Pici all'aglione

/5
Pici all'aglione
78 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 30 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Pici all'aglione

I pici all’aglione sono un primo piatto della tradizione toscana, in particolare  della Val di Chiana. E' questa terra infatti ad essere culla di uno dei prodotti appartenenti al presidio Slow Food: l'aglione di Chiana. Una varietà di aglio riscoperta relativamente di recente, dalle dimensioni importanti e dal sapore meno marcato, più delicato rispetto alle altre tipologie di aglio. Il formato di pasta, i pici, sono realizzati con un impasto di farina e acqua molto diffuso in tutto il centro Italia, si trovano conditi anche con il ragù, con l' anatra o con le briciole.
Il nome pici deriva dal termine "appiciare" ovvero il tipo di lavorazione necessaria per realizzarli che consiste nel lavorare a mano l'impasto fino a creare uno spaghetto lungo.
Questa preparazione prevede l’uso di ingredienti base della cucina nostrana: l’olio extravergine d’oliva, l’aglione (o aglio se non si riesce a trovare la varietà) e i pomodori che richiamano le solari campagne toscane.
I pici all’aglione sono un primo piatto semplice da preparare, molto gustoso, genuino e saporito!

Ingredienti

Pasta Pici 360 g
Aglio 6 spicchi
Peperoncino fresco 1
Pomodori ramati 700 g
Olio extravergine d'oliva 5 cucchiai
Aceto di vino bianco 1 cucchiaio
Sale fino q.b.
Preparazione

Come preparare i Pici all'aglione

Pici all'aglione

Per preparare i pici all’aglione iniziate sbollentando i pomodori in acqua bollente per 1 minuto. Pelateli e privateli dei semi, poi tagliateli a piccoli cubetti (1-2). Schiacciate gli bene (3), se non disponete di questo attrezzo potete tagliare l'aglio a fettine e poi schiacciatelo con la lama di un coltello  molto spessa .

Pici all'aglione

Ponete l'aglio schiacciato in un tegame con l’olio e il peperoncino privato dei semi e tritato finemente (4-5), fatelo rosolare a fiamma molto bassa: il soffritto dovrà cuocere lentamente e l'aglio non dovrà scurirsi ma solo sciogliersi. Lasciate sul fuoco per una decina di minuti fino a che l'aglio avrà cominciato a sciogliersi. A questo punto incorporate anche i pomodori a pezzetti (6)

Pici all'aglione

aggiungete l’aceto (7) e aggiustate di sale. Fate cuocere il sugo a fuoco basso fino a quando i pomodori si saranno disfatti (8), ottenendo una salsa cremosa (ci vorranno almeno 20 minuti). Nel frattempo mettete a bollire l'acqua salata per la pasta. Se il sugo dovesse asciugarsi eccessivamente potete aggiungere 2/3 mestoli di acqua di cottura della pasta (9).

Pici all'aglione

Quando l'acqua bolle, immergete i pici (10) e, terminato il tempo di cottura che in genere richiede circa 18 minuti, scolateli al dente e fateli saltare nel sugo per insaporirli (11-12). Servite i pici all’aglione ben caldi!

Conservazione

Consumate i pici all'aglione cotti al momento. Non è consigliato congelarli o prepararli in anticipo.

Consiglio

Se avete dei pomodori molto maturi potete evitare di sbollentarli prima di pelarli.
Potete provare i pici anche con un ottimo ragù!

Leggi tutti i commenti ( 78 )

Ricette correlate

Primi piatti

La pasta alla gricia è l’antenata della pasta alla amatriciana, un semplice ma ricco primo piatto della cucina laziale.

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 15 min
Pasta alla gricia

Primi piatti

La calamarata è un primo piatto partenopeo a base di calamari, formato da un originale formato di pasta che assomiglia a degli…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 20 min
Calamarata

Primi piatti

Le penne all'arrabbiata sono un primo piatto della tradizione culinaria romana; una preparazione semplice dai sapori decisi.

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min
Penne all'Arrabbiata

Primi piatti

La ricetta degli spaghetti alle vongole è uno dei più grandi classici della cucina italiana. Si tratta di una tradizione campana…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 20 min
Spaghetti alle vongole

Primi piatti

Le tagliatelle sono una pasta all'uovo tipica della città di Bologna, uno dei formati di pasta fresca più gustosi con ragù e altri…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
Tagliatelle

Primi piatti

Gli spaghetti col rancetto fanno parte della tradizione culinaria umbra: sono un primo piatto sostanzioso a base di pancetta.

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 20 min
Spaghetti col rancetto

Altre ricette correlate

I commenti (78)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Martina ha scritto: giovedì 19 gennaio 2017

    In realtà non bastano nemmeno 30 minuti.. servono minimo 2/4 ore in cui si lascia sobbollire a fuoco lento. Serve oltretutto L'AGLIONE, non l'AGLIO.

  • Massimo ha scritto: mercoledì 28 dicembre 2016

    Non usate lo spremiaglio come indicato. Il sapore di aglio (pur usando Aglione della Chiana originale che ha un sapore più delicato) diventerebbe troppo forte. Tagliatelo grossolanamente e lasciate che si ammorbidisca nell'olio. Il sugo resterà molto più delicato. PS: lo dico per esperienza...

Leggi tutti i commenti ( 78 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Pici all aglione
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Facili e veloci
Pasta fresca
Primi veloci
Dolci veloci
Torte