Pignolata al miele

/5
Pignolata al miele
7 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 20 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso
  • Nota: più 2 ore di riposo in frigorifero

Presentazione

A Carnevale ogni dolce vale, e in fatto di dolci, il Bel paese è insuperabile! Non c'è regione senza una suo dolce carnevalesco e sono tante le ricette per questa festa la cui origine si perde nella notte dei tempi, tra i ricettari delle nonne si nascondono dolcissimi segreti tramandati dalle famiglie che ancora oggi arricchiscono le nostre tavole e i banchi dei forni. Una di questa è la Pignolata una delizia così buona che unisce nel gusto due bellissime regioni: la Calabria dove è diffusa la pignolata la miele e la Sicilia che vanta una versione ancora più ricca, la pignolata glassata. Non si può resistere a questa cascata di bocconcini peccaminosi la cui forma ricorda quella di una pigna (da cui prende il nome), quindi se siete lontani da queste terre tentatrici non vi resta che mettervi ai fornelli e preparare da voi questi dolcetti, iniziamo dalla Pignolata al miele, guarnita con tante piccole codette colorate che ricordano i coriandoli!

Ingredienti

Farina tipo 00 300 g
Uova 2 intere più 1 tuorlo ( peso totale 125 gr)
Burro 30 g
Zucchero semolato 20 g
Grappa 20 g
Limoni la scorza di 1
Sale 1 pizzico

per friggere

Olio di semi 600 g

per guarnire

Miele millefiori 160 g
codette colorate q.b.
Preparazione

Come preparare la Pignolata al miele

Pignolata al miele

Per realizzare la Pignolata al miele versate la farina setacciata in una ciotola (1), poi aggiungete il burro morbido a pezzetti (2) , il sale (3)

Pignolata al miele

lo zucchero semolato (4), poi aromatizzate con la scorza grattugiata di un limone non trattato (5) e con la grappa (6).

Pignolata al miele

Infine unite le due uova intere e il tuorlo (7). Iniziate ad impastare a mano energicamente (8) per amalgamare gli ingredienti poi trasferite l'impasto su una spianatoia infarinata (9) 

Pignolata al miele

proseguite ad impastare fino ad ottenere un impasto compatto al quale dare la forma di un panetto (10). Avvolgete il panetto ottenuto con la pellicola per alimenti (12) e lasciate in frigorifero a rassodare per almeno 2 ore. Trascorso il tempo di riposo, riprendete l’impasto e con un tarocco dividetelo in pezzetti larghi 1 cm (12).

Pignolata al miele

Arrotolate ciascun pezzetto per ottenere dei filoncini (13), da questi ritagliate piccoli pezzi da 1 cm (14-15).

Pignolata al miele

Ora potete procedere con la cottura, scaldate in un tegame l’olio di semi fino al raggiungimento di 170° gradi circa, questa è la temperatura ideale per ottenere una perfetta frittura, è consigliabile munirsi di termometro per alimenti per poter monitorare con precisione. Con una schiumarola, immergete nell’olio pochi bocconcini alla volta (16), per non abbassare la temperatura dell’olio. Friggete per circa 3-4 minuti poi scolate i bocconcini (17) e adagiateli su un vassoio rivestito di carta assorbente per asciugare l’olio in eccesso (18).

Pignolata al miele

Raccogliete in una ciotola la pignolata e versate sopra il miele (19) quando i bocconcini sono ancora caldi, mescolate per amalgamare il miele (20), trasferite la pignolata al miele su un piatto di portata e decorate con le codette colorate a piacimento (21)!

Conservazione

Si possono conservare per 2-3 giorni sotto una campana di vetro. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Non gradite l’aroma della grappa nell’impasto? Basterà usare la stessa dose di acqua!

Leggi tutti i commenti ( 7 )

Altre ricette

Ricette correlate

Dolci

La Pignolata glassata è un tipico dolce di Carnevale siciliano, si tratta di gnocchetti fritti ricoperti con glassa al cioccolato e…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 40 min
Pignolata glassata

Dolci

I biscotti al miele sono dolcetti speziati e decorati con glassa, molto saporiti con il loro un particolare gusto e aroma.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 15 min
Biscotti al miele

Dolci

I cupcakes al miele decorati sono piccole tortine al cioccolato farcite con una golosa crema al latte e miele.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 25 min
Cupcake al miele decorati

Dolci

I biscotti al miele e semi di papavero sono dolcetti molto profumati al miele e al limone. I semi di papaveri donano un tocco…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 15 min
Biscotti al miele e semi di papavero

Dolci

La cheesecake allo yogurt, fichi e miele è una versione della classica cheesecake realizzata con una crema allo yogurt e fichi.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 5 min
Cheesecake allo yogurt, fichi e miele

Contorni

Le carotine al miele sono un contorno vegetariano dal particolare sapore agrodolce e, semplicissime da preparare, sono un…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 50 min
Carotine al miele

Dolci

L'ananas alla piastra con miele e cannella è un modo alternativo, originale ed esotico per assaporare questo succoso frutto servito…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min
Ananas alla piastra con miele e cannella

Secondi piatti

Il salmone glassato al miele, cotto sulla piastra, è un secondo piatto a base di pesce. Il salmone è passato in una marinatura…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 20 min
Salmone glassato al miele

Altre ricette correlate

I commenti (7)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Valeria ha scritto: giovedì 27 luglio 2017

    Salve a tutti,in Abruzzo si chiama cicerchiata e mia mamma la fa da una vita e la congela ma nn usa il burro ma l'olio,forse x questo si può congelare?Siccome lei fa tutto a occhio,vorrei provare la vostra ke è tutto pesato.

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 27 luglio 2017

    @Valeria: ciao Valeria! Burro o olio non fa differenza, più che altro è perchè sono fritti! se hai utilizzato tutti ingredienti freschi puoi provare a congelare la pignolata ma una volta scongelata non sarà certamente la stessa cosa! 

  • Claudia by Genova ha scritto: giovedì 29 dicembre 2016

    Rispondo a Nimrod Drake , la grappa ha origini venete ed è bevuta ed usata in tutta italia per svariate ricette (quindi , in quanto tale , non è una prerogativa friuliana ) ....quindi non dovresti meravigliarti se rienta tra gli ingredienti della pignolata

Leggi tutti i commenti ( 7 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Vedi anche

Ultime ricette

Dolci

La torta zucca e cioccolato è un dolce soffice e goloso dai sapori autunnali. La ricopertura di cioccolato la rende irresisitibile!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 60 min

Dolci

Una frolla con zucchero di canna integrale e una crema al tè matcha per un dolce perfetto da gustare al pomeriggio in compagnia delle vostre amiche!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 20 min

Primi piatti

Le tagliatelle ai funghi porcini sono un primo piatto autunnale: pasta fresca condita con saporiti funghi, ideale per il pranzo della domenica!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 50 min
  • Cottura: 15 min

Pignolata calabrese
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Facili e veloci
Pasta fresca
Primi veloci
Dolci veloci
Torte