi i lati (3)  e aggiustate di sale.

Petti di pollo alla senape ed erbe aromatiche

A doratura avvenuta sgocciolate i petti di pollo e spalmateli con la senape con l'aiuto di un coltello (4), poi passateli nel pangrattato (5) e fateli rosolare in una padella contenente 30 gr di burro e 2 cucchiai di olio. Quando saranno pronti aggiungete il pepe bianco macinato e le erbe aromatiche che avete tenuto da parte (6). Servite i petti di pollo alla senape ed erbe aromatiche ben caldi!

Consiglio

Per realizzare i petti di pollo alla senape ed erbe aromatiche, si può scegliere di utilizzare il tipo di senape che più piace, scegliendo tra quella classica, delicata, forte, aromatica, di digione, ecc..

Altre ricette

I commenti (85)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.

  • Giorgia ha scritto: giovedì 09 giugno 2016

    Con cosa posso sostituire la senape?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 09 giugno 2016

    @Giorgia:Ciao Giorgia, prova con la mostarda smiley

  • Lara ha scritto: giovedì 02 giugno 2016

    Ciao io ho preparato questa pietanza passo dopo passo. Ma il pollo è rimasto stopposo. C'è un modo che possa intenerito? Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 06 giugno 2016

    @Lara: Ciao Lara, puoi provare ad aumentare un po' le dosi della marinata, in modo che la carne ne assorba di più, rimanendo più tenera. Facci sapere se funziona, un caro saluto! smiley

  • Barbara ha scritto: sabato 02 aprile 2016

    Ciao, io ho comprato un petto di pollo intero... È possibile cuocerlo al forno intero? Altrimenti per farne fettine da che parte comincio? Grazie siete fantastici smiley

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 20 giugno 2016

    @Barbara:Ciao Barbara, puoi tagliare a fettine il petto di pollo come si vede nel procedimento di questa ricetta: petti di pollo al latte.

  • Berthica ha scritto: giovedì 25 febbraio 2016

    Sono una cubana che abita da poco tempo in Italia, grazie GialloZafferano, ho imparato moltissimo, sono riuscita a fare questa riceta e ho avuto succeso, era buonissimo.

  • Grace ha scritto: venerdì 27 novembre 2015

    Salve! E se la marinatura avvenisse con anche la maionese di senape? Così da non spalmarla dopo, ma inpanarla direttamente... Si può fare? Se si, cambierebbe qualcosa nella procedura? Grazie anticipatamente per la preziosa risposta!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 14 gennaio 2016

    @Grace: Ciao Grace, non abbiamo provato in questo modo quindi ti consigliamo di seguire la ricetta smiley un saluto!

  • Pancaldi ha scritto: sabato 14 novembre 2015

    Facilisssssssimo...

  • Martina ha scritto: martedì 03 novembre 2015

    Fatti stasera.... Sono buonissimi e sono riusciti alla grande!!!!

  • Sara ha scritto: domenica 20 settembre 2015

    Davvero ottimo e facilissimo da preparare!

  • Layla_89 ha scritto: venerdì 11 settembre 2015

    Ciao a tutti, la ricetta sembra ottima! smiley avrei una domanda: al momento ho solo del tacchino in frigo, posso usare quello al posto del pollo o meglio di no? Grazie in anticipo!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 15 settembre 2015

    @Layla_89: Ciao! Potresti usarlo stando però attenta perchè molto probabilmente richiederà una cottura meno prolungata smiley

  • Veronica ha scritto: giovedì 16 luglio 2015

    Posso preparare in anticipo la prima parte e poi in un secondo momento spennellare con la senape,impanare e cuocere?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 31 agosto 2015

    @Veronica : Ciao Veronica, se preferisci va bene, ma la carne potrebbe diventare leggermente stopposa. Un saluto!

10 di 85 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI